BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Garlini:”Servono 25 punti nel girone di andata”

Con l???esperienza dei suoi 38 anni, Ruben Garlini, ?? forse l???uomo migliore per fare luce su uno dei periodi pi?? cupi della storia dell???AlbinoLeffe: "Dobbiamo conquistare la salvezza il prima possibile"

Più informazioni su

E’ alla sua decima stagione in Val Seriana ed è anche l’ultimo protagonista, ancora in squadra, dello storico salto dalla serie C alla B. Con l’esperienza dei suoi 38 anni, Ruben Garlini, è forse l’uomo migliore per fare luce su uno dei periodi più critici della storia dell’AlbinoLeffe, culminato con il tracollo in terra bresciana dopo un inizio di stagione piuttosto travagliato.
Iniziamo proprio dalla gara del Rigamonti, dove dopo un buon primo tempo nella ripresa vi siete lasciati andare: “Il momento cruciale della partita di Brescia è stato il loro secondo gol –ha sottolineato Garlini- Da li ci siamo dovuti aprire per cercare di recuperare il risultato. Abbiamo quindi lasciato spazi per attaccare e loro hanno dilagato con Caracciolo. Nel primo tempo eravamo belli corti e ben coperti. Poi nella ripresa ci siamo un po’ disuniti, purtroppo. Il rigore di Caracciolo, viso da vicino, credo ci potesse stare comunque”.
Strada in salita ora per la Celeste, a partire dalla prossima sfida contro il Gallipoli: “Siamo due squadre che lottano per raggiungere la salvezza. Il Gallipoli è una formazione costruita in venti giorni, ma in modo intelligente e non sprovveduto. Hanno in squadra alcuni giocatori temibili, come ad esempio Ginestra. Il nostro obbiettivo è portare a casa tre punto ovviamente, a maggior ragione perché giochiamo contro una diretta rivale per la permanenza in B”.
L’Albinoleffe, che con i suoi 10 punti, è nella zona calda della classifica. Una situazione piuttosto critica: “Non sarà facile, ma dobbiamo innanzitutto cercare di arrivare alla fine del girone di andata con almeno 24 o 25 punti in classifica, per poi poterci conquistare la salvezza il prima possibile nel girone di ritorno”.     

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.