BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Tutti gli uomini di Grossi” Il Giornale infila anche Bettoni

Su "Il Giornale", il resoconto di una telefonata tra l'ex presidente della Provincia di Bergamo e l'imprenditore arrestato nei giorni scorsi.

Più informazioni su

Su Il Giornale, diretto dal bergamasco Vittorio Feltri, un articolo di Enrico Lagattola dedicato a "Tutti gli uomini di Grossi", il re delle bonifiche d’oro, arrestato nei giorni scorsi e sotto inchiesta per l’area milanese di Santa Giulia.
Nell’articolo, che parla di "un grande comitato d’affari (attorno a Giuseppe Grossi) in cui il business è alimentato da una prassi spregiudicata di conoscenze, favori e scorciatoie, è chiamato in causa l’ex presidente della Provincia di Bergamo Valerio Bettoni. "Da alcune telefonate emerge che Grossi, grazie alle sue conoscenze politiche, fa anche da tramite per favorire i rapporti tra diversi enti pubblici e, nel caso specifico, tra il ministero e la Provincia di Bergamo. Il 12 gennaio scorso, Grossi chiama Valerio Bettoni, presidente della Provincia. Quest’ultimo – si legge nelle carte – dice che l’ha chiamato per quei documenti che gli aveva dato e gli chiede se si riuscisse a parlare col nuovo direttore generale (Mario Resca) che sarebbe una cosa importante. Grossi risponde che lo vedrà la sera stessa o il giorno dopo. Bettoni dice che il capo del gabinetto del ministro dovrebbe conoscere questa pratica e Grossi lo rassicura dicendo che lo vedrà".

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da serpico

    FELTRI SEI LO ZERBINO DI BERLUSCONI, PERCHE’ I TUOI PREDECESSORI AVEVANO ANCORA UN PO’ DI COSCIENZA TU HAI DALLA TUA PARTE IL PORTAFOGLIO..SEI VERGOGNOSO, A PROPOSITO NON TI RICORDI QUANDO LA VORAVI AL GIORNALE DI BERGAMO, E CHE HAI USUFRUITO ATTRAVERSO I SINDACATI (OGGI LI ODI PROFONDAMENTE) DELLA CASSA INTEGRAZIONE ?
    FAI PURE USO DELLA SCORTA QUELLA CHE TU DEFINISCI SPRECO DI DENARO PUBBLICO !!! TI DICO SOLO UNA COSA SEI VERGOGNOSO !! RACCONTACI UN PO’ DELLA TUA VITA

  2. Scritto da dagha de pio, barbèta

    perchè querelare feltri si può e repubblica no? Bel concetto di libertà di stampa

  3. Scritto da kappero

    Repubblica è già stata querelata dal tuo premier. Non lo sai?

  4. Scritto da viola286

    Ma questi del Il Giornale, in teoria, non dovrebbero essere contrari alle intercettazioni telefoniche???
    O quando fanno comodo a loro ( per i loro sporchissimi comodi) le usano?

  5. Scritto da acribio

    Se per questo su La Repubblica del 23 ottobre si scrive anche che un “tal Bari, direttore generale della Provincia di Bergamo” aveva chiesto a Grossi di intercedere presso presso l’onorevole Valducci e il giornalista osservava che dalle intercettazioni non si capiva l’esito della intercessione.

  6. Scritto da geppo

    Del Betù si può dire di tutto, ma ciellino proprio no

  7. Scritto da roby59

    Non sono stato un elettore di Bettoni, la premessa è d’obbligo. Però una o più telefonate tra un uomo politico e un imprenditore, senza ulteriori elementi, non provano alcunchè. Altra cosa se venissero scoperte “dazioni” di denaro o scambi di favori con contenuto patrimoniale o economico; in attesa, se fossi Valerio Bettoni, avrei già provveduto ad una bella querela ai sensi dell’art 595 C.P., (diffamazione a mezzo stampa). Ma tanto al buon Feltri, una querela più, una meno, cosa gli cambia …

  8. Scritto da deluso

    La querela probabilmente non ci sta. Però mi chiedo, abbindolato dal titolo io guardo l’articolo e scopro che è spazzatura. Mi chiedo se è giusto che di fronte alla spazzatura voi contribuiate a diffonderla. Direte che è il diritto di cronaca e che avete dato diritto di replica. Ma il messaggio che restaa è che Bettoni se la faceva con Grossi. Giustissimo quello che dice Roby. Se questo è diritto di cronaca forse era meglio la censura

  9. Scritto da andate a lavorare

    Se lo dice il luminare Feltri………

  10. Scritto da luciano015

    Mi sforzo, ma non riesco a capire dove stia lo scandalo se il Presidente della Provincia chiede ad un tale se è in grado di agevolargli un incontro con qualcuno. A meno che lo scandalo non consista nel giornalista che alza polveroni per coprire qualche scandalo vero.

  11. Scritto da claus

    Bettoni? Nessuna sorpresa: E´ un politico… come tutti gli altri. Stop

  12. Scritto da Franci

    Ragazzi, ci si sofferma sulla pagliuzza e non si vede la trave. Abbiamo la Lombardia da 15 anni in mano ad una setta di fanatici, tutti i posti pubblici di rilievo sono andati a loro, Report ha riportato di appalti per lo più sospetti. Ma si cosa stiamo parlando? E’ Formigoni con i suoi soci che deve andare a casa… La Lega abbia il coraggio di imporre un nuovo candidato, spendibile, è assurdo proseguire in un ventennio formigoniano…