Quantcast
Consensi dai sindaci Pirovano: ripeteremo l'esperienza - BergamoNews
Stati generali

Consensi dai sindaci Pirovano: ripeteremo l’esperienza fotogallery

Applausi bipartisan dai primi cittadini sul decentramento annunciato. E poi richieste di sostegno su viabilit?? disabili, sicurezza.

Applausi bipartisan al presidente della Provincia Ettore Pirovano da parte dei sindaci dei comuni bergamaschi. Da destra a sinistra gli stati generali e il decentramento avviato da Via Tasso raccolgono consensi e il doppio annuncio con cui Pirovano chiude la sessione "gli assessori della mia giunta hanno già dato la loro disponibilità a spostarsi nei sette uffici sparsi sul territorio e poi ripeteremo questi incontri una o due volte all’anno, magari dividendo la provincia a metà per un maggiore confronto con tutti" ha ulteriormente convinto i primi cittadini presenti.
Certo, l’occasione è stata ghiotta per tutti gli intervenuti per sollecitare interventi e attenzioni da parte dell’ente Provincia: c’è chi, come Massimo Zonca di Filago, Ariella Borghi di Treviglio e Graziano Pirotta di Canonica, chiede sostegno per controllare ed evitare che la grande viabilità ormai in partenza (Brebemi e Pedemontana) peggiori la qualità della vita di realtà già fortemente compromesse dal punto di vista dell’inquinamento e del traffico.
C’è chi, a seguito della "vittoria" annunciata da Pirovano sul fronte del trasporto degli alunni disabili delle scuole superiori per i quali ora la Regione stanzia 540 mila euro per la Bergamasca, invita la Provincia a fare di più per gli assistenti educatori di questi giovani che, fortunatamnete in  numero sempre maggiore riescono a frequenatre le scuole superiori, ma il cui sostegno oggi è sulle spalle dei Comuni. Tra questi il sindaco di Stezzano Elena Poma, che fino all’anno scorso in quel di Seriate si occupava proprio di servizi sociali e che quindi è particolarmente sensibile al tema: "Bene quei fondi regionali, ma vorrei che la Provincia insistesse di più su questo tema – dichiara, aggiungendo un pizzico di polemica su un’altra questione, la cittadella dello sport -. Ho chiesto più volte al sindaco di Bergamo di coinvolgere anche noi di Stezzano sul progetto di Grumello al Piano: ci riguarda direttamente, non dobbiamo starcene fuori a guardare".
Il ringraziamneto più caloroso è venuto dal primo cittadino di Ciserano Enea Bagini: "Ringrazio il presidente Pirovano per la solidarietà a noi sidnaci dell’area di Zingonia. A volte una pacca sulla spalla, soprattutto quando amministri una zona non  facile, fa particolarmente bene".  
 

 

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI