BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Roby Piantoni in viaggio verso casa fotogallery

Il corpo dello scalatore, recuperato sabato, ?? stato trasportato al campo base dai compagni. Ora la spedizione ?? in viaggio verso Nylaman e nei prossimi giorni decoller?? per l'Italia.

Più informazioni su

Roby Piantoni sta affrontando l’ultimo viaggio verso casa. Dopo esser stato recuperato sabato, il corpo dell’alpinista – morto precipitando sulla parete sud dello Shisha Pangma – è stato portato al campo avanzato, e di qui più in basso, al campo base. Enzo Spiranelli, altro scalatore orobico che seguiva la sfortunata spedizione, racconta quei momenti difficili dal sito montagna.tv: "Sabato i ragazzi hanno recuperato Roberto – racconta Spiranelli – e lo hanno portato al campo base avanzato. Ieri sono risaliti con dei portatori e degli yak per riportarlo al base. Ma l’operazione è stata tutt’altro che semplice. I primi portatori non volevano caricarlo per questioni religiose. Poi sono arrivati altri yak, ma per diversi tratti hanno dovuto trasportarlo loro a spalla. E’ stato devastante, anche perchè il tragitto è lungo e tortuoso".
Il campo avanzato, infatti, si trova a 5.600 metri, quattrocento metri più in alto del campo base. Per raggiungerlo bisogna percorrere un lungo saliscendi su pendii ghiaiosi, che attraversano due valli e tre morene."Ora i ragazzi dovrebbero essere già in viaggio verso Nyalam – spiega Spiranelli -. Nei prossimi giorni, se tutto va bene, passeranno il confine verso il Nepal ed entro qualche giorno voleranno in Italia".
A Colere la madre Fulvia attende il figlio, per poterlo seppellire all’ombra della Presolana. Lei che nel 1981 perse il marito Livio, caduto durante una spedizione in Sudamerica e mai più tornato. 
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.