BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Grossista dell’hashish preso in strada

I carabinieri del 112 hanno arrestato un senegalese 34enne: aveva varie stecche con cui riforniva i pusher della zona. La polizia arresta un'eritrea con coca e eroina.

Più informazioni su

Uno spacciatore senegalese è stato arrestato domenica sera alla Malpensata, dopo esser stato notato poco prima in via Quarenghi mentre era impegnato nella sua "attività". L’uomo, un 34enne regolare, sposato con una donna di Trescore, è stato visto dai militari del 112 mentre contrattava con altri extracomunitari. Quando si è spostato alla Malpensata e si è avvicinato ad altri stranieri, i carabinieri sono intervenuti e lo hanno bloccato. Addosso aveva varie stecche di hashish, per un totale di 70 grammi. Una quantità non indifferente, se si pensa che di solito i pusher della zona non si aggirano con più di una decina di grammi per lo spaccio al minuto. Per questo i carabinieri ritengono che il senegalese possa essere una sorta di grossista dell’hashish, presso cui si rifornivano i venditori "al dettaglio". Ipotesi confermata anche dal ritrovamento in casa sua, a Trescore, di altre stecche, per un totale di quasi 200 grammi di sostanza stupefacente. Il senegalese è stato ammanettato e portato in carcere. 
Anche la polizia ha messo a segno un arresto per droga. Domenica pomeriggio una 46enne di origine eritrea è stata sorpresa in un parcheggio di Boccaleone mentre cedeva droga a due persone: con sé aveva sei grammi di coca e cinque di eroina. Lei è finita in manette, gli altri due sono stati denunciati.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.