BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Omofobia: “L’Italia ha fatto un passo indietro”

Lo dice l’Alto commissario Onu per i diritti umani, Navi Pillay

Più informazioni su

Un passo indietro per il nostro Paese. Affossare la legge sull’omofobia è stata un errore secondo l’Alto commissario Onu per i diritti umani, Navi Pillay che afferma la necessità di una piena protezione per i gay.
La Pillay ha commentato il fatto che la legge sull’omofobia abbia subito uno stop, ieri in Parlamento, rispondendo a una domanda di cronisti italiani sull’Italia. Pillay è a Bruxelles per inaugurare il nuovo ufficio Onu per i diritti umani presso l’Ue.
Secondo Pillay, «l’omosessualità e gli omosessuali vengono criminalizzati in alcuni stati, ma non possiamo ignorare il fatto che gruppi minoritari, e tra loro gli omosessuali, sono oggetto non solo di violenze, ma di discriminazioni in vari aspetti della loro vita».
l’Alto commissario Onu per i diritti umani  aveva già apertamente criticato il governo italiano per le scelte in materia di respingimenti dei migranti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.