BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Berlusconi avvisò il governatore

Berlusconi lo aveva avvertito. Il governatore "sospeso" Piero Marrazzo venne avvisato del ricatto.

Più informazioni su

Berlusconi lo aveva avvertito. Il governatore "sospeso" Piero Marrazzo venne avvisato del ricatto. Ossia che quattro carabinieri della sezione Trionfale di Roma avevano confezionato un video compromettente. Girato ai primi di luglio in via Gradoli. Ad avvisare Marrazzo fu lo stesso primo ministro. Ad un settimanale del suo gruppo editoriale, "Chi", i ricattatori avevano infatti offerto l’intero pacchetto. E a quel punto, il direttore del periodico informò il presidente del Consiglio. Berlusconi si dichiarò contrario alla pubblicazione dell’intera vicenda. E nell’avvertire Marrazzo diede garanzie sul comportamento dei media di sua proprietà. In particolare di quelli riferibili alla Mondadori. Una versione che lo stesso Cavaliere ha confermato ai suoi fedelissimi precisando di non essere intervenuto nella vicenda e di aver anche indicato agli "ambasciatori" del Governatore chi aveva proposto l’acquisto del video. Nella sostanza aveva suggerito di contattare i detentori del filmato per provare a ritirarlo dal mercato. Anche se, chi è stato coinvolto nell’inchiesta, non esclude che le garanzie fossero state basate proprio sulla avvenuta acquisizione e sulla messa in sicurezza del filmato. La circostanza, comunque, smentisce un’altra delle dichiarazioni del governatore che aveva sostenuto di non aver saputo nulla di quanto lo stesse per travolgere fino al 21 ottobre scorso.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da cuìn

    6, entri nel merito, non ripeta come un pappagallo la propaganda berlusconiana. trova normale il comportamento del pres. del cons. in questo caso? le piace vivere in una repubblica delle banane?

  2. Scritto da angelo

    Scusa Ornella,ma i falsi moralismi dove li vedi nel mio intervento? Ho solo scritto che Marrazzo se ne deve andare in quanto ricattabile e che sicuramente Berlusconi non avvisa qualcuno nei guai per spirito filantropico. Tutto il resto lo lascio alle tue fantasie servili. Spero che almeno ti consentano di ottenere una poltrona.

  3. Scritto da enrico

    Il surreale commento di Maverik merita una riflessione sulle parole “in modo molto leale” e “avvertito con discrezione”.
    Riflessione terminata, ora spazio alle risate.

  4. Scritto da cuìn

    3, un presidente del consiglio avrebbe dovuto consigliare ad un governatore di rivolgersi alla magistratura. no, gli dice di non preoccuparsi, tutto si sistemerà, però non si sa mai che… maverick, e collegare il cervello?

  5. Scritto da ornella

    Cari signori perdenti. Scrivete con penne cariche di odio. Ormai gli
    italiani non abboccano più nè ai vostri moralismi a senso unico nè alle fantasie erotiche dei d’Avanzo, Santoro, Travaglio and Co., per cui alla fine si arriva sempre al Presidente del consiglio, votato dagli italiani. Perchè non riuscite a cambiar registro e contrapporre invece qualche sana idea politica? Non avendo qualcosa di serio da avanzar vi rifugiate nella calunnia e nel gossip. La sorpresa la troverete nelle urne…

  6. Scritto da angelo

    Così Berlusconi avrebbe assoldato un altro avversario ricattabile moralmente. Fa capire di poter disporre di te come e quando vuole, poi lascia intendere che, se stai dalla sua parte, non ti distruggerà. Passando pure, all’occhio dell’opinione pubblica, per uno che non pesca nel torbido. Questo “avviso amichevole” avrebbe reso Marrazzo un pessimo governatore, costretto a scendere continuamente a patti con l’avversario. Bene che se ne vada.

  7. Scritto da mario59

    Si angelo la penso come te… un primo ministro che nasconde del marcio.. oltretutto di un membro dell’opposizione, vuol dire che lo vuole manipolare … alla faccia degli Italiani inconsapevoli…
    Bene che Marrazzo se ne vada… ma con lui dovrebbe andarsene anche chi ha cercato di “proteggerlo”… e che proprio per questo è peggio di lui.. o no?

  8. Scritto da Maverik

    Quando si ha la faccia come la parte del corpo preferita da Marrazzo, non c’è limite a nulla!
    Ora Berlusconi, che invece di approfittarne politicamente, in modo molto leale ha avvertito con discrezione l’avversario politico che alla Mondadori avevano offerto lo scoop del fimato, dovrebbe essere criticato?
    Ma andate a transgender, che è meglio!