BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’Atalanta a Livorno per continuare la striscia positiva

Nell'Atalanta che affronter?? il Livorno non ci sar?? probabilmente capitan Doni. Ci saranno invece due importanti ritorni dal primo minuto, come Talamonti in difesa e Barreto in mezzo al campo

Più informazioni su

C’è chi entra e c’è chi esce. Si profila un’illustre assenza e due importanti ritorni nell’Atalanta che scenderà in campo al Picchi di Livorno. Come dichiarato da Antonio Conte poco prima della partenza per la Toscana Doni potrebbe rifiatare, considerando anche gli impegni ravvicinati di questa fase della stagione: "Cristiano si sta allenando e sta crescendo di condizione – ha sottolineato il tecnico nerazzurro – sta abbastanza bene, ma se ci sarà da dare il cambio a qualcuno lo daremo". Il dibattito sul suo possibile sostituto è quindi aperto. Contro il Parma a prendere il posto del capitano è stato Ceravolo, che però non ha convinto a pieno. Con Tiboni fermo ai box, non è da escludere un possibile inserimento a sorpresa di Caserta che in quel ruolo, almeno in amichevole, si è comportato molto bene.
In mezzo al campo, a far coppia con Guarente, dovrebbe invece fare ritorno dal primo minuto Barreto: "Edgar domenica mangiava il campo dalla voglia che aveva di entrare –ha proseguito Conte- e se starà bene sarà titolare". Contro il Parma il "Cagnas" è entrato al posto dell’infortunato De Ascentis, che nel frattempo si è sottoposto agli accertamenti del caso: solo un’elongazione del bicipite femorale per lui, che tradotto significa due settimane di stop.
In difesa si profila invece il rientro di Talamonti che prenderà il posto del connazionale Pellegrino, come nel secondo tempo coi parmigiani “Pellegrino è da valutare mentre Talamonti è in grande crescita”. Nello stesso reparto si rivede, almeno tra i convocati, anche Bianco.
Per il resto la formazione è la stessa che ha affettato tre volte il Parma, con le conferme di Peluso e Tiribocchi in attesa dei rientri di Manfredini e di Acquafresca. Rientri che ora, alla luce delle prestazioni dei due sostituti, sembrano molto meno urgenti.
In casa amaranto Serse Cosmi cercherà di inanellare la seconda vittoria consecutiva, dopo l’exploit dell’Olimpico all’esordio sulla panchina del Livorno. Dovrà fare a meno del portiere De Lucia, squalificato dopo il plateale quanto infantile gesto compiuto nel secondo tempo della sfida contro i giallorossi. In panchina ci sarà il giovane portiere Barbetta, classe 1992.

LIVORNO (3-5-2): Benussi; Galante, Knezevic, Miglionico; Raimondi, Moro, Pulzetti, Candreva, Pieri; Lucarelli, Tavano. A disposizione: Barbetta, Perticone, Filippini,  Marchini, Bergvold, Cellerino, Danilevicius. All.: Cosmi
Squalificati: De Lucia
Indisponibili: Mozart, Rivas, Vitale

ATALANTA (4-4-2): Consigli; Garics, Talamonti, Peluso, Bellini; Padoin, Barreto, Guarente, Valdes; Ceravolo, Tiribocchi.
A disposizione: Coppola, Pellegrino,  Bianco, Madonna, Radovanovic, Caserta, Doni. All.: Conte
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Acquafresca, Ferreira Pinto, Manfredini, Tiboni, De Ascentis

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da mio

    mi spiace per l’atalanta ma per tutti qulli della curva le auguro la C