BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“La sinistra semina odio e tensione”

Dario "Astipalio" Macconi, responsabile provinciale di Forza Nuova, interviene in merito allo scontro poitico tra casa Pound e il fronte ntifascista bergamasco.

Più informazioni su

Dario "Astipalio" Macconi, responsabile provinciale di Forza Nuova, interviene in merito allo scontro poitico tra Casa Pound e il fronte antifascista bergamasco.

In merito ai più recenti sviluppi della vicenda legata alla conferenza organizzata in Bergamo da Casa Pound (realtà dalla quale è nota la nostra distanza), Forza Nuova Bergamo esprime la propria viva preoccupazione per la consueta sequela di indebite pressioni, violenze verbali e minacce più o meno velate rivolte dai soliti volti di un antagonismo tanto logoro quanto anacronistico.
Le posizioni di Casa Pound, per quanto discutibili, non possono fornire una giustificazione a quanti non perdono l’occasione, in Consiglio Comunale come altrove, per seminare a piene mani tensione ed odio sulla città e tenere i bergamaschi in ostaggio con la ventilata minaccia di un ciclico stato d’assedio già vissuto e sperimentato in occasione di altre legittime manifestazioni, a partire dalla presentazione della Lista “Aborto, No Grazie” fino ad oggi.
L’ennesima impropria riproposizione, da una parte e dall’altra, del noioso e superato schema fascismo-antifascismo, dimostra una volta di più il pigro stato di prostrazione intellettuale della politica italiana.
Manifestazioni in stile “governo Tambroni”, per altro già vergognose e deprecabili a suo tempo, non hanno più ragione d’essere per chi ha veramente a cuore il domani. Ed è bene, ormai, che i pochi rimasti a pensarla diversamente se ne facciano una ragione.

Dario “Astipalio” Macconi
Responsabile Provinciale
Forza Nuova
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Carolus

    Rispondo a “bella ciao”.
    Concordo con i 20 anni di fascismo.
    Come la mettiamo con i 90 anni di dittature comuniste nel mondo?
    Sei mai stato in CIna, a Cuba, in Corea del Nord?
    No non ci sei mai stato, altrimenti non diresti c…….

  2. Scritto da Diegone

    Antifa la gente non crede a quello che dite, siete anacronistici e violenti

  3. Scritto da orazio

    per 1 penso che dovrebbe averlo lei il senso del ridicol:.lasci parlare la gente e dica che cosa non le piace ex-post non ex-ante per partito( Comunista ) preso.Si ricordi dei milioni e milioni di ammazzati dal suo beneamato Joseph Giugashvili

  4. Scritto da Bella Ciao

    Vecchi, nuovi o solamente filofascisti sotto altro nome NON hanno e NON devono avere diritto a NIENTE in DEMOCRAZIA!!
    QUELLA DEMOCRAZIA E DIRITTO DI PAROLA ED OPINIONE CHE IL FASCISMO HA NEGATO X 20 ANNI IN ITALIA!!
    L’ANTIFASCISMO NON SI DISCUTE
    STASERA TUTTI IN PIAZZA

  5. Scritto da FNBERGAMO

    Nessuno parla della democratica “festa del raccolto” che si svolgerà in un locale comunale occupato e finanziato con i soldi della Bergamo borghese il 7 novembre?

  6. Scritto da Antifascista

    Perchè non parliamo di una sfilata di neo fascisiti inneggiante al duce con bastoni, caschi e quantaltro per cui a decine siete inquisiti?
    O se preferite di qunte denuncie gli esponeti di FN hanno cumulato a Bergamo negli ultimi 10 anni per delitti abietti????
    O se preferite……..

  7. Scritto da Pietro

    “noioso e superato schema fascismo-antifascismo” Be certo se lo dice lui sacistissimo esponente di un gruppo di nazi-schin come non credergli!
    E poi la pensano così ceretamente anche tutti i parenti di quelli che a forza i suoi sodali di ideologia hanno infilato in un forno crematorio, solo qualche milione.
    E avere il senso del ridicolo, magari?

  8. Scritto da www.ilprincipe.eu

    Ho a cuore il domani, come dice Dario Astipalio Macconi, così a cuore da augurarmi che movimenti di estrema destra (di cui lui è un rappresentante a BG) ed estrema sinistra non abbiano futuro politico, perchè entrambi in Europa rappresentano il nostro passato più nero: siamo a buon punto perchè non sono eletti in Italia, regione, provincia e Comune.
    Detto questo do ragione ad Astipalio: come libertario voglio essere libero (libero!) d’ascoltare parlare un fascista e un comunista. Punto.

  9. Scritto da Pietro Cornino

    Se il futuro sono i Ponzio Pilato come http://www.ilprincipe.eu siamo tutti a posto, ma nasconditi!

  10. Scritto da corti-novis

    Vogliono rientrare nel campo istituzionale come brave persone, ma sono fascisti e fanno gli agnellini per fare “fronte” comune alle prossime elezione regionali nel gruppone del centro-destra. Ma fascisti rimangono e la costituzione e L’antifascismo li caccerà fuori

  11. Scritto da FNBERGAMO

    This is AVANGUARDIA

  12. Scritto da Erminio

    Ma se i militanti del gruppuscolo di cui Astipalio è un dirigente hanno più denunce che idee in testa.
    La gente non è scema basta fascisti!

  13. Scritto da vince'

    dai astipalio, che c’e’ papi pietro che ti sta cercando per la merenda!”

  14. Scritto da www.ilprincipe.eu

    Non è male Ponzio Pilato, una Chiesa cristiana copta etiope se ricordo bene, lo santifica perchè ha riconosciuto in Cristo l’innocenza e in qualche modo cerca di salvarlo.
    Per il resto ribadisco (educatamente, non come il palafreniere qui sotto) l’assoluta fede per la libertà d’espressione e di pensiero.
    Nella mia città mi interessa ascoltare il comunista Cortinovis e Casa Pound. Per chi non è d’accordo o riconosce un difetto rimane l’esposto in procura.
    Auguri di buona giornata.

  15. Scritto da Militante di CasaPound Bergamo

    Perfino Forza Nuova – per la quale siamo fumo negli occhi, e ci hanno tenuto a ribadirlo anche loro, grazie al cielo XD – si degna di prendere in considerazione questa conferenza e quello che ne è conseguito!Tanto meglio. Al signor Cortinovis vorrei dire che non siamo un partito, non rientriamo nella logica istituzionale e tantomeno ce ne frega qualcosa delle regionali.Men che meno ci definiamo agnellini.Non rispondiamo allo stereotipo dello pseudo-fascista, chissà:forse è questo che dà fastidio

  16. Scritto da Noi siamo quello che facciamo

    Bellissime le parole di papà Pietro Macconi !

  17. Scritto da Asti

    Papi papi, mi danno del fascista,, ue , ue!
    Ma no dai sei solo un pò Nero.