BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Martinengo, tombe medievali fermano i lavori

È stato il ritrovamento, a Martinengo, di 30 tombe e altrettanti scheletri umani a fermare i lavori di una strada di servizio fra l’ex statale Soncinese e un polo logistico fra lo stupore e la sorpresa degli operai.

Più informazioni su

È stato il ritrovamento, a Martinengo, di 30 tombe e altrettanti scheletri umani a fermare i lavori di una strada di servizio fra l’ex statale Soncinese e un polo logistico fra lo stupore e la sorpresa degli operai.
Sono tutte tombe risalenti al periodo Alto Medievale, tra il IX e il X secolo,delimitate da sassi all’interno delle quali vi sono scheletri o ossa umane, la ditta che gestisce i lavori ha affidato il recupero delle tombe a cinque archeologi mantovani.
I lavori del tracciato stradale proseguono verso il polo logistico senza intaccare la zona archeologica.
Non è, comunque, l’unico ritrovamento nella zona infatti nel 2007 vennero ritrovate alcune tombe dello stesso periodo, questo ci fa capire che già in quel periodo il nostro territorio avesse una sua identità e realtà sociale. Per precauzione sia i carabinieri di Martinengo sia la polizia locale controlleranno il sito soprattutto nelle ore serali.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da ga no piè i scarsele!

    si sapeva che l’area era segnalata dalla soprintendenza archeologica e che il sito è inserito nella carta dei vincoli.Stupisce ancora di più che a segnalare i lavori per la realizzazione della strada sia stato un privato cittadino….e non l’ufficio tecnico del nostro COMUNE ,ma il Sindaco cosa ne pensa?