BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il ritorno live di Folco Orselli

Con la sua nuova compagnia in stile anglosassone, che prende il nome di ‘Arm On Stage’, il concerto giovedi 4 febbraio all’Amigdala.

Più informazioni su

Chi si ricorda di Folco Orselli? Abbandonata temporaneamente la ‘Compagnia dei Cani Scossi’, il suo vecchio gruppo, lo ritroviamo, prossimo ai quarant’anni, con la sua nuova compagnia in stile anglosassone, che prende il nome di ‘Arm On Stage’, in un lavoro musicale ambizioso dalle sonorità vintage, con un live previsto per giovedi 4 febbraio all’Amigdala di Trezzo D’Adda. Un concerto che si annuncia sommesso nei toni, ruvido nella voce e dark nel suo insieme, anche nell’orario (dalle 22.30 in poi), come quasi sempre nel bel locale sul confine con Milano. Il progetto prende forma tre anni fa, quando Folco e alcuni amici si riuniscono in un casolare tra monti sperduti tra Liguria e Piemonte a ‘provare e improvvisare’. Ne scaturisce ‘Sun glasses under all stars’, un album ‘di getto’, i cui pezzi saranno probabilmente al centro del live di giovedì e di cui ci si può fare un’idea andando a curiosare su ‘Arm On Stage my space.com’.
Avvalendosi della registrazione in presa diretta in casa di Mauro Pagani, nelle sue ‘Officine Meccaniche’, gli Orselli riescono a comporre una serie di pezzi rock-folk- indie veramente gradevoli anche se gli esigenti potranno sempre dire ‘sì, ma niente di nuovo’. I ragazzi mescolano rock classico con suoni acustici, talvolta elettrici, conditi con un po’ di psichedelica anni settanta, il tutto raccontato in lingua inglese, che è più vendibile. I testi hanno un ermetismo e una fantasia che proviene dal mistero della natura scoperta evidentemente nei giorni di voluto isolamento. Corretti e rivisti dal musicista e paroliere Dave Muldon, si incastrano dignitosamente nelle sonorità. La voce di Folco è una garanzia. Per chi non intervenisse direttamente all’Amigdala l’album è vendibile già dal 19 febbraio non proprio in tutti i negozi ma quasi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.