BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’acqua che beviamo, a Bergamo ?? cos?? cos?? fotogallery

L'acqua del rubinetto in citt?? conta nitriti e cloruri in eccesso: ?? stata analizzata con un kit fai-da-te applicato dal Magazine del Corriere della Sera

Più informazioni su

Sul Magazine del Corriere della Sera (anticipato dall’online) una inchiesta fai-da-te sull’acqua lombarda, effettuata  utilizzando cinque provette, cinque strisce da immergere nell’acqua e poi confrontare con una scheda. In pochi minuti è possibile analizzare l’acqua di casa nostra e scoprirne caratteristiche e bontà, misurando i parametri di legge: ph, durezza, nitriti, nitrati, cloruri e solfati. Facile e veloce come un test di gravidanza e particolarmente interessante mentre si disputa la partita, non soltanto in Italia, minerale-rubinetto. Gli italiani sono infatti i migliori clienti dei produttori di acqua in bottiglia . Ma l’acqua di casa nostra? Ne sappiamo pochissimo, spesso non siamo nemmeno in grado di dire se è neutra, acida, alcalina, dura, dolce. 
Per cominciarea  saperne di più è stato brevettato un kit per l’analisi chimico-fisica dell’acqua domestica: arriva dall’università degli studi di Milano Bicocca. L’idea è venuta a due ricercatori del dipartimento di Biotecnologie e Bioscienze "perché molti rinunciano a bere l’acqua del rubinetto per una paura spesso ingiustificata di contaminazioni chimiche o microbiologiche, anche quando le analisi degli enti che devono svolgere i controlli, cioè acquedotti e asl, ne certificano qualità e sicurezza".
A sperimentare il kit dunque il Corriere Magazine che ha analizzato, tra l’altro l’acqua della Lombardia e quella di Bergamo.
Ebbene, la città del Colleoni non se la passa proprio allegramnete: a parte Pavia che sta peggio con tre parametri fuori dai limiti, Bergamo conta nitriti e cloruri in eccesso. Tra le altre città (esclusa Milano che è stata analizzata a zone), Brescia e Mantova svettano per qualità con tutti i parametri in ordine, mentre le altre eccedono in un solo contesto, soprattutto i nitriti (Busto Arsizio, Cremona, Lecco, Varese e Sondrio), mentre è troppo dura l’acqua di Como. 
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Riccardo Schwamenthal

    Ma perché non fate voi, Bergamonews, un esame accurato sull’acqua di Bergamo e provincia? A parte il fatto che, se non sbaglio, nella stessa città l’acqua potabile è diversa in zone diverse. Grazie

  2. Scritto da EGB

    Quanto costa 1 litro, RIPETO 1 LITRO, di acqua POTABILE prelevata dal rubinetto di casa? E quanto costa, invece, 1 litro, RIPETO 1 LITRO, di acqua POTABILE prelevata dallo scaffale del supermercato e trasportata a casa con auto propria o mezzi alternativi? Inoltre, quali sono le reali condizioni chimico-fisiche dell’acqua in bottiglia? I dati riportati in etichetta sono reali? Le caratteristiche del liquido contenuto in un involucro di plastica lasciato chissà dove per mesi quali sono?

  3. Scritto da cris

    Mi ricordo che qualche anno fa l’acqua di Bergamo (città) era stata definita ottima…se non sbaglio anche da Altroconsumo. Cosa è cambiato nel frattempo?

  4. Scritto da acqua pubblica

    corsera e bergamonews hanno preso un granchio. se fosse così, cloruri a 500 mg/l, uscirebbe acqua di mare dai rubinetti e le tubature subirebbero corrosioni sicure!!!
    per non parlare del procurato allarme!
    cmq la qualità dell’acqua di bergamo è pubblicata sul sito della bas
    http://www.bassii.it/module.asp?COD_MOD=EDTNOT&COD_SOT=90&COD_NOT=195

  5. Scritto da hentavir

    E’ possibile che l’elevato livello di cloruri sia causato da un addolcitore domestico con resine a scambio ionico?

  6. Scritto da renzo tramaglino

    Solo pochi anni fa un controllo commissionato dalla U.E. ed effettuato da un istituto di ricerca inglese aveva definito l’acqua di Bergamo “”excellent””. Ovviamente questo studio teneva conto di più campioni, prelevati in giorni diversi con tutti gli accorgimenti del caso.
    Questo del Magazine mi sembra più simile al gossip.