BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Atalanta, record di ammonizioni Ma ?? davvero una squadra “cattiva”?

La squadra ?? seconda nella classifica dei "gialli" ma sul fondo della graduatoria per quanto riguarda i falli commessi. E Doni ?? vicino al record di 100 cartellini in serie A.

Più informazioni su

Nelle scorse settimane Cristiano Doni è stato premiato per le 100 reti segnate con la maglia dell’Atalanta, quota raggiunta grazie alla doppietta alla Lazio, ad oggi gli unici gol realizzati in questa stagione.
Tra poco potrà essere “festeggiato” per un altro record, stavolta negativo, quello delle 100 ammonizioni raggiunte solo in serie A: un primato quasi assoluto. Quasi perché nella speciale classifica dei giocatori in attività che hanno rimediato più “gialli” Cristiano è secondo a 95, battuto solamente da Giuseppe Favalli (giocatore del Milan e, al contrario di Doni, difensore…) che di cartellini ne ha collezionati fino ad ora 103.
Ma il capitano dell’Atalanta sta lavorando al sorpasso come dimostrano le 10 ammonizioni prese in quest’annata, a due lunghezze da Conti, il capolista stagionale dei più “presi di mira” dagli arbitri.
Non che i compagni di squadra lo stiano a guardare, anzi. I nerazzurri sono secondi come cartellini “guadagnati” (74) fino ad ora, battuti solo dal Catania con 75, mentre va meglio con le espulsioni.
Squadra cattiva? Analizzando meglio i numeri e cioè i falli commessi, non si direbbe; paradossalmente i bergamaschi si trovano sul fondo di quest’altra classifica speciale, “peggio” di loro solamente Palermo, Bari, Roma e Milan.
Arbitri prevenuti o incapaci? Giocatori che non hanno la “malizia” necessaria? Oppure troppo nervosismo e proteste (forse è proprio il caso di Doni) in campo? Ai posteri (non di B, si spera) l’ardua sentenza.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Il Naggio

    Basti vedere la partita di domenica contro il Milan.
    Ambrosini è entrato da dietro a Pinto che si è fatto male, a Doni 2 volte e a Valdes mi pare prima di essere sostituito. Cartellini ricevuti 0. Come al solito 2 pesi e 2 misure. Il sistema calcio fa schifo.

  2. Scritto da katy Leporatti

    Diciamo la verità fino in fondo; l’Atalanta non gode da tempo di grosse simpatie all’interno del sistema! da anni ….. detto questo, ciò che sta capitando altro non è che la mancanza di tranquillità con cui i ragazzi scendono in campo che non permette loro di giocare in modo diverso, con meno pressioni. Ogni domenica è in test decisivo da dentro o fuori! ovvio che ciò faccia perdere la lucidità necessaria.
    Ragazzi, forza ….. potremmo ancora farcela.