BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Furfaro presidente dell’associazione dei periti

L’associazione dei periti e degli esperti, nata 10 anni fa per la tutela e la qualità della consulenza di tipo giudiziario, ha eletto Salvatore Furfaro nuovo presidente.

Più informazioni su

L’associazione dei periti e degli esperti, nata a Bergamo 10 anni fa per la tutela e la qualità della consulenza di tipo giudiziario, ha eletto il geom. Salvatore Furfaro quale suo nuovo presidente.
Il miglioramento della professionalità dei consulenti e dei periti, chiamati a collaborare con l’Autorità Giudiziaria, congiuntamente alla volontà di sviluppare l’associazione, anche fuori dai confini provinciali e regionali, saranno gli obbiettivi principali che caratterizzeranno l’azione del neo eletto consiglio direttivo.
Oltre al geom. Furfaro, fanno parte del nuovo consiglio direttivo dell’associazione: l’ing. Carlo Viganò (che ha ottenuto il più alto numero di preferenze), la dott.ssa Francesca Gregori, la rag. Giuseppina Pellegrino, l’arch. Paolo Carzaniga, l’arch. Giannicola Cividini e il dott. geol. Maurizio Facchin.
Tra i primi impegni del nuovo consiglio direttivo figurano la predisposizione dell’Annuario dell’Associazione, utile documento destinato a Magistrati, Avvocati, Aziende e Privati, che riporterà, suddivisi per categorie professionali e specializzazioni, i nominativi di tutti i soci dell’APE.
Lo sviluppo e la qualificazione professionale degli associati saranno invece temi che impegneranno costantemente i neo eletti consiglieri, fautori di una costante formazione, ritenuta indispensabile per una giusta valorizzazione del ruolo dei tecnici che vengono chiamati a collaborare con gli operatori giuridici ed economici (categorie imprenditoriali, aziende ed imprese).
Il presidente ed il nuovo consiglio direttivo ringraziano, per l’impegno profuso, l’ing. Angelo Corbia, fondatore ed ex presidente dell’associazione, e ricordano a tutti gli associati ed a tutti i tecnici interessati a conoscere le attività dell’APE che possono seguirne l’attività attraverso il sito www.apeonline.it ed inviare suggerimenti e proposte all’indirizzo mail info@apeonline.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.