BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’alberghiero cresce: nuova sede a Torre Boldone

Oltre trenta le classi dell'istituto, ragion per cui si è resa necessaria una nuova sede trovata a Torre Boldone tra qualche disagio per gli studenti, a cominciare dal trasporto.

Più informazioni su

L’istituto alberghiero di Nembro, Alfredo Sonzogni, si va riempiendo di studenti e nè l’odierna sede in via Bellini nè le aule dell’oratorio nel centro del paese riescono a contenere le oltre 30 classi ospiti dell’istituto.
Per risolvere questo problema la Fondazione Istituto Sordomuti di Bergamo e la Provincia hanno reso disponibile per questo anno scolastico la sede di via Reich 49 a Torre Boldone provvista di varie aule, laboratori di: cucina, sala e bar.
Un trasferimento a Torre Boldone comporta ovviamente non pochi i disagi: alcune attrezzature mancanti devo ancora essere spostate qui e le richieste di ingresso posticipato sono aumentate per problemi degli studenti legati ai trasporti.
Sono problemi che si cominciano a risolvere: l’Atb ha già fornito un servizio minimo di tre navette che portano gli studenti dalla scuola al Tram delle valli negli orari di entrata ed uscita dei ragazzi. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da prof.acerbis

    Eh si… un bel fattaccio… Voglio vedere la Provincia cosa aspetta a darci una mano… dobbiamo forse preparare le torte alla crema da lanciar loro in faccia?
    Ammesso che ce l’abbiano … la faccia.
    E qui mi fermo, perchè non vorrei essere censuarata…

  2. Scritto da Marco Cimmino

    Yuhuuu, geometra Bettoni, si ricorda di quel che io scrivevo su BG7 e lei smentiva? Io ero quello che confondeva il burro con le ferrovie? Peccato che le cose siano andate esattamente come dicevo io: magra soddisfazione, per la verità. E adesso, che non ha più un portavoce che scrive le repliche per lei , cosa fa? Se le fa scrivere dal prevosto? Impari due cose da questa lezioncina: la prima è che essere umili conviene sempre e la seconda è che non tutti i Bergamaschi sono dei boccaloni!