BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Con Vanotti per Benedetta, grande festa di solidariet??

Il primo amico di Alessandro Vanotti e i suoi ???Friends??? ?? stato il tempo che ha voluto regalare una splendida giornata di sole a contorno di una manifestazione bella e in crescita come ?? la pedalata ecologica non competitiva tra sport e natura "Con Vanotti per Benedetta".

Più informazioni su

Articolo tratto da BiciBg, il portale del ciclismo orobico

Il primo amico di Alessandro Vanotti (nella foto, ndr) e i suoi “Friends” è stato il tempo che ha voluto regalare una splendida giornata di sole a contorno di una manifestazione bella e in crescita come è la pedalata ecologica non competitiva tra sport e natura "Con Vanotti per Benedetta" che si è tenuta ieri ad Alemenno S. Salvatore e nelle Valli Brembana e Imagna.

IN SELLA PER BENEDETTA – Promossa per il secondo anno consecutivo dall’official Fans Club "Vanotti & Friends" con la G.S. Vanotti e il patrocinio dell’Assessorato all’Ambiente della Provincia di Bergamo e il Comune di Almenno S. Salvatore la manifestazione ciclistica ha raccolto l’adesione di 220 partecipanti che hanno approfittato della piacevole domenica per fare una pedalata in allegra compagnia e soprattutto hanno contribuito all’importante raccolta fondi che andrà ad aiutare la piccola Benedetta, una bimba di sei anni diversamente abile di Cisano Bergamasco.

CI SONO ANCHE I PROF – Ad ospitare la partenza, l’arrivo ed il quartier generale della manifestazione è stato lo splendido scenario della corte dei Conti Lurani Cernuschi, in località San Nicola, avvolta tra rigogliosi vigneti, e per una mattina assalita da tanti ciclisti, tante bici e tanti colori che hanno animato una domenica che aveva tutto il sapore della festa come ne abbiamo viste tante in queste ultime domeniche della stagione.
Il lungo e colorato serpentone formato da giovani, meno giovani e qualche presenza femminile ha preso le mosse alle 9,30 per poi percorrere un totale di 45 chilometri alla scoperta della Valle Brembana e della Valle Imagna. Molto gradito anche il punto ristoro che in località Ponte Giurino a rifocillato i ciclisti. Capofila della pedalata non poteva che essere lui, il padrone di casa, il professionista Alessandro Vanotti che con la maglia della Liquigas-Doimo ha guidato il gruppo lungo tutto il percorso. Con lui anche lo zio ed ex professionista Ennio Vanotti oltre che i colleghi Marco Pinotti – campione italiano in carica della cronometro – e i giovani Morris Possoni, che il prossimo anno correrà con il neonato Team Sky, e Paolo Tomaselli ancora in cerca di un ingaggio per la stagione 2010.

LA SODDISFAZIONE DI PINOTTI – Non può che essere soddisfatto al termine della giornata Alessandro Vanotti che ha commentato: “Mi sembra che la manifestazione funziona. È venuta davvero tanta gente e questo non può che farmi piacere. La bella giornata ci ha favorito non poco, ma la cosa più importante per noi era riuscire a dare un aiuto alla piccola Benedetta e credo proprio che ci siamo riusciti. Gli applausi della gente alla piccola quando è arrivata prima della partenza sono stati una bella cosa. Per quanto riguarda la pedalata posso dire che è andata molto bene. Andare tutti piano non è stato per nulla facile. Il percorso devo dire che è molto bello e nel finale abbiamo anche percorso la nuova ciclabile di Almenno. Abbiamo già ricevuto i complimenti di diversi partecipanti e questo ci danno gli stimoli per continuare ancora con l’iniziativa. Ora tireremo le somme e poi si vedrà cosa fare il prossimo anno”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.