BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Non vogliamo polemiche, siete tutti invitati”

Mirko Ferrari, responsabile di CasaPound Bergamo rinnova l'invito a partecipare all'incontro di venerdì 30 ottobre.

Più informazioni su

Mirko Ferrari, responsabile di CasaPound Bergamo rinnova l’invito a partecipare all’incontro di venerdì 30 ottobre: "Pietro Vetrova e i Verdi sono liberissimi di fare tutti presidi che vogliono.
Tuttavia, auspichiamo che, anziché continuare a gettare benzina sul fuoco organizzando presidi, il signor Vertova accetti il nostro invito, presenziando alla Conferenza. CasaPound è aperta al libero confronto e lo ha più volte dimostrato: quindi se lui, le minoranze, e il centrosinistra di Bergamo vorranno intervenire, saremo più che disponibili ad un confronto pubblico in una delle più belle sale della città. Non abbiamo la minima intenzione di alimentare alcun tipo di polemica inutile e sterile: non ci interessa. Non ce ne vogliano i soliti noti che preferiscono demonizzarci anzichè confrontarsi con noi. Ci dispiace: noi non amiamo l’infeconda confusione. Preferiamo una dignitosa, sobria e determinata compostezza. Invitiamo quindi non solo il signor Vertova ma anche il Sindaco Tentorio, l’ex Sindaco Bruni, i Segretari di Lega, PD e Pdl e tutta la cittadinanza a partecipare alla nostra Conferenza!".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Militante CasaPound Bergamo

    Il signor Astipalio è libero di fare tutti i comunicati che vuole. Evidentemente gli brucia il fatto che tutto questo interesse per la sua formazione non è mai stato dimostrato. Vuole vivere della luce riflessa da noi? Fattacci suoi. Tant’è vero che, mi ci gioco quel che volete, stasera non ci sarà.
    Le potrei dar ragione, scettico, se fossimo stati noi a fare un comunicato “solidale” con FN per la pagliacciata che hanno organizzato per l’apertura della loro sede.

  2. Scritto da Scettico

    MA se poi Astipalio per cameratesca simpatia fa un comunicatone che vi difende. Si siamo tutti invitati ad entrare, uscire immagino coi nostri piedi sarebbe un’altra storia vista la simpatica presenza annunciuata del fronte skinhead Bergamo.
    Prefetto e questore, SVEGLIA!

  3. Scritto da lele

    militante, da un punto di vista politico, quali sono le differenze tra forza nuova e casapound?

  4. Scritto da Militante di CasaPound Bergamo

    @lele: anzitutto la invito a leggere il nostro programma politico a questo indirizzo: http://www.casapound.org/cpitalia/programmaweb.pdf
    Per quanto riguarda i punti di distanza fondamentali che ci distinguono da FN sono direi le posizioni più “clericali” di quel movimento: le battaglie contro l’aborto, o contro le unioni di fatto per gli omosessuali non ci riguardano. Anzi, riteniamo il riconoscimento delle coppie di fatto una necessità. ( http://www.altroquotidiano.it/?p=13651 )

  5. Scritto da Militante di CasaPound Bergamo

    Ancora, la battaglia per l’immigrazione non è impostata su un piano “razzista”: ossia, contro l’immigrato. Il problema sono le logiche deviate della globalizzazione che costringono i popoli a migrare e, venendo all’Italia, le organizzazioni che sfruttano l’immigrato e il fenomeno dell’immigrazione per i propri interessi (Confindustria, Caritas). Il motto della nostra manifestazione del 20/02/08 era: “Una risorsa per chi li sfrutta! Stop a questa Immigrazione obbligata e alla Guerra fra Poveri!”

  6. Scritto da Militante di CasaPound Bergamo

    L’ultimo esempio che le propongo è quello delle nostre battaglie sociali – del tutto inesistenti nel programma di FN -. Sto parlando della battaglia per la proprietà della casa attraverso il Mutuo Sociale, della proposta di legge “Tempo di Essere Madri”, degli sportelli sul lavoro che sono presenti nelle nostre sedi. E, Noti bene, è importante: ci distingue in maniera evidente da FN lo stile: non ci vedrà mai sfilare a braccia tese in strada con caschi e bastoni urlando “boia chi molla!”.

  7. Scritto da notorietà

    questi personaggi lasciano il tempo che trovano.
    la notorietà raggiunta con questi commenti su un giornale online di provincia (senza nulla togliere al giornale), credo che sia il maggior successo politico del 2009 per casa pound.
    il che è tutto dire.
    Se non altro non è difficile riconoscervi tra la selva di sigle, partitucoli e associazioni che costellano l’universo dell’estrema destra. fascisti. questo è il vostro nome. e quelli come me li sanno riconoscere.
    ps: avete chiamato qualche tv?

  8. Scritto da Militante di CasaPound Bergamo

    @lele: le assicuro che NESSUNO dei ragazzi di CasaPound Bergamo, Lombardia o Italia ha partecipato all’inaugurazione della sede / sfilata di pagliacci a braccia tese di Forza Nuova Bergamo. Per carità. Per loro siamo ben più che una spina nel fianco, mi creda. E sarebbe anche il caso di finirla di accostarci a certa gente, creare l’immagine di un blocco compatto dalla Lega a Forza Nuova con dentro noi, ex An, ronde e chi più ne ha più ne metta. Tutti fascisti. E’ una errata visione di comodo.

  9. Scritto da lvca

    Non sono di Casa Pound ma se vi informate vedrete che Casa Pound porta avanti importanti battaglie su problematiche come il diritto alla casa (vedi mutuo sociale). Il fatto e’ che dietro la maschera di un presunto e arrogante antifascismo perbenista si nascondono un sacco di ipocriti e benpensanti che preferiscono ignorare i veri problemi del nostro Paese. Casa Poundo fa cultura e il Paci Pacina che devasta bergamo invece e’ accettabile? Manica di ipocriti.

  10. Scritto da Mauro Invernizzi, ex consigliere della Lista Bruni

    Io verrò alla conferenza
    Non mi fate assolutamemte paura
    Ma terrore mi faranno quelli che si definiscono antifascisti e che tenteranno di boicottarvi la vostra manifestazione
    Da loro sì che temo qualcosa

  11. Scritto da Militante di CasaPound Bergamo

    @lele:inoltre, per mia personale esperienza, posso dirle che la gente comune ha paura di CasaPound perchè non ci conosce.E perchè è spaventata da ciò che di noi scrivono i giornali. Nient’altro. Ho decine e decine di amici di estrema sinistra che con me dialogano tranquillamente, litigando magari, ma sempre nel rispetto reciproco. Allo stesso modo gli abruzzesi di Poggio Picenze ci hanno conosciuto durante il periodo del nostro volontariato per i terremotati. Provi a chiedere se han paura di noi

  12. Scritto da Militante di CasaPound Bergamo

    @notorietà: mi sa che ti conviene leggerti un po’ di più i giornali e consultare internet con cognizione di causa. Solo un esempio: giusto ieri un nostro ragazzo del Blocco Studentesco a Frascati è stato eletto con il 70% delle preferenze nel proprio liceo. Due settimane fa è stata approvata la nostra proposta per il Mutuo Sociale al comune di Viterbo. Non servono i titoloni dei giornali per ottenere dei piccoli / grandi successi politici.

  13. Scritto da Militante di CasaPound Bergamo

    @Mauro Invernizzi: Grazie, davvero. E’ più che benvenuto. E le sue parole significano molto più di quel che dicono (che è già molto importante).
    Noto con piacere, che, come scritto a lele, la gente ha paura di noi per ignoranza. Chi è aperto al confronto, com’è logico, non ha motivo di avere paura.

  14. Scritto da d

    si mi immagino come i peggio naziskin della provincia, i Bergamo Skinhead, che fanno servizio d’ordine alla conferenza permettano l’ingresso a tutti…sotto le due dita di cerone che avete sul viso c’è sempre il nero più marcio

  15. Scritto da filippo

    si e darvi cosi’ la legittimita’ di interlocutore vero?
    maddai! e poi il confronto lo vorreste su cosa? il titolo della conferenza e’ quanto di piu’ incomprensibile ci sia: mi immagino il contenuto.
    avete forse delle proposte concrete da sottoporre alla citta’?
    nn mi pare…sembra il solito carrozzone del niente giusto per dire “ci siamo anche noi”…e magari prendere un po’ di soldi da papi iannone

  16. Scritto da Mirko,responsabile Casapound BG

    Bene,vedo che le briglie ideologiche qualcuno non riesce propio a togliersele.Il titolo è capibilissimo,evidentemente non tutti riescono a capire quello che leggono….ma fa niente,siete liberi di non venire alla conferenza e di stare a casa a lobotomizzarvi con la televisione,non saremo noi a impedirvelo.Sono anche convinto che la maggior parte della gente non la pensi come voi.

  17. Scritto da lele

    ok, cerco il confronto.
    Olivetti, lei parla ripetutamente di paura a confrontarsi con voi di Casa Pound: secondo lei, perchè la gente ha paura di chi frequenta Casa Pound? Forse perchè quando manifestate sfoggiate tenute militaresche e grossi manganelli?

  18. Scritto da SILVI OLIVETTI RESPONSABILE REGIONALE DI CASA POUND LOMBARD

    Mi dici qaundo e come e dove abbiamo sfilato cosi?

  19. Scritto da Mirko,responsabile Casapound BG

    @lele
    Aspetto anch’io le prove di quello che dici.

  20. Scritto da lele

    avete sfilato così all’inaugurazione della sede di forza nuova di bergamo. O voi non c’eravate?

  21. Scritto da lele

    .. e comunque, signor Olivetti, non ha risposto alla domanda.. Perchè la gente ha paura di chi frequenta Casa Pound?

  22. Scritto da lele

    .. e questo, Mirko (a grande richiesta :) ), è il link alla galleria di BgNews al corteo di Forza Nuova : https://www.bergamonews.it/gallerie/index.php?id=562 .