BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’Atalanta riammessa tra le parti civili

Lo ha stabilito la Cassazione, bocciando la decisione del tribunale di Napoli. Il club nerazzurro potr?? chiedere i danni a Moggi e soci.

Più informazioni su

L’Atalanta è stata riammessa insieme a tutte le altre parti civili al processo a Calciopoli in corso a Napoli. Lo ha deciso la Cassazione, bocciando la decisione del tribunale napoletano che aveva ingiustamente escluso dal procedimento penale che vede anche Luciano Moggi tra gli imputati di associazione a delinquere finalizzata alla frode sportiva. Insieme alla società nerazzurra rientrano nel processo il ministero dell’Economia, quello per le Politiche Giovanili, la Rai, la Federazione italiana gioco calcio (Figc), il Brescia Calcio, il Bologna, la Salernitana. La Cassazione ha definito «arbitraria» l’ordinanza con la quale il tribunale di Napoli, lo scorso 24 marzo, aveva escluso dal dibattimento tutte le parti civili sostenendo che, per consentire un più celere sviluppo del procedimento, era meglio se presentavano le istanze per il risarcimento dei danni al tribunale civile. Per la Cassazione si tratta di una scelta abnorme e indiscriminata. In particolare, per la Cassazione l’Atalanta potrà esercitare l’azione risarcitoria sia come soggetto « civilmente danneggiato» sia come «soggetto passivo del reato».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.