BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ha truffato un milione a clienti d’immobili, condannato

Tre anni e mezzo al 52enne di Mozzo: intascava gli anticipi dai clienti di immobili, truffando chi voleva acquistarsi un appartamento.

Rito abbreviato e condanna a tre anni e mezzo per truffa e bancarotta fraudolenta. Così si è concluso il processo al legale rappresentante di un’agenzia immobiliare, Antonio Morandi, 52 anni di Curno. In pratica l’uomo intascava gli anticipi dai clienti di immobili, truffando chi voleva acquistarsi un appartamento. L’agenzia a cui faceva riferimento, la Holiday Gest aveva sede in via Broseta a Bergamo ed è fallita, ma nella stessa via Antonio Morandi ha continuato a "lavorare" per un’altra agenzia, la Holiday House. Negli anni 2006 e 2007, tra la bancarotta fraudolenta e le truffe Morandi avrebbe fatto sparire un milione di euro.
Chi sono i truffati? Tra i tanti spicca una donna brasiliana che voleva comprarsi un appartamneto in via Broseta: ha versato 150 mila euro per il preliminare e non ha più visto né soldi né appartamento. Simile sorte, con una spesa moto inferiore (18.000 euro) per un cliente delle Mauritius interessato a un  appartamento in via Moroni. E poi altri, anche bergamaschi, mentre qualcuno è riuscito a bloccare gli assegni post-datati dopo che aveva sentito puzza di bruciato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.