BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Era un ragazzo allegro e vivace”

Don Giuseppe, curato dell'oratorio, ?? stato tra i primi ad accorrere sulla scena dell'incidente: "Era sempre qui in oratorio, poi ultimamente aveva iniziato a girare con il motorino insieme alla sua compagnia. Gli piaceva stare con gli altri e adorava giocare a pallone".

Più informazioni su

"Era un ragazzino allegro, piuttosto vivace. Era spesso qui in oratorio, poi ultimamente girava con quel motorino insieme al suo gruppo di amici: andavano e venivano…". Don Giuseppe, il curato dlel’oratorio di Carvico, ricorda così Giovanni Gattuso, morto a 14 anni in sella a uno scooter in un freddo venerdì sera. Lui è stato tra i primi ad accorrere sul luogo della tragedia che ha scosso il piccolo paese dell’Isola. "Il padre è una persona conosciuta, molto generosa – continua don Giuseppe – di recente mi ha prestato un container della sua azienda per l’oratorio. Giovanni me lo ricordo domenica scorsa: avevamo organizzato dei giochi, con una gara tra go-kart a pedali. Lui c’era e si divertiva tantissimo. Gli piaceva molto stare insieme agli altri e adorava giocare a pallone insieme ai suoi amici: ne aveva molti, faceva parte di un bel gruppetto". Alle medie, don Giuseppe è stato per tre anni insegnante di religione di Giovanni, che da due mesi frequentava le superiori. "L’anno scorso ha partecipato alla gita in Austria: siamo stati a Strasburgo, poi abbiamo visitato la Foresta Nera". Giorni felici di cui resta solo una foto di gruppo in cui Giovanni è lì, issato sopra il gruppo dei suoi compagni, con i capelli lunghi e l’espressione scanzonata. Un bel ricordo in mezzo a tanto dolore.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.