BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Degustazioni nei cortili: un successone fotogallery

Enorme successo per la 4° edizione di “Storia e Sapori nei Cortili” svoltasi sabato 10 ottobre nel centro storico di Treviglio.

Più informazioni su

Enorme successo per la 4° edizione di “Storia e Sapori nei Cortili” svoltasi sabato 10 ottobre nel centro storico di Treviglio. “E’ stata una manifestazione più ordinata rispetto quelle degli anni precedenti – spiega Giuseppe Fattori referente della Fiera Agricola Treviglio – che ha permesso a centinaia e centinaia di persone di conoscere la storia di Treviglio e di alcune sue dimore storiche e di assaggiare prodotti tipici del territorio”. “Gli interessati – conferma Luca Riva responsabile marketing della Cassa Rurale di Treviglio – sono stati divisi in gruppi che, accompagnati da studentesse dell’Istituto Zenale e Butinone e dell’Istituto G. Oberdan, hanno effettuato il percorso chiedendo informazioni e facendo tappa nei 5 cortili dell’itinerario dove, dopo le brevi ed esaustive spiegazioni, hanno potuto con calma degustare quanto prevedeva ogni postazione”.
In questo modo è stata eliminata la confusione che si era verificata gli anni precedenti e gli assembramenti dovuti a percorsi anomali effettuati in modo anarchico che non seguivano l’itinerario predefinito dagli organizzatori. Il punto di partenza era Piazza Manara dove si formavano i gruppi di 30-40 persone. Prima tappa il Cortile di via Verga dove sono stati proposti assaggi di Salame del Montizzolo e porchetta arrosto. Il secondo cortile era il Chiostro della Agostiniane in Piazza del Santuario con assaggio di Carpaccio di manzo offerto dalla Co.Be. Carne Bovina Identificata. Formaggi del Caseificio Invernizzi Giovanni nel Cortile di Piazza Semenza in via Galliari, mentre nel Chiostro del Centro Civico Culturale di via dei Facchetti erano previsti miele, dolci accompagnati da Moscato di Scanzo Doc delle aziende Erika, pasticceria Il Bigio e Fejoia. Ultima tappa del tour il cortile della Sede della Cassa Rurale di Treviglio con frutta, insalate e vini delle aziende Mioorto e Cantina Sociale Bergamasca. Qui, inoltre, tutti i partecipanti hanno ricevuto un sacchetto omaggio offerto dall’Istituto di credito contenente gadget e una confezione di insalata.
 
L’iniziativa che si pone come obiettivo quello di far conoscere, anche tramite l’enogastronomia locale, le bellezze architettoniche della città e il grande patrimonio culturale che Treviglio possiede, è stata promossa da Fiera Agricola Treviglio, Cassa Rurale di Treviglio e Associazione Botteghe Città di Treviglio e godeva del patrocinio del Comune di Treviglio. Hanno garantito il loro supporto all’evento l’Istituto Professionale per il Turismo Zenale e Butinone, l’Istituto Tecnico Commerciale G. Oberdan, Agripromo Bergamo, il Consorzio Tutela Valcalepio, la Fonte Bracca, la Pro Loco di Treviglio.       

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da veritas

    Ma che successone gli organizzatori prevedevano 2000 persone per cortile ne sono arrivate si o no 400.