BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il Freestyle Bergamo ospita la temibile Aosta

Per il Freestyle Bergamo l???inizio di campionato assomiglia alle tappe di montagna di ciclismo: tutta in salita. Dopo aver prodotto il primo strappo con la vittoria a Milano sul Toniolo, la pendenza diventa ancora pi?? impervia.

Più informazioni su

Per il Freestyle Bergamo l’inizio di campionato assomiglia alle tappe di montagna di ciclismo: tutta in salita. Dopo aver prodotto il primo strappo con la vittoria a Milano sul Toniolo, la pendenza diventa ancora più impervia.
A Torre Boldone arriva l’Aosta, che di montagna se ne intende, una delle favorite alla vittoria finale e squadra dal tasso tecnico e atletico di grande caratura, nonostante il cambio di progetto dovuto alle nuove norme riguardanti i giovani calciatori: meno brasiliani più italiani. I valdostani sono una delle compagini più colpite da questa rivoluzione cambiando una tendenza che da quelle parti era diventata una regola. Il nuovo corso dei ragazzi di Lino Gomes ha conosciuto il primo stop settimana scorsa, con la sconfitta nell’esordio di campionato per mano del Cesana Torino, altra “grande” di questo girone.
Dall’altra parte la squadra di Max Santini vola sulle ali dell’entusiasmo dovuto alle buone prestazioni offerte e dagli ottimi risultati fin qui ottenuti, centrando tre vittorie in altrettante gare, trascinata dal talento di un Pisante, nel pieno della propria carriera, ormai un giocatore a tutto tondo in grado di fare la differenza. Ottimo il rientro di Lele Defendi, già due reti all’attivo, mentre semplicemente straordinario il ritorno di Ghisleni, decisivo sia a Milano che a Treviolo nella sfida vincente di coppa Italia contro i cugini del Bergamo Calcetto, che ha portato i rossoblu al secondo turno. Ma la partita contro l’Aaosta rappresenta per il Freestyle Bergamo una verifica importante per le ambizioni future di questa squadra, per capire quale ruolo potrà ritagliarsi in questo campionato, sapendo che fino al quinto posto si vola ai playoff. Si affrontano le squadre che, lo scorso anno, si sono classificate rispettivamente al secondo e al terzo posto, tanto per capire quanto sia importante e delicata questa sfida alla seconda di campionato.
Si comincia alle 16.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.