BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Atalanta, Valdes-Tiribocchi-Peluso affettano il Parma fotogallery

Tre punti d'oro per l'Atalanta, che ha battuto il Parma per 3-1. I nerazzurri hanno avuto la meglio della squadra di Guidolin grazie ai gol di Valdes, Tribocchi e Peluso.

Più informazioni su

Tre punti d’oro per l’Atalanta, che ha battuto il Parma per 3-1. I nerazzurri hanno avuto la meglio della squadra di Guidolin grazie ai gol di Valdes, Tribocchi e Peluso. Il gol della bandiera dei gialloblù è stato messo a segno dal bergamasco Paloschi, entrato solo nel finale di gara. Con questi sei punti in due gare la squadra di mister Conte può guardare con ottimismo alle prossime due gare contro Livorno e Cagliari.

Secondo tempo
39′ GOOOOOOOLLLLLL dell’Atalanta. Peluso si avventa su un angolo battuto da Valdes e in spaccata va in gol.
38′ Valdes riprova la magia di settimana scorsa, stavolta intercetta la palla un difensore.
33′ Gol del Parma. Paloschi, appena entrato, svetta sulla difesa nerazzurra e riesce a beffare Consigli.
31′ esce Amoruso, entra Paloschi.
31′ esce Doni, entra Ceravolo.
27′ incredibile palla gol sprecata dall’Atalanta. Tiribocchi colpisce la traversa, arriva Doni che solo davanti a Mirante manda alto in mezza rovesciata. Sarebbe stato il colpo del ko.
26′ Antonelli si mangia un gol davanti a Consigli che in uscita riesce a sventare.
24′ ammonito Consigli.
20′ esce Pellegrino, entra Talamonti.
19′ esce Antonelli, entra Galloppa. Esce Castellini, entra Lanzafame.
16′ conclusione di Barreto al volo da fuori area, palla sopra la traversa.
15′ ci prova Bojinov con un sinistro a girare, fuori misura.
10′ Bojinov trova solo la respinta della barriera, Morrone prova a ribadire ma la palla scivola a lato.
10′ ammonito Peluso.
8′ GOOOOOOOLLLLLL dell’Atalanta. Azione sulla destra di Padoin, cross perfetto per Tiribocchi che di testa piazza la palla dove Mirante non può arrivare.
5′ ammonito Dzemaili.

Primo tempo
44′ GOOOOOOLLLL dell’Atalanta. Valdes batte il rigore: palla da una parte, portiere dall’altra.
43′ rigore per l’Atalanta: Panucci colpisce con la mano, l’arbitro indica il dischetto. Ammonito Panucci.

41′ punizione conquistata da Tiribocchi al limite dell’area.
36′ esce De Ascentis, entra Barreto.
36′ Amoruso stacca di testa all’interno dell’area, Consigli blocca con sicurezza.
32′ cross di Carics per la testa di Doni, l’arbitro fischia fallo contro l’Atalanta.
28′ splendido lancio di De Ascentis per Tiribocchi, che anticipa il portiere e riesce a calciare. Panucci però interviene prima che la palla varchi la linea di porta.
21′ Atalanta che ora sembra avere ritrovato la verve.
21′ cross di Valdes, Doni viene atterrato e chiede il calcio di rigore.
14′ il Parma prova a fare la partita, Atalanta un po’ contratta.
10′ contropiede velocissimo di Padoin che lancia Valdes. Il cileno si allarga un po’ troppo e non riesce a puntare la porta protetta da Mirante. La difesa poi manda in angolo.
8′ calcia Dzemaili, alto.
8′ fallo di Peluso su Galloppa, punizione per i gialloblù.
5′ fase di studio, nessuna delle due squadre prende in mano il gioco.
4′ Panucci riceve palla solissimo davanti alla porta, è però in fuorigioco.
3′ bella ripartenza di Padoin, lancio per Tiribocchi, Panucci si rifugia in angolo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da vero..

    scusa soloatalanta ma chi ha riportato vieri? (2 volte) pagato 1 M x S.Inzaghi? pagato per Paolucci? Parravicini? quest’anno Acquafresca? e non mi pare Madonna (cha abbiamo pagato) Layut(pagato) stiano facendo tanto ..anzi. Scusa ma Bianco ultratrentenne svincolato preso in prestito per cedere Capelli (vivaio atalantino) ti sembra coerenza atalantina o un fatto di pura economia? Inutile sventolare sol ociò che fa comodo. Conte l’ha chiamato e portato A.Ruggeri..Osti aveva portato la 1^ scelta

  2. Scritto da poeret

    e per maggior correttezza vi ricordo che Peluso l’ha voluto fortemente il vecchio tecnico GIGI DEL NERI (che guardate dove è oggi.. con l ostesso stipendio dell’anno scorso) al posto di Rivalta.. ma a voi basta elencare solo quell oche vi interessa.

  3. Scritto da soloatalanta

    Potete elencare tutti i pessimi acquisti che volete. Nessuno nega evidenti errori. Resta il fatto di una grande società in serie A con una piccola città alle spalle. Evidentemente le mosse azzeccate sono maggiori di quelle sbagliate. Semplicemente. Ma Delio Rossi non lo volete più?

  4. Scritto da angelo

    Poeret e vero.. dovrebbero vivere in qualunque altra città a loro scelta per pesare la differenza. Siete abituati troppo bene e, come bimbi viziati, avete da ridire su qualunque merenda la mamma vi porti mentre state comodi sul divano davanti alla tele. Non siete gente da Atalanta, siete signorine da S.Siro. Mi dispiace per voi, ma anche ieri noi abbiamo vinto. Alla prossima

  5. Scritto da soloatalanta

    Tra un po’ i pecoroni ci racconteranno che il fallo di mani di Panucci è stato fortemente voluto da Del Neri (o, in subordine, da Delio Rossi o magari Percassi). Avanti fiabe.

  6. Scritto da gibo31

    Godiamoci le due vittorie, d’altra parte che la società ha il braccino corto è stra-risaputo, l’importante è che non si vada in B ma neppure in Europa …. così i conti sono a posto e la sera si va a letto tranquilli .

  7. Scritto da Maurizio(falso)

    Angelo, lasciatelo dire; hai due fette di mortadella sugli occhi spesse 10 cm. Ci vuole tutta a difendere le scelte sciagurate della dirigenza atalantina di questa primavera/estate….e comunque è dal 1976 che vado allo stadio….

  8. Scritto da fabio

    Delio Rossi era ed è una certezza, Antonio Conte una piacevole novità, la squadra lo segue e la preparazione procede .
    Fortunatamente abbamo cambiato allenatore.
    Tornando alla parita di ieri è stata quasi perfetta anche se ci mancano lacuni tasselli in difesa e centrocampo.
    De Ascentis cmq è cambiato dal giorno alla notte, l’ anno scorso non lo potevo vedere ,quest’anno ha acquistato più fiducia e personalità.

  9. Scritto da vero..

    SEGUE.. e sei tu a romperlo perchè cerchi di fare le nozza coi fichi secchi!! nessuno chiedeva di spendere ma nemmeno per l’ennesimo anno metter via il tesoretto!! Nn una persona scesa in difesa della 1^ scelta, nessuna dichiarazione mai se le cose vanno male, tutti presenti quando si è preso l’attaccante importante (e infatti..) Acquafresca in prestito (quindi programmazione 0) ma voi continuate cosi.. tanto se si retrocede fate spallucce.

  10. Scritto da vero..

    e un’altra cosa per Angelo.. sul tivano davanti la TV ci starai tu, io sono abbonato da sempre!! la domenica poggio il mio real sedere sui gradini di cemento del comunale!!

  11. Scritto da angelo

    Maurizio, è veramente falso non riconoscere l’importanza di vendere per 12 milioni l’ottimo Floccari in cambio di una spesa di nemmeno 3 milioni per il buonissimo Tiribocchi. Idem per il cambio Cigarini-Barreto: tempo al tempo e il cambio con spesa dimezzata darà ragione all’ottimo Carlo Osti. Per Gregucci, valeva la pene scommettere (lo sapeva anche la società, ma non poteva certo dirlo pubblicamente che si trattava di una scommessa) per una spesa di trecentomila euro. Si è posto rimedio.

  12. Scritto da soloatalanta

    Ma Valdes (a costo zero), Tiribocchi (abbondantemente pagato dalla cessione di Floccari) e Peluso (pagato quasi zero) non sono stati presi dall’ottimo Carlo Osti? E Conte? Grande Atalanta! E grandi ancora i dirigenti che da anni ci fanno navigare in serie A!

  13. Scritto da sumiabambo

    Si ma si vocifera che Giacobazzi non volesse Conte, ne Tiribocchi, ne Peluso, ne Valdes….. ma Valcareggi, Benetti, Calloni e Pacione perche’ gli sarebbero costati meno:) Adesso i pecoroni “imboccati” dal bugiardino tutti zitti eh?!? Come se in campo scendesse il DT e il DG…. invece di ringraziarli degli anni di A tranquilla con bel gioco e sani bilanci!! Davvero ingrati! Ma forse godrebbero di piu’ a fare la fine di Como, Varese o Brescia pur di poter dare addosso alla societa’! Vergogna!

  14. Scritto da :)

    e andiamoooooooooooooooooo
    grande conte