BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Prati designato segretario generale

La giunta ha indicato il vice-segretario uscente come sostituto di Carlo Spinetti. Ora manca l'ultimo ok del Ministero per lo Sviluppo Economico.

Più informazioni su

La Giunta della Camera di Commercio ha provveduto alla designazione del nuovo Segretario Generale dell’ente. Il Presidente Roberto Sestini, dopo aver ricordato le varie fasi della procedura che si sono aperte nel mese di giugno scorso con l’approvazione dell’Avviso di selezione, ha dato lettura della relazione redatta dalla Commissione valutatrice contenente lo svolgimento e l’esito dei lavori. La Giunta, preso atto della relazione redatta dalla Commissione ha designato, quale nuovo Segretario Generale, il dott. Emanuele Prati, incarico che si renderà vacante dal 1° novembre 2009 a seguito del collocamento a riposo del dott. Carlo Spinetti, che esercita attualmente tale funzione.
L’atto ufficiale di nomina del nuovo Segretario Generale dell’ente dovrà essere formalizzato con provvedimento del Ministero dello Sviluppo economico, a cui tutta la documentazione relativa alla procedura di designazione dovrà essere ora trasmessa.
Tenuto conto che per tale ulteriore fase si renderà necessario un tempo di circa un mese dalla trasmissione della documentazione, la Giunta, con ulteriore provvedimento, ha ritenuto di nominare a partire dal 1° novembre un “facente funzione” nel ruolo di Segretario Generale al fine di avere immediatamente, dopo il termine dell’incarico da parte del dott. Spinetti, un punto di riferimento per la gestione dell’ente e del suo personale. La Giunta ha pertanto designato a svolgere tale ruolo provvisorio lo stesso dott. Emanuele Prati.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.