BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Un concorso di disegno per i diritti dei bambini

Domenica 22 novembre ci sarà la premiazione, alla presenza del Gabibbo

Più informazioni su

Un concorso internazionale di disegno per promuovere e sostenere i diritti dei bambini. Con questo evento “Diritti a colori” onora la Convenzione sui Diritti dell’Infanzia, approvata dall’assemblea dell’O.N.U. il 20 novembre 1989.
La premiazione del concorso sarà domenica 22 novembre alle 15, presso il PalaBam di Mantova. Sarà condotta da Elisabetta Dal Medico, e vedrà la partecipazione straordinaria del Gabibbo nonché uno spettacolo del Centro teatrale Corniani. I partecipanti alla manifestazione saranno chiamati a raccontarsi per mezzo dell’atto creativo, superando ogni ostacolo di lingua, religione e gruppo sociale. Quest’ottava edizione ricorda inoltre il diritto all’educazione che ha reso l’istruzione obbligatoria, fruibile e gratuita per tutti, favorendo lo sviluppo della personalità del bambino e delle sue attitudini mentali e fisiche. La fondazione Malagutti onlus, promotrice dell’evento, opera nell’ assistenza sociale e in quella sanitaria. Accoglie nelle sue comunità, bambini e ragazzi in stato di abbandono, vittime di abusi o torture, maltrattati o momentaneamente privi di riferimenti genitoriali. Promuove iniziative e progetti mirati alla prevenzione del disagio, alla tutela della salute, all’educazione e alla formazione dei minori. Opera con un Servizio di Pronto Intervento, attivo 24 ore su 24, accogliendo ragazzi e mamme con bambini segnalati dalle Forze dell’Ordine e dalle Istituzioni.
Per partecipare: www.dirittiacolori.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.