BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Si finge minorenne per evitare le manette

Quando i carabinieri lo hanno fermato con 5 dosi di coca, un marocchino ha detto di avere 16 anni. Ma l'esame radiografico lo ha incastrato.

Più informazioni su

Quando i carabinieri l’hanno fermato con cinque dosi di cocaina, ha detto di avere sedici anni per evitare guai e in particolare l’espulsione dall’Italia. Ma al furbone è andata male, perché l’esame radiografico delle ossa del polso cui è stato sottoposto ha dimostrato che si trattava in realtà di un marocchino maggiorenne, irregolare sul territorio nazionale. Così i carabinieri della stazione mobile di Ponte San Pietro, martedì pomeriggio in servizio a Bonate Sopra, lo hanno ammanettato e portato in carcere. Lo avevano fermato verso le 17.30 a bordo di un’Audi 4 su cui viaggiava insieme a un connazionale 25enne.
La perquisizione del veicolo ha portato alla scoperta di cinque involucri termosaldati contenenti droga: a quel punto il marocchino ha giocato la carta della minore età nella speranza di farla franca, ma i carabinieri non se la sono bevuta e l’hanno passato ai raggi X, è proprio il caso di dirlo. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.