BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Tre gol e spettacolo L’Atalanta champagne ubriaca l’Udinese fotogallery

Una rete di Tiribocchi e due siluri di Valdes e De Ascentis consentono ai nerazzurri di stendere l'Udinese e di portare a casa la prima vittoria stagionale. La cura Conte sta dando i suoi frutti.

Più informazioni su

Una rete di Tiribocchi e due siluri di Valdes e De Ascentis consentono ai nerazzurri di stendere l’Udinese e di portare a casa la prima vittoria stagionale. La cura Conte sta dando i suoi frutti.

Secondo tempo
48′ Inler ci prova dal limite, ma altra conclusione sballata. Brutta Udinese, che non è riuscita neanche a reagire.
41′ Punzione di Doni ben indirizzata all’angolino, Handanovic sventa il quarto gol nerazzurro.
38′ Altro affondo di Valdes, steso al limite dell’area sulla fascia sinistra. L’Atalanta respira.
36′ Sostituzione Atalanta: entra Ceravolo F. esce Tiribocchi.
34′ Pepe riesce a liberarsi al limite, ma la sua conclusione incoccia il palo.
33′ Sostituzione Atalanta: entra Caserta F. esce De Ascentis.
31′ GOOOOOOOLLLLL dell’Atalanta. Incredibile: De Ascentis, al rientro, ritrova il gol con una splendida conclusione dal limite. 3 a 1 dell’Atalanta a Udine.
28′ Sostituzione Udinese: entra Pasquale G. esce Lukovic A..
25′ GOOOOOLLL dell’Atalanta. Dal limite Valdes trova l’incrocio e riporta in vantaggio l’Atalanta a Udine. Marino aveva appena inserito Di Natale.
16′ Nessuna delle due squadre riesce a prendere in mano il pallino del gioco. L’Udinese cerca di manovrare, ma è prevedibile, l’Atalanta controlla.
9′ Punizione di D’Agostino sul palo del portiere, ma Consigli è attento.
8′ Sanchez steso al limite, Pellegrino si becca un’ammonizione.
5′ Valdes affonda sulla fascia, ma al momento del cross è impreciso. Era una buona occasione per l’Atalanta.

Primo tempo
42′ Incredibile pasticcio di Tiribocchi e Padoin che si ostacolano a centro area e sprecano una ghiotta occasione.
41′ Rovesciata di Doni, ma la conclusione è debole e Handanovic blocca.
38′ Padoin trova lo spazio per il cross, ma la traiettoria è troppo lunga e finisce tra le braccia di Handanovic.
28′ Clamorosa occasione per Padoin, il cui diagonale attraversa tutto lo specchio e finisce sul fondo ad Handanovic battuto.
23′ Inler dai trenta metri, colpo di reni di Consigli, che alza sulla traversa.
21′ L’Udinese concede il contropiede all’Atalanta, ma Doni non ha ancora trovato la misura del cambio gioco.
20′ Inler sul primo palo trova il tempo ma non la porta.
15′ Guarente strattona Sanchez al limite, altra punizione interessante per i friulani.
8′ Gol dell’Udinese. Bellissimo scambio al limite tra Lodi e Sanchez, il centrocampista ex Empoli pareggia il conto. Udinese-Atalanta 1-1 dopo 8 minuti.
6′ L’Udinese cerca la reazione: Pepe steso al limite dell’area, punizione da buona posizione.
4′ GOOOOLLL. Bellissima giocata di Tiribocchi: dribbling con tunnel e palla all’angolino. Atalanta in vantaggio a Udine.
2′ Buona opportunità per Padoin, che però tarda la conclusione e si fa rimpallare il tiro.
1′ L’Udinese parte all’attacco, Atalanta subito in difficoltà sulla fascia sinistra.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da soloatalanta

    Per caso siete nati nell’agosto di quest’anno? O prima tifavate milan? Tener botta significa considerare quanto fatto in questi anni. I bilanci, sportivi e non, si fanno a fine anno. Nessuno copre gli errori, che chiunque lavori fa, ma la prospettiva globale di questi anni è da togliersi il cappello. Siete abituati troppo bene, meritereste di vivere a Brescia o Cremona.

  2. Scritto da vero..

    scusa soloatalanta ma chi è che ha preso Gregucci come prima scelta? chi è che prima riporta vieri per due volte alla Dea, ora Riporta De Ascentis e tra di loro dichiara “non vogliamo cavalli di ritorno”. chi ha buttato soldi per prestiti onerosi tipo S.Inzaghi, Paolucci, Cerci? Quest’anno Acquafresca (sperando si riprenda)? Chi ha preso l’ultra 30enne Bianco per dar via Capelli (contro la tradizione da Atalanta)?

  3. Scritto da vero..

    x26 non è questione di perdita tecnica o no, ma di rispetto delle persone..insomma le 3 famose caratteristiche che tanto sventola Osti ma che in pratica devono essere unilaterali solo verso di loro!! Ti ricordo che Gregucci l’abbiamo rubato al vicenza dopo che aveva acconsentito al rinnovo, insomma come Pelantuono con noi.. che onesta intellettuale..ma soprattutto che prima scelta!!
    e non devono render conto a me..ma a tutti gli atalantini xchè tanti non mettono la testa sotto la sabbia.

  4. Scritto da vero..

    e per inciso..nn credo iRuggeri licenzieranno il D.G. visto che il contabile lo fa bene per i lresto delle aziende di famiglia, peccato che nel calcio i numeri contano molto meno che nei bilanci, ci vuole passione, competenza, tecnica, gruppo, ecc.. insomma si deve tornare a come quando c’era IVAN che dava bastone o carota al momento giusto e non carta bianca!! e con la scelta Conte pare si sia mosso qualcosa in questo senso..

  5. Scritto da soloatalanta

    Sembra che tu stia parlando di un società in piena crisi economica e di risultati. Ma dove vivi? Guarda che per Bergamo una salvezza in serie A è tanta manna. Ed è inutile che continui a sottolineare gli errori tecnici dei dirigenti, perchè se l’Atalanta tiene botta egregiamente è anche per le loro scelte. Di sicuro non per le tue chiacchiere al vento. Contano i fatti.

  6. Scritto da vero..

    beh.. crisi di risultati a parte questa domenica (e dopo i lcambio drastico di allenatore) mi pare ci sia ed è sotto gli occhi di tutti..
    crisi economica no.. e non mi pare questa società lo sia mai stata, e nemmeno la gente chieda di esserlo (a parte qualcuno..ma quelli ci sono sempre). Io stò parlando appunto di errori o orrori che gente come te copre, nega ma sono evidenti.. poi se retrocediamo dite la solita frase “ma l’atalanta è cosi” tanto poi riaccendete la TV.

  7. Scritto da poeret

    spiegami il tener botta egregiamente? tipo 4 partite, 0 punti, 1 gol fatto, 7 subiti ..e tanti tanti soldi in attivo per effetto PRIMA SCELTA gregucci?

  8. Scritto da rf

    Se contano i fatti, essi dicono che, a causa di scelte tecniche scellerate e al risparmio volute da Giacobazzi, che voleva dimostrare che lui contava di più degli allenatori, avevamo fatto 0 punti in 4 partite con la squadra, si è scoperto poi, con gravi carenze atletiche. Ora siamo ancora in zona retrocessione con in pratica un campionato ad handicap da fare, nell’anno della spartizione dei diritti TV, avendo speso in pratica più del confermare Delneri. Proprio in gamba questo amministratore..,

  9. Scritto da vero..

    SOLOATALANTA-PAOLì.. VENITE VOI GIù DALLA PIANTA, GIACOBAZZI E OSTI SONO QUELL ICHE HANNO TRATTATO DE ASCENTIS COME UNA PEZZA DA PIEDI A GIUGNO E L’HANNO MANDATO VIA!!! E POI MI VENITE A DIRE CHI HA PRESO CONTE? BEL CORAGGIO CI SAREBBE VOLUTO A SOSTENERE ANCORA LA TEORIA DELLA 1^ SCELTA.. MA CERTO, SECONDO VOI DEL NERI SE NE è ANDATO PER SOLDI..EHEHEHE, ECCOLI I PECORONI A PRESCINDERE DALLA PARTE DELLA SOCIETà

  10. Scritto da soloatalanta

    X 17. Ma stai ancora a frignare? Basta, guarda avanti. Altrimenti possiamo pure parlare di come venne sostituito Pacione. Hai stufato. De Ascentiis? Ottimo gregario, che può ringraziare i tanti infortuni del centrocampo atalantino. Altrimenti avrebbe trovato un’altra squadra.

  11. Scritto da io-BG

    Già!!! ottima domanda!!! Chi ha preso Conte???
    Alla rosa qualcuno ha passato il nome di Arrigoni, mentre negli ambienti bergamaschi si pronosticava l’arrivo di Pillon……
    Ma poi nella serata/notte qualcuno ha reagito e messo sotto contratto Conte!!!
    Secondo voi chi?????
    Il D.G. e il D.S….. ah ah ah ah ah ah ah

  12. Scritto da vero..

    io non stò frignando.. ma stò dando a ognuno il suo, pecoroni erano e pecoroni restano!! E vedrai, dopo questa vittoria in questi giorni li rivedrai anche a parlare ai giornali o TV.. cosa che non accade della prima di campionato.
    Opss..e meno male che ha giocato l’atalanta dell’anno scorso, unico nuovo in campo TIRibocchi..anche se la vera spesa il magico duo l’ha fatta x Acquafresca (di fatti..) e naturalmente l’allenatore (seconda scelta..)

  13. Scritto da rf

    vorrei ricordare a l 15 e 16 che se l’Atalanta è nella zona retrocessione in questo inizio campionato lo dobbiamo proprio prima ai litigi con l’ex tecnico e poi alle scelte su quello nuovo fatte dal duo Giacobazzi Osti che hanno fatto passare per prima scelta il peggior allenatore che c’era in circolazione per la A. Per fortuna è intervenuta la proprietà a chiamare Conte a suon di milioni di euro per salvare come si deve una stagione fondamentale per il futuro delle squadre. D’accordo con il 17

  14. Scritto da colpa del GIGI!!!

    e già..leggendo qualcuno qui probabilmente Gregucci l’avrà tesserato Del Neri, è colpa sua.. penso anche il mancato rinnovo di De ascentis a giugno è colpa del furlan (anche se già era via..come per Malizia)..unica nota positiva il rendersi conto che avevano sbagliato e correre ai ripari in fretta!! Ma anche qui, nessuno si è preso colpe e di conseguenza i meriti..ma si diamo anche quelli al Gigi che intanto naviga molto ma molto più alto di noi.. :-/ rotto il giocattolo per arroganza e guadagno

  15. Scritto da eggià

    secondo voi chi ha litigato con Del Neri e la costrtto ad andarsene?
    secondo voi chi ha litigato con Fratus e di consuguenza sono arrivate le dimissioni?
    secondo voi chi non ha rinnovato il contratto (lecito ma c’è modo e modo) a Malizia?
    secondo voi chi non ha rinnovato il contratto (lecito ma c’è modo e modo) a DeAscentis? (dovendo ripiegare visto era l’unico tesserabile xchè svincolato ed a basso costo)
    per non aprlare di assistenti e dottori dalla 1squadra alle giovanili..

  16. Scritto da pauli

    Vedo che L’eco di bergamo con la sua campagna denigratoria verso l’unica persona che ha detto pane al pane e vino al vino alla gran folla di mercenari e bugiardi (da Pelantuono a Del Neri.. tralasciando i procuratori e affini..). Non mi meraviglio del potere dei media.. qui stiamo con le pezze al culo e la gente crede (e vota) chi dice che la crisi e’ finita. E si che pure parte degli ultras aveva capito le manovre di l’Eco (e dei suoi padroni) per rientrare in possesso della societa’. continua

  17. Scritto da soloatalanta

    Non capisco perchè due dirigenti pagati per fare certe scelte devono rendere conto a vero.., rf o eggià. Fino a prova contraria, con un bacino d’utenza inferiore anche a Brescia, hanno (loro) allestito una squadra che avrebbe potuto benissimo battere una squadra di Milano (e l’hanno scorso c’è riuscita…). Fino a prova contraria hanno (loro) portato a Bergamo giocatori ed allenatori poi richiesti da grandi squadre. Tutto con uno stadio che fa 10.000 spettatori. Il resto sono chiacchiere.

  18. Scritto da angelo

    De Acentiis, Malizia, Del Neri e Fratus? E alura? Dovevano tutti rimanere per forza al loro posto? Perchè? Per volontà divina? o perchè parenti del belotti? Ta racomande, da sempre morto un papa, se ne fa un altro. Fratus, De ascentiis, Malizia… set mat che perdita…

  19. Scritto da pauli

    andatevi a vedere i risultati sportivi ma soprattutto “ECONOMICI” visto che la sfera di Giacobazzi e’ piu’ quella e poi confrontateli con qualsiasi precedente dirigenza atalantina sullo stesso periodo (4-5 anni) c’e’ da riflettere quantomeno. E lasciamo perdere tutte le altre stupidaggini come quelli che difendono Del Neri o Delio Rossi (sono mercenari e bugiardi ne piu’ ne meno come il Pelantuono!!).. il resto sono solo stupidaggini… con le quali non si resta in serie A!!

  20. Scritto da rf

    la scelta di Gregucci è una pensata del duo Giacobazzi-Osti che ci stava portando diritti in serie B con la perdita per la proprietà di quasi 30 milioni di euro di diritti TV. La scelta conseguente di Conte non è opera loro ma della famiglia Ruggeri. Il resto delle cose che vedo scritte sono per davvero stupidaggini. Cordialità varie.

  21. Scritto da digeo

    Personalmente ritengo che gregucci sia stato anche sfortunato (col genoa poteva pareggiare, con la sampdoria 2 pali), però oggettivamente ora c’è un atteggiamento diverso, sia sul piano fisico che tattico. E poi c’è l’impressione che conte sia un allenatore rispettato. Non è assolutamente vero che la società abbia spacciato gregucci come prima scelta, la verità è che lo stesso conte (come pure delio rossi) quest’estate aveva rifiutato

  22. Scritto da soloatalanta

    Se tanto mi da tanto, allora i Ruggeri presto licenzieranno i due dirigenti. Se così non sarà, allora i dietrologi difensori del passato avranno scritto un sacco di castronerie

  23. Scritto da zattone

    Pietro Serina cambia mestiere

  24. Scritto da cico festa

    Leggere L’eco di Bergamo di oggi, e Serina in particolare, significa gustarsi pagine memorabili di umorismo. Malgrado il fisico tarchiato, il supposto critico fa giravolte dialettiche degne di una silfide per cercare di rimediare a giudizi avventati e sbalestrati. Una persona normale chiederebbe scusa e si ritirerebbe a scrivere di Terza categoria. Ma lui insiste, gonfio di presunzione. E prima o poi la rana scoppierà….

  25. Scritto da attila

    Non esaltiamoci troppo. La dea ha vinto con due tiri della domenica sennò sarebbe stato l’ennesimo pareggino. De Ascentis resta uno scarto, non basta un tiraccio indovinato per promuoverlo. Ma perchè i tifosi anno sempre le fette di salame sugli occhi? Conte poi non ha certo la bacchetta magica, rispetto a Gregucci ha solo fortuna.

  26. Scritto da rf

    Non voglio difendee Serina che non reggo, ma chi non si intende di calcio è chi giudica il valore di un giocatore su una singola partita. De Ascentis è stato grande, ma non segnava un goal da 4 anni e oggettivamente è un giocatore mediocre, lo dice a 32 anni suonati il suo palmares e i suoi numeri. Com’ è che era così bravo e nessuno gli proponeva un contratto, nemmeno in serie B? Dai scecc, diamo onore al merito, ma cerchiamo di mantenere un certo equilibrio nelle valutazioni anche a caldo.

  27. Scritto da RON

    ottimo Conte e nuovo assetto tattico con Doni in ripresa…..e basta parlare di Gregucci,che purtropo è stato troppo difensivista!

  28. Scritto da pippo1907

    non eravamo dei brocchi e adesso non siamo fenomeni si continui a lavorare per raggiungere la salvezza al più presto forza atalanta e forza ultras anche ieri presenti a udine nonostante il divieto di accesso allo stadio più ci vietate e più siamo presenti siamo tifosi della dea !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  29. Scritto da soloatalanta

    Come mai non si leggono più i commenti dei pecoroni contro Osti e Giacobazzi?

  30. Scritto da soloatalanta

    Ops, scusate, non mi ero accorto che quelli contro il duo della dirigenza atalantina ora sono contro un giornalista. Il bar sport bergamasco regala sempre perle di saggezza. Forza atalanta.

  31. Scritto da pauli

    Vero.. strano che nessuno abbia scritto che la gravissima colpa del mancato rinnovo di De Ascentis sia da attribuire a Osti e Giacobazzi….
    Dai scecc.. egni zo da la pianta!!
    Greg è stato un po’ sfigato ma la cura Conte&Ventrone (chi li ha presi a proposito? La befana?:) sta dando i suoi frutti sia a livello atletico che mentale il che e’ fondamentale per una squadra come la Dea che come parco giocatori e’ sopra almeno altre 5-6 squadre e speriamo lo sia presto anche in classifica.

  32. Scritto da HARUKA

    una grande emozione! grazie bravi ragazzi!

  33. Scritto da bobone

    Complimenti al giornalista (?) Serina, che aveva previsto una disfatta a Udine e che in tv aveva criticato l’acquisto di De Ascentis (assist e gol)… Che intenditore di pallone…

  34. Scritto da vai talanta

    in effetti, quando Serina prevede male, ci sono buone speranze. E quando l’Eco titola con enfasi c’è da incrociar le dita. Ma non è una novità…via scherziamoci un po’ su..

  35. Scritto da neroblu'

    Complimenti a Conte e Ventrone, la squadra sta reagendo bene alla cura….

  36. Scritto da Cidue

    Grande Atalanta …. grande De Ascentis ….ennesimo errore della Società rimediato in extremis

  37. Scritto da aladin

    Oggi la Dea ha giocato bene, come aveva fatto a tratti anche a Roma e in casa con la Samp subendo gol per leggerezze difensive ed essendo stata molto sfortunata. Conte non è stato decisivo, la squadra si sarebbe ripresa anche con Gregucci. Poi, non sono l’avvocato di Serina, ma non aveva previsto nessuna disfatta, aveva solo scritto che era importante vedere almeno il gioco anche se si fosse perso, cosa che era molto probabile data l’emergenza infortuni.

  38. Scritto da e-e-e-vair

    quel trombone sfiatato di Serina aveva scritto che riprendere De Ascentis faceva ridere. bella risposta ha avuto. Chissà se riesce a provare un po’ di vergogna?