BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Difendo mio marito, messo in croce per astio”

Dopo le dimissioni di nove consiglieri a Sorisole, Marina Mastrobuono si sfoga: "Quello che han fatto questi individui è meschino e vergognoso e gravissimo".

Caro Direttore
sono la moglie del ex sindaco Eros Mastrobuono, scrivo questa lettera perchè come cittadina di Sorisole sono dispiaciuta di ciò che è successo, non intendo assolutamente elogiarlo o difenderlo, ma voglio esprimere ciò che ho visto e sentito in questo anno e mezzo.
Ho visto mio marito impegnare almeno 6/7 ore tutti i giorni in comune fra riunioni ed appuntamenti con i cittadini, l’ho visto ripulire la piazza dopo le bancarelle, l’ho visto la sera di capodanno sotto la neve per due ore insieme ai pompieri per la pericolosità di un tombino, l’ho visto andare a tutte le processioni, manifestazioni e iniziative di tutte le associazioni o gruppi a cui era invitato e questo sicuramente non mi faceva molto piacere visto che toglieva tempo al suo lavoro e alla sua famiglia, ma bisogna dire che quando decide di dedicarsi a qualcosa lo fa con determinazione e tenacia.
Visto che quello che è successo si ripercuote comunque sulla mia famiglia, oltre che sul mio paese, voglio dire quello che penso delle nove persone che si sono presentate il giorno 6 ottobre in comune, sfortunatamente per loro rovinando anche il giorno del mio compleanno, diventando per me indimenticabili e meritano quindi di sapere come la pensa la signora Giavazzi Marina, nata a Sorisole il 6 ottobre del 1960.
Sono sempre stata convinta che la politica debba essere fatta col cuore e con la passione, ma mai per interesse di potere. Quello che hanno fatto questi individui è meschino e vergognoso e gravissimo se si pensa che dettato solo da antipatia nei confronti del signor Eros Mastrobuono persona; nell’ultimo consiglio comunale a cui ho partecipato e nel quale non si sono risparmiati epiteti di tutti i generi gli ex consiglieri Morelli e Gamba Stefano erano arrabbiati per le numerose pubblicità presenti a quasi tutti gli eventi, Gamba ha detto che era presente un conflitto di interessi e che il sindaco si doveva dimettere, mentre il fine Morelli sbottava dicendo che presto le scritte pubblicitarie ce le saremmo ritrovate pure in bagno, il tutto fra le risate, mi chiedo come può il signor Crotti mandare un messaggio a mio marito il giorno del loro gesto eroico scivendo "la signorilità non sa dove sia" quando fa parte di questo bel gruppo.
Mi chiedo anche come possa una persona come Stefano Stecchetti che in un consiglio comunale a cui ero presente (sono andata solo a due consigli, chissa se fossi andata a tutti cosa avrei sentito!) alcuni mesi fa, votava a favore della costruzione del centro commerciale, naturalmente, con sorpresa del gruppo Gamba e del gruppo Lega, sottolineando che gli introitidi di diversi milioni di euro e la disponibilità di nuovi posti di lavoro per i cittadini di Sorisole erano un’occasione da non perdere, salvo cambiare idea; sicuramente cambiare idea è possibile e può essere anche positivo, ma con che spirito si può rivotare una persona che cambia idea per mandare a casa il sindaco?
Queste persone si ripresenteranno alle prossime elezioni?
Intendo porre all’attenzione dei cittadini alcune riflessioni: la Lega certamente sì, ma spero per loro che non ripresentino questi tre individui che hanno messo avanti il loro astio al bene del paese.
Credo che la Lega come tutti i partiti abbia al suo interno persone che sanno cosa sono l’ONESTA’ e l’ONORE e sicuramente io non mi farei rappresentare da questi personaggi senza sentire un disagio allo stomaco.
Adesso passo al signor Panza, esprimendo il dispiacere di vederlo il capro espiatorio di una macchinazione che ha saputo sfruttare il bisogno di una retribuzione sicura per poter vivere.
P
er ultimo mi piacerebbe sapere come mai ad accompagnare il gruppo dei nove si sono presentate due persone che col comune non avevano nulla a spartire, dovevano forse controllare che tutto si svolgesse secondo i piani?
Mi auguro di non vedere queste facce nei prossimi volantini elettorali perchè vorrebbe dire che le cose sono andate bene così e auguro al prossimo sindaco una vita più facile, per lui e per la sua famiglia.
Marina Giavazzi
 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da kimi

    per Geronimo
    Non è scritto da nessuna parte che nel primo decennio del 21 SECOLO (cosa vuol dire poi 21 secolo? bò!) le amministrazioni comunali debbano sfruttare in nome di un presunto sviluppo tutto il poco terreno verde ancora disponibile. Lasciamo decidere a chi verrà dopo di noi fra 10-50-1000 anni nella speranza che siano un pò più lungimiranti e intelligenti di noi !|
    Siamo pieni di C.C. a Bergamo, grandi e piccoli…non se ne può più!

  2. Scritto da STOP!

    per archetetto 41
    senza parole?
    Non sò chi siano i “miei” a cui ti riferisci e francamente non me importa un piffero perchè se l’unica cosa che riesci a fare per tenere aperta la discussione è quella di buttarla sui partiti evocando “fantasmi del passato” non vali la pena.
    Non so come voterò alle prossime elezioni ma cercherò di scegliere persone che mi rispondano in modo chiaro sui temi che mi stanno a cuore siano essi PD AN o Lega. Voglio solo che amino Sorisole come la amo io

  3. Scritto da l'archetetto

    STOP e libero………senza parole?

  4. Scritto da BIANCONERO

    Penso che tutti abbiate perso di vista l’oggetto. L’oggetto non è il centro commerciale perchè chiunque andra al potere lo farà sia destra che sinistra . Soprattutto la sinistra perchè dirà che siccome era già tutto impostato sono stati costretti…. ma non diranno che serve per il bene delle casse comunali…. l’oggetto è PANZA . PERCHE’ NON DA LE DIMISSIONI DAL PARCO.

  5. Scritto da Adalgisa Signori

    Avete trasformato la lettera di sfogo in una tribuna politica sul centro commerciale che tra l’altro non sembra neppure essere la vera causa di quanto e’ successo, mentre appare chiaro che si e’ voluto punire qauesto sindaco per un eccesso di visibilita’..strade asfaltate ecc. ecc. ma sapete chi ha diretto la questione? chi sicuramente ci guadagnera’ e cioe il Gruppo della sinistra di sorisole quelli che ci hanno provato 4 volte senza riuscirci ora la lega li ha serviti bravi ottimo lavoro

  6. Scritto da geronimo

    per capo apache 31
    se ci fosse un’altro giornale locale che e’ diffuso come l’eco anche io ne farei a meno ma purtroppo e’ quello che bergamo ha,comunque si intendeva richiamare la notizia in se’ e non si davano per scontate altre cose, se poi si vuole a tutti i costi cercare di smontare qualcosa di scomodo si puo’ anche affermare che il mare e’ rosso e che non esiste differenza tra giorno e notte
    kimi
    nessuno ti vuole privare della liberta’ di andare dove vuoi ma neanche tu lo puoi fare

  7. Scritto da STOP!

    forse ha ragione sig.ra Adalgisa, forse dietro c’è altro.
    Ma da cittadina mi pare che la questione sollevata vera o pretestuosa che fosse sia importante. Quanti cittadini sapevano di quanto Sindaco e maggioranza stavano decidendo? c’è stato molto troppo silenzio intorno a questioni importanti. IO voglio sapere cosa succederà della piana di Petosino e quale futuro chi ci governerà ha in mente per Sorisole. Quantomeno i nuovi candidati dovranno rispondere a domanda chiare… FACCIAMOLE!!

  8. Scritto da l'archetetto

    per STOP 35
    BRAVISSIMA VEDO CHE HAI CENTRATO IL PROBLEMA MA HAI TRALASCIATO DI DIRE CHE MASTROBUONO HA SEMPRE DETTO CHE IL C.C. ERA NECESSARIO MENTRE NON SI SA’ COME LA PENSANO I DUE GAMBA E IL BOMBA E IL BONOMI MA NEANCHE LA LEGA DICE COME EFFFETIVAMENTE INTENDE PROCEDERE, STECCHETTI POI..AL DIS U LAUR E NA FA’ UN OTER

  9. Scritto da STOP!

    per archetetto 36
    Benissimo! Quando vedi in giro le persone che hai citato domanda loro cosa pensano. Se poi si candideranno di nuovo ci saranno anche spazi (assemblee o altro spero) per fare domanda e cercare chiarimenti. Mi risulta anche che Progetto Comune abbia un blog.. provare a scrivere e chiedere spiegazioni?

  10. Scritto da libero

    Per 37 Stop!
    E’ un’ottima idea gli scriverò subito per chiedere la loro linea relativamente al C.C. In quanto al fatto se si ricandideranno o no, beh, io spero proprio di si, sono l’unico gruppo senza interessi se non il bene del paese, che non deve sottostare a direttive di partito, e mi sembrano anche persone competenti!

  11. Scritto da l'archetetto

    cari STOP e libero
    credo i vostri commenti 37/38 siano eloquenti.
    avete gia’ cominciato la campagna elettorale, il blog l’ho visto e non e’ che mi abbia poi entusiasmato,e’ poco cristallino, per quanto riguarda gli interessi penso che la vicinanza di un partito in particolare il PD non mi sembra che ne faccia dei verginelli,poi mi risulta che uno dei vostri sia anche a stretto contatto con la lega? quindi non tiratevela troppo potrebbero saltare fuori i fantasmi del passato

  12. Scritto da Kimi

    Abbasso Percassi, i suoi Centri Commerciali e le cementificazioni selvagge per far cassa ai comuni (chissenefrega del sottopassaggio se il comune non ha i soldi per realizzarlo): per fare la spesa se si vuol risparmiare basta andare all’ LD di Almè, all’Eurospin, al 3Valli di Villa, al Pellicano di Almè….. dove sta il problema! I nostri paesi non sono guidati dai Sindaci che sono solo dei burattini bensì dagli immobiliaristi e le loro speculazioni sul poco territorio libero rimasto.

  13. Scritto da libero

    24 geronimo
    Ma ci sei o ci fai? Secondo te mettere la fermata del tram così distante dal centro del paese è una scelta da XXI secolo? E’ una scelta da Pi*la! Riaprire un sottopassaggio promesso 7 anni fa è una grande opera da XXI secolo? Visto che ti piace tanto la parola demagogia, non è fare demagogia dire che la qualità dei nostri negozi è superiore per poi condannarli a morte certa? Se la Lega vince farà cio che gli chiede il suo elettorato e ne risponderà allo stesso!

  14. Scritto da libero

    Geronimo, non sarà che sei coinvolto personalmente?
    P.S. Per una volta al mese la spesa grossa la posso fare anche a 5 KM da casa…. smettila di trovare giustificazioni, ammetti che è solo ed esclusivamente una questione di SOLDI!

  15. Scritto da STOP!

    per Geronimo
    hai le idee parecchio confuse e le notizia che riporti sono scorrete. La metroferrotramvia è DECISIONE SOVRACOMUNALE e Ponteranica tanto per dirne una ha pare chi problemi col suo tracciato che la provincia dice poco modificabile. Continui a dire che il CC è accordo regionale davvero? a me risulta un accorda solo tra le due ammnistrazioni comunali e che la Regione è chiamata a esprimere il suo parere non PUO’ IMPORLO!!

  16. Scritto da STOP!

    A Geronimo – 2
    che poi tu dica che il nuovo strumento urbanistico già prevede il centro commerciale mi fa dire che hai avuto modo di vedere il nuovo pgt. COME HAI FATTO SE ANCORA E’ IN FASE DI STESURA?
    quali agganci hai per saperene così tanto? o sei tra quelli che l’hanno preparato.. perchè allora si spiega perchè parli di demagogia e confondi le idee alla gente

  17. Scritto da GERONIMO

    la dleibera in questione e’ un atto pubblico che e’ presente anche in comune ad alme’ …non esiste solo sorisole…. comunque o siete male informati o vi hanno male informato….. per la fermata….. come si fa a pensare ad una fstazione diversa da quella prevista nel tracciato approvato dalla provincia? l’assessore lanzani e’ stata chiarissima non potranno essere accettate modifiche al tracciato leggete anche l’eco ogni tanto oppure vi brucia dovere ammettere di aver preso un’abbaglio?

  18. Scritto da Capo apache

    “leggete anche l’eco ogni tanto”
    ah ah ah questa poi
    a me serve se devo pitturare

  19. Scritto da GERONIMO

    SAREBBE MEGLIO SMETTERLA DI FARE DEMAGOGIA ,TUTTI SAPPIAMO CHE PER FARE LA SPESA ( QUELLA GROSSA )SI VA AL SUPERMERCATO ( A MENO CHE NON SEI UN SINGLE) E TI COMPRI UN’ ETTO DI PROSCIUTTO E UN PANINO, POI SO’ ANCHE IO CHE LA QUALITA’ DEI NOSTRI NEGOZI E’ SUPERIORE E QUESTO DEVE ESSERE IL LORO PUNTO DI FORZA, COMUNQUE L’ACCORDO ORA E’ REGIONALE IL COMUNE SARA’ CHIAMATO A RATIFICARE ED EVENTUALMENTE CORREGGERE IN BASE ALLO STRUMENTO URBANISTICO CHE GIA’ PREVEDE LA STRUTTURA, QUINDI …SOLO SCUSE

  20. Scritto da geronimo

    non dimenticate tra l’altro che l’amministrazione di sorisole con quella di ponteranica hanno deliberato per la metroferrotramvia della vallebrembana, quindi il parcheggio e la stazione servono, cosi’ come il sottopasso che a piedi puo’ collegare il centro di petosino, infrastrutture a costo zero per il comune di sorisole…cosa dobbiamo fare ci portiamo il tyram senza fermata a sorisole? cosi’ poi ci lamentiamo perche’ come al solito siamo figli di nessuno?
    BASTA DEMAGOGIA SIAMO NEL 21 SECOLO

  21. Scritto da geronimo

    e intanto quelli di progetto comune o popolare? si gongolano e intendono avvantaggiarsi della precarieta’ di una situazione politica a sorisole, la lega si e’ fatta usare, vedremo poi se vincono loro se non gli faranno gola i 5.000.000 di euro di oneri e i circa 200.000 euro di ici altro che demagogia vedremo? ma anche la lega magari se cambia l’altezza di 10 cm lo approvano?

  22. Scritto da libero

    Per 20 forzaeros
    Perchè secondo te a lavoro con cosa ci vanno i sorisolesi (che abitino in centro al paese e no)? Come sempre tornando dal lavoro faccio la spesa, così fanno la maggior parte delle persone che lavorano che io conosco: cosa cambia fermarsi a Bergamo, che è di strada, o farla a Sorisole?
    E’ da ottusi pensare che mettere un c.c. fuori casa ridurrebbe l’inquinamento, anzi ne importerebbe dai paesi vicini! FAI UN ESAME ALLA TUA DI COSCIENZA CHE LA MIA STA’ BENISSIMO!

  23. Scritto da STOP!

    per geronimo
    L’ accordo non è regionale ma con il comune di Almè in base al quale Sorisole avrà il suo bel centro commerciale ed Almè una zona residenziale.
    per forzaeros
    Ma se dovesse fare la spesa al nuovo centro commerciale di Petosino ci andrebbe a piedi? e si porta il carrello fino a casa? Userebbe comunque la macchina e allora cosa cambia?
    Se poi vuole posso darle qualche dritta sui prezzi dei negozi del paese che tengo controllati e che in molti casi sono davvero buoni

  24. Scritto da gerinimo

    Ma possibile che nessuno lo ha capito? il centro commerciale non dipendeva solo dal sindaco di sorisole ma da un’accordo a livello regionale, e avra’ comunque seguito con o senza mastrobuono, le scuse addotte sono solo scuse, tanto e’ vero che il parco dei colli e’ gia’ stato invitato al tavolo di lavoro. tutti hanno fatto il gioco a favore di una parte politica che vuole governare questa scelta, chi si erge a salvatore di sorisole nulla ha capito

  25. Scritto da geronimo

    per libero
    ma non e’ che per caso sei direttamente coinvolto in questa cosa?

  26. Scritto da libero

    Per 18 Geronimo
    In quanto Sorisolese direi di si!

  27. Scritto da forzaeros

    a libero
    penso che tu viva a Sorisole ma lontano dal centro in un posto isolato
    Tu che hai lanciato la pietra fatti un esame di coscenza e pensa al danno ambientale che tu hai commesso.Ti assicuro che un centro com. e più di un centro culturale , dovresti frequentarne un po’. spero che in futuro ci sia un centro in modo che smetta di prendere la macchina ed inquinare per andare a fare la spesa.Se andassi nei negozi del paese non arriverei neanche alla terza settimana.

  28. Scritto da wwd

    Quoto n. 4 ……di questi tempi meglio dedicarsi ad altro.

  29. Scritto da GERONIMO

    PER JULIA
    LE PERSONE SONO I DUE REGISTI .LUCA NEMBRINI E UN CERTO MAIER IMMOBILIARISTA……PERCHE’ ? MAH ….PROVATE A PENSARCI

  30. Scritto da libero

    Questo è solo il comprensibile sfogo di una moglie dispiaciuta per ciò che è accaduto al marito, le motivazioni per le quali i consiglieri si sono dimessi appaiono tuttavia chiare, inoltre il gruppo di maggioranza stava in piedi per miracolo a causa della cattiva scelta di presentarsi alle elezioni con la Lega pur non condividendo valori e programma. Ai cittadini la possibilità di dar torto o ragione a questi 9.

  31. Scritto da geronimo

    per libero
    la maggioranza si reggeva per un solo voto sempre a causa degli ordini di scuderia i, le motivazioni di panza sono di tenersi la sedia quelle di progetto comune di approfittare di una debolezza della lega a sorisole, nova gente si e’ lasciato strumentalizzare, comunque il modo democratico per evitare il centro commerciale era che panza votasse contrario nei tre consigli comunali ultimi, cosi’ il progetto non sarebbe decollato e il sindaco non sarebbe caduto,cosi’ paghiamo in 9000

  32. Scritto da STOP!

    Anch’io ho partecipato ad un consiglio comunale e francamente al di là dell’astio che mi è parso più che reciproco, sono stata infastidita dal gioco poco simpatico del Sindaco di evitare il più possibile di rispondere alle domande dei consiglieri di minoranza con frasi del tipo “verificherò” “mi informerò” “vedremo”. Le motivazioni delle dimissioni sono chiare.. caso mai c’è da discutere sul futuro di Sorisole, se si è d’accordo o meno sulla costruzione del Centro Commerciale ad esempio

  33. Scritto da libero

    Per Geronimo
    sono pienamente d’accordo con te, ma il sig. Mastrobuono sapeva con chi andava a mettersi? Se non lo sapeva è veramente un ingenuo! Purtroppo come tu stesso affermi le conseguenze delle sue scelte le paghiamo in 9000, e paghiamo anche le scelte sbagliate di 18 mesi di amministrazione, 18 mesi buttati via! Speriamo che la gente non faccia due volte lo stesso errore!

  34. Scritto da libero

    Per 6 Franco
    Sig, Franco, quindi per lei Centro Commerciale vuol dire progresso e cultura? Lei manda a scuola, in palestra o a teatro i suoi figli nel Centro Commerciale? La casalinga che avrà nuovi negozi in cui andare a spendere ne uscirà sicuramente culturamente arricchita vero? Strana idea della cultura la sua! Se la mancata occasione di progresso coincide con il mancato aumento del traffico sulla nostra strada statate, già invivibile, sono felice che abbiamo mancato questa occasione!

  35. Scritto da libero

    Per 6 Franco
    scusa, rileggendo mi accorgo di aver mal interpretato il tuo post: perdono!

  36. Scritto da amis

    A iè bele racole chèle de sorisole…

  37. Scritto da julius

    signora, stia calma, sta facendo anche lei del male al marito.
    Si rilassi, non è mica la fine del mondo!

  38. Scritto da Damiano

    Han deciso e decideranno anche per il futuro gli elettori, se suo marito è una vittima…

  39. Scritto da uago

    che livore questa ex-first sciùra….

  40. Scritto da amis

    Però dai l’è mia ona tragedia sel fa pio ol sindech, sciura la me sculte a me che so u poer bambo: al de de ‘nco fa politica in di paisecc come sorisole ie noma rogne e catierie, ol so om al ghe guadagnerà in salute!!!

  41. Scritto da Julia

    “ad accompagnare il gruppo dei nove si sono presentate due persone che col comune non avevano nulla a spartire”

    chi sarebbero queste due persone?

  42. Scritto da franco

    vista la meschina gente del paese non mi meraviglio che non vogliano un progresso equo per la zona e per loro forse preferiscono rimanere nell’ignoranza di accusare gli altri di pubblicita e fare i voltafaccia che riflettere sul proprio operato

  43. Scritto da forzaeros

    ho partecipato anch’io ad un consiglio comunale e sono rimasta sconvolta per la rabbia che alcuni consiglieri nutrivano nei confronti del sindaco. penso che in politica le persone che emergono sopra le parti le facciano fuori in modo che rimangono le persone incapaci