BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Opportunità per down: gazebo in città e 29 paesi

L'11 ottobre la Giornata nazionale che promuoverà l'integrazione delle persone down nel mondo del lavoro.

“Mario è un lavoratore come tutti gli altri, mettiamolo alla prova”. E’ lo slogan della giornata nazionale delle persone down che domenica 11 ottobre, nelle piazze italiane, promuoverà l’integrazione nel mondo del lavoro delle persone con sindrome di down. “Perché meritano di avere nella vita – recita il manifesto dell’evento – le stesse opportunità di chiunque altro”.
Per questa occasione, la sezione bergamasca dell’Associazione italiana persone down (Aipd) allestirà 3 gazebo a Bergamo (uno stand alla Fiera dei Mercatanti, uno sul sagrato della Parrocchia di Borgo santa Caterina e in piazza sant’Anna) e altri 29 in provincia, dove verrà offerta, oltre al materiale informativo sulla sindrome di down, anche una tavoletta di cioccolato, a forma di lettera, prodotta dal commercio equo solidale in cambio di un contributo, “al fine di sostenere – spiegano dalla sezione bergamasca – i progetti della nostra associazione. La tavoletta di cioccolato, intesa come messaggio, vuole promuovere la conoscenza della diversità e favorire l’integrazione lavorativa delle persone con sindrome di down”.
Oggi il numero di persone con sindrome di down che riesce a trovare un’occupazione è molto inferiore alle reali potenzialità. Da una recente indagine condotta da Coordinamento Down (che raggruppa a livello nazionale tutte le associazioni sparse nelle provincie italiane) emerge che su un campione di 1167 persone maggiorenni con sindrome di down, solo il 10% lavora con un regolare contratto di lavoro, mentre un altro 8% si sta affacciando al mondo del lavoro attraverso tirocini formativi. “Ma per far sì che anche queste esperienze si traducano in concrete opportunità di lavoro occorrono interventi mirati sul territorio, grazie anche alla collaborazione delle aziende”. E domenica, la giornata nazionale vuole proprio portare l’attenzione sulla necessità di creare una nuova cultura che superi i pregiudizi e i luoghi comuni che accompagnano le persone con sindrome di down.
ELENCO DEI GAZEBO:
Bergamo, sagrato Parrocchia di Borgo santa Caterina
Bergamo, piazza sant’Anna
Bergtamo, Fiera Mercatanti
Almè, piazza san Giovanni Battista
Azzano san Paolo, piazza IV Novembre (lato chiesa parrocchiale)
Calcinate, piazza san Rocco
Capriate san Gervasio, piazza della Vittoria
Caravaggio, piazza san Fermo e Rustico
Chiuduno, Largo monsignor Vistalli
Cividino, sagrato chiesa
Clusone,piazza della Rocca
Dalmine, piazza Libertà
Grassobbio, via Roma
Grumello del Monte, piazza Martiri della Libertà
Lovere, piazza XIII Martiri
Luzzana, piazza Meli
Osio Sotto, piazza papa Giovanni XXIII
Ponte san Pietro, piazza SS.Pietro e Paolo
Premolo, sagrato chiesa
Romano di Lombardia, palazzo Muratori
San Pellegrino, via papa Giovanni XXIII
Sarnico, piazza Umberto 1°
Seriate, Galleria Italia
Stezzano, piazza Libertà
Tagliuno, sagrato chiesa
Terno d’Isola, piazza 7 Martiri
Trescore Balneario, via Locatelli
Treviglio, piazza Luciano Manara
Treviglio, piazza Monsignor Benedetti
Urgnano, via Giovanni XXIII
Villongo, sagrato chiesa
Villa di Serio, sagrato chiesa
 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da marilena

    grazie a bergamonews per l’articolo. Mi permetto di ricordare che a OSIO SOTTO il gazebo in piazza sarà SABATO 10 OTTOBRE. Venite a trovarci. grazie!