BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Circonvenzione di incapace: in manette il mago Augusto

Un finto guaritore ha sottratto a una sua paziente oltre 250.000 euro. Pizzicato mentre intascava l'ennesimo pagamento per pozioni miracolose

Più informazioni su





È finito in manette a Como il Mago Augusto, al secolo Antonio della Costa, 55 anni originario di cerveteri. Il mago, noto anche con il nome di “professore” è stato arrestato per circonvenzione di incapace dai carabinieri di Milano. Secondo l’accusa, in soli quattro mesi, era riuscito a portar via a una ex insegnante 52enne che abita in zona Corvetto oltre 250mila euro, tutta l’eredità dai genitori morti da poco. L’incontro tra la donna, che soffre di depressione e solitudine, e il mago era avvenuto grazie ad una rivista specializzata. Il rapporto aveva subito portato la vittima ad una condizione di sudditanza psicologica: il mago sosteneva di poterla guarire attraverso certe radici miracolose in Sudamerica o in Africa,.

L’uomo era già finito nel mirino degli investigatori in più occasioni: nel 1998 è stato indagato per usura, nel 2005 è stato sorpreso alla guida senza patente, nel 2006 è stato arrestato a Como per truffa. Solo nel giugno scorso era stato sorpreso a pagare in una pizzeria con un assegno rubato.

A far scattare l’allarme è stato un dipendente della banca dove la donna aveva il conto, quando si è sentito chiedere 10.000 euro in contanti. Dopo aver dato i soldi alla cliente, il bancario ha avvisato le forze dell’ordine che hanno pizzicato il mago mentre intascava i 10.000 euro in un bar di piazzale Cadorna.




Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.