BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La Brevi premiata a Milano

Brevi, società di Telgate, ha ricevuto la menzione d’onore al Child Guardian Award 2009, per la campagna educational Brevi Moving Care.

Brevi, società leader nel settore dell’infanzia, ha ricevuto la menzione d’onore al Child Guardian Award 2009, per la campagna educational Brevi Moving Care, legata alla partnership con Grandi Navi Veloci.
“Per aver scelto di utilizzare un’immagine simpatica e dinamica del bambino al fine di ricordare a genitori e personale di bordo l’importanza della sicurezza dei minori durante le traversate”. Questa la motivazione del premio. 
Per il secondo anno consecutivo Terre des hommes, una tra le più attive organizzazioni non governative impegnate nella difesa dei diritti dell’infanzia, ha promosso in collaborazione con il Gruppo il Sole 24 Ore e Fondazione Pubblicità Progresso, l’edizione italiana del Child Guardian Award 2009.
La manifestazione ha come finalità la valorizzazione delle campagne pubblicitarie che abbiano saputo offrire l’immagine più corretta dei bambini, coniugando il rispetto dei diritti dell’infanzia con un linguaggio comunicativo creativo ed efficace. 
Oltre alla campagna, la comunicazione prevede: un libretto con nozioni utili sul tema della pappa, della nanna e del comfort dei bimbi nelle loro giornate in movimento, un decalogo sul viaggio a misura di bambino e un servizio di newsletter con consigli, informazioni aggiornate e novità.
La partnership Brevi-GNV fa parte del progetto più ampio “Brevi Moving Care”, pensato per mettere a disposizione delle famiglie, esperti, know how e prodotti che vedono Brevi tra le aziende più importanti del settore. Brevi Moving Care intende fornire alle famiglie in viaggio un servizio completo che comprende, oltre naturalmenete ai prodotti Brevi, consigli di esperti pediatri e informazioni necessarie, per affrontare al meglio ogni spostamento, anche con i figli più piccoli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.