BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il padre e altri due scalvini morti in Per??

Livio Piantoni, padre di Roby, Nani Tagliaferri, di Vilminore, Italo Maj, di Schilpario, morti sul Pukajirta

Più informazioni su

Una passione sola, quella per la montagna, e un destino comune a quello del padre: perdere la vita lassù, mentre si sta per raggiungere un sogno, mentre si sale fin dove la montagna lo consente, per guardare buona parte del mondo dall’alto. Roby Piantoni è morto in Tibet stanotte: questa la notizia che ha scosso la Bergamasca e Colere, il suo paese, nella mattinata del 15 ottobre. E il pensiero di tanti, a partire dalla mamma Fulvia Belingheri, è tornato indietro di 28 anni, al luglio 1981, quando Livio Piantoni, padre di Roby, perse la vita poco prima della vetta del Pukajirka, un 6 mila metri peruviano ricoperto interamente dal ghiaccio.
Una spedizione tragica e storica allo stesso tempo. Partirono in 9 alpinisti il 27 giugno di quell’anno, cinque bergamaschi, con tanto entusiasmo, per una delle vette più difficili delle Ande. Poco prima del traguardo, come ricorda anche il sito www.scalve.com, “la speranza di vittoria si trasformò in tragedia”: il distacco improvviso di una parete di ghiaccio travolse la spedizione. Dei cinque bergamaschi morirono tre scalvini: Livio Piantoni, allora 29enne, Nani Tagliaferri (al quale sarà intitolato il noto rifugio), 41 anni, di Vilminore, Italo Maj, 30 anni, di Schilpario. Si salvarono Flavio Bettineschi e Rocco Belingheri.
Allora Roby Piantoni aveva solo quattro anni. Negli anni a seguire la sua passione per la montagna è cresciuta anche nel ricordo e nel nome del padre. Vent’anni dopo quegli eventi tragici sulle Ande lo stesso Roby, a soli 24 anni, ha voluto partecipare alla spedizione di commemorazione sul Pukajirka: fu l’unico figlio di una delle tre vittime a voler ripercorrere una strada fatale, tra pareti pericolose e canaloni di ghiaccio. Era il luglio del 2001: una piccola croce in alluminio fu posata sulla montagna peruviana.

Pukajirka, da Scalve.com, articoli sulla spedizione di commemorazione

Pukajirka, da Scalve.com, mostra fotografica su spedizione 1981 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.