BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Furto al cimitero, rubati quattro candelabri

Qualcuno nella notte è entrato nel camposanto: forzata l'apertura di una tomba di famiglia, che poi è stata saccheggiata.

Più informazioni su

Dopo il furto di un crocifisso nella vicina chiesa di Mapello, un altro luogo sacro dell’isola viene profanato da ignoti ladri notturni. Stavolta l’obiettivo è stato il cimitero di Locate, frazione di Ponte San Pietro. Probabilmente nella notte tra martedì e mercoledì, approfittando delle tenebre, qualcuno si è introdotto nel camposanto scavalcando la recinzione e poi ha preso di mira una tomba di famiglia, quella dei Mapelli-Pozzi. Dopo aver forzato la serratura della porta d’ingresso, i ladri si sono introdotti nella cripta e hanno portato via quattro candelabri del ‘700. Nessuno si è accorto di nulla finché un parente è andato a far visita ai propri cari, rilevando l’avvenuto furto. L’episodio è stato denunciato ai carabinieri di Ponte San Pietro, che adesso indagano sulla vicenda.
La coincidenza dei furti sacrileghi balza all’occhio: tre nel giro di pochi giorni, due nel raggio di pochi chilometri (a Mapello e Ponte), lasciano aperte diverse piste. Potrebbe trattarsi di furti su commissione, o semplicemente effettuati da qualche balordo per procurarsi un po’ di denaro. Ma non si può escludere del tutto l’ipotesi più sinistra: l’avvicinarsi della Festa dei defunti e della notte di Halloween potrebbe aver spinto qualche mente debole ad impadronirsi di alcuni oggetti sacri.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.