BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Cavalla in strada, ha perso il gregge”

Ha seguito la transumanza delle pecore dall’Alta Valle Seriana fino alla città e, una volta sulla strada del ritorno, si è smarrita nei prati di Valtesse. Ritrovata dalla polizia locale e dal proprietario.

Più informazioni su

Ha seguito la transumanza di un gregge di pecore dall’Alta Valle Seriana fino alla città e, una volta sulla strada del ritorno, si è smarrita nei prati di Valtesse. Questa l’avventura che ha visto protagonista, nella mattinata di domenica 11 ottobre, una cavalla di quattro anni. Si era allontanata da Casnigo, dove vive il suo proprietario, seguendo un gregge di pecore, nei giorni scorsi. Ma attorno alle 10 di domenica è stata segnalata alla polizia locale: “C’è un cavallo che si muove da solo, sembra disorientato”, ha detto il passante che ha dato l’allarme. Gli agenti di polizia locale sono giunti sul posto e hanno legato la cavalla ad una staccionata, in via Maironi da Ponte. Pochi minuti dopo, mentre avviavano le ricerche del proprietario, sono stati avvicinati da un uomo di Casnigo, che ha dimostrato di essere lui il titolare dell’animale. Il proprietario è riuscito a ritrovare la puledra contattando ripetutamente diversi pastori che hanno la Valle Seriana come punto di riferimento, sentendo in particolare colui che guidava il gregge in transumanza, che ha dato indicazioni sulla zona della città in cui aveva smarrito l’animale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.