BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Saffioti detta la linea: “Pirovano volti pagina, Tentorio si faccia vedere”

Il coordinatore provinciale del Pdl analizza il debutto delle nuove Giunte: "I primi 100 sono serviti per prendere le misure. Ma ora bisogna cominciare ad incidere".

di Cesare Zapperi

Il presidente della Provincia Ettore Pirovano è impegnato a demolire tutto quanto, o quasi, è stato fatto in passato da un’Amministrazione che era sostenuta da Forza Italia e An (ora Pdl). Perchè voi state in silenzio? Siete d’accordo con i suoi giudizi?
Non è che taciamo – risponde Carlo Saffioti, coordinatore provinciale del Popolo della Libertà – . In questo momento i riflettori sono puntati sulla novità, cioè il presidente. Lui sta dando battaglia verso quella componente bettoniana che ha gestito in modo improprio la Provincia. sono emersi incarichi poco comprensibili. E’ giusto che faccia chiarezza, in particolare nell’ambito delle società partecipate. 
Voi siete d’accordo sulla demolizione totale di quanto fatto dalle società partecipate?
Nutriamo alcune preoccupazioni, ma aspettiamo di capire come stanno effettivamente le cose. Non a caso dentro Abm, la più importante di queste società, è stato nominato Giorgio Jannone, che mi pare una personalità di spicco. 
Ma quando Pirovano attacca come fanno gli assessori che erano presenti anche nel mandato scorso a voltare la faccia dall’altra parte?
Questa non è una situazione nuova. Abbiamo sempre detto che l’alleanza con Bettoni ci ha costretto a sopportare alcune cose. Molte informazioni non le conoscevamo. Tutto era appiattito sulla figura del presidente. 
Ha senso criticare pesantemente Abm Ict (banda larga), una società che è sul mercato e che prima o poi la Provincia dovrà vendere? Così la penalizzate. 
L’uscita del presidente, in effetti, è stata un po’ brutale. La sostanza, però, è che noi abbiamo sempre criticato l’impostazione secondo la quale la Provincia opera come un soggetto privato. 
Un conto sono le critiche, altro le "demolizioni".
Il modo di esprimersi di Pirovano è un po’ impulsivo e non sempre mi trova d’accordo. Però cerco di dare più importanza ai contenuti sui quali c’è intesa. Sono convinto che ora si debba cominciare a guaradre e girare pagina rispetto a quello che è stato. 
Cioè?
Non possiamo farci risucchiare in polemiche sul passato e neppure dedicarvi troppe energie. 
Limitiamoci al presente: condivide le critiche alla gestione della Sacbo, definita troppo conservatrice?
Le osservazioni di Pirovano non le limiterei all’aeroporto. Non è un mistero che questa terra sia troppo autoreferenziale e conservatrice. Tutti invochiamo la necessità di fare sistema. 
Proprio la gestione dell’aeroporto è uno dei casi isolati di unità d’intenti, con una gestione apprezzata da tutti. Non crede?
Concordo. Tuttavia, oggi dobbiamo affrontare situazioni nuove e bisogna attrezzarsi. Si profila all’orizzonte la questione Montichiari. Non possiamo permetterci di fare gli spettatori. 
Proprio per questo si fatica a capire l’attacco ai soci Sacbo. Emilio Zanetti, con i toni soft che gli sono congeniali, ha parlato di "critiche ingenerose". 
Questo rientra nelle modalità espressive e nei toni del presidente che, come ho detto, non sempre condivido. Questi giudizi, lo sottolineo, non mi trovano d’accordo. Ora però ci dobbiamo dare una mossa. 
Guardiamo avanti, allora. Cosa vuole questa nuova Provincia?
Deve svolgere un ruolo di supporto al sistema economico-sociale senza invasioni di campo. Inoltre, bisogna riuscire a completare le infrastrutture e svolgere in sintonia con altri soggetti iniziative sul tema del lavoro. 
Qual è la priorità?
Senz’altro il lavoro.
Passiamo al governo della città, anch’esso in mano vostra. Finora è apparso poco incisivo
Sono d’accordo.
Da quale punto di vista, secondo lei?
Non c’è stata ancora una chiara differenziazione rispetto alla Giunta precedente. 
Si va da un eccesso all’altro: Pirovano demolisce tutto, Tentorio va in continuità. Come se lo spiega?
Sono passati solo poco più di 100 giorni. Le due nuove Amministrazioni avevano bisogno di prendere le misure.
Quindi, è solo questione di tempo. 
Sì. Ho visto molto impegno da parte degli assessori comunali. I primi 100 giorni sono necessari per conoscere i problemi e capire come muoversi. E’ come un’orchestra che ha dovuto fare le prove. Spero che ora il direttore salga sul podio e dia il via al concerto. 
Finora il direttore s’è visto poco. 
Se fosse sempre così non mi piacerebbe affatto. I cittadini hanno eletto Tentorio non perchè tenesse un basso profilo ma perchè fosse un grande direttore d’orchestra. I bergamaschi si aspettano una maggiore presenza. Forse è ancora in una fase di riorganizzazione della propria vita professionale…
In questi benedetti 100 giorni nemmeno i parcheggiatori abusivi agli ospedali Riuniti sono stati toccati. 
Purtroppo devo confermare. Credo che una iniziativa anche solo simbolico andasse fatta.
Adesso che le prove sono finite, cosa si aspetta dalla Giunta comunale?
Anzitutto, il rispetto dell’impegno preso con gli elettori di ridurre in maniera significativa le volumetrie previste dal Piano di Governo del Territorio (con anche un abbassamento delle altezze dei nuovi edifici.
La Giunta sembra intenzionata a proporre un taglio medio del 15 per cento: non è un po’ poco?
Io ho presentato un’osservazione che chiede una riduzione media del 30 per cento. Vorrà dire che dalla mediazione uscirà un taglio del 20-25 per cento. 
Sulla sicurezza cosa ci dobbiamo attendere?
Dobbiamo dare segnali forti ai cittadini. Anche con iniziative simboliche perchè va sconfitta soprattutto la percezione dell’insicurezza. 
Siete incappati anche nel pasticcio della Terza circoscrizione dove per i vostri litigi è stato eletto un presidente del Partito Democratico. 
Una situazione non dovuta a ragioni politiche ma personali.
Un’ultima domanda: si ricandiderà per il Consiglio regionale?
Il mio desiderio è di riprovarci. la passione è rimasta quella del primo giorno. 
Ma con i numeri delle elezioni amministrative il Pdl rischia di eleggere solo due bergamaschi (attualmente sono tre, con Marcello Raimondi e Pietro Macconi). Sicuro di farcela?
Per me è sempre stata una battaglia impegnativa perchè non sono sostenuto da apparati. Cercherò di giocarmela…        

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Marco Cimmino

    Caro solofascio, se tu mi conoscessi (il che è impossibile per una banale legge fisica, che lo esclude), sapresti che “stò (sic) Cimmino” non saprebbe che farsene di simile onore. Io scrivo qui per divertirmi e, soprattutto grazie agli interventi acuti come il tuo, il divertimento non mi manca. Per l’acidità di stomaco, ti consiglio il digestivo Antonetto. Per il livore antifascista, purtroppo, non esistono rimedi farmacologici. Come per l’ottusità, d’altronde…Vedrai tra poco chi hanno scelto!

  2. Scritto da pignolo

    leggo l’intervista e i commenti di chi pare non l’abbia proprio letta. saffiotti dice cose giuste, da’ uno stimolo alle giunte, differenzia il pdl dalla lega. dice cose chiare. saffioti ha portato il pdl alla vittoria alle europee,in citta’ , in provincia, a romano, a dalmine, a seriate, i comuni pdl sono raddoppiati rispettoa prima, 4 comunita’ montane su 5 sono a guida pdl. ci sono stati 2 incidenti imprevedibili in cicoscrizione3 e a ponteranica, per motivi non politici.ma prima che c’era?

  3. Scritto da Marco Cimmino

    Io mi limito a ricordare che, in un mio modestissimo pezzullo preelettorale, scrissi che il rischio per Tentorio era quello di dover pagare cambiali a chi lo tirava per la giacchetta: queste cambiali avrebbero portato ad una giunta deboluccia e raffazzonata. Questo mi pare sia, in parte, avvenuto: e, oltretutto, quando Bergamo avrebbe avuto bisogno di scelte forti e di gente decisa. Non è colpa di Tentorio, secondo me, ma del sistema che impedisce ad un sindaco di scegliersi liberamente il team.

  4. Scritto da solofascio

    Scusa Fanco (Tentorio) ma l’addetto stampa da nominare ce l’hai in casa, anzi nella vecchia casa del fascio dove dal focolare acceso ripledeva la fiamma tricolore. Ma nominalo stò Cimmino, così ci evitiamo di leggere i suoi commenti.
    Lussana, ma perchè anche tu non indichi Pesenti come presidente e così con 8 voti eliminate il comunista usurpatore?

  5. Scritto da luca

    Grossi finalmente una cosa saggia. Vai a LAVORARE. E come consulente portati Fusi ma mi raccomando non scrivete niente, solo parole, parole, parole. Magari incomprensibili come sempre che almeno il popolo non capisce una mazza. Difficile ammetterlo ma almeno per 5 anni dovrete fare altro.

  6. Scritto da gas

    pirovano parlamentare che fa’ votare i colleghi…. meditate gente meditate.

  7. Scritto da Daniele Lussana

    Invito pdiellino cittadino (62) ad astenersi a giudicare situazioni che non conosce.

  8. Scritto da Valter Grossi

    SIG. ORIANI . Speriamo non siano quelli che fanno proposte in ampliamenro sul Parco agricolo, piuttosto che di palazzi di 15 piani in altro sito o di conferma di volumetrie….nomi per favore e poi ci divertiamo!
    Sace 160.00 mc esistenti, 90000 di PII (record in diminuzione imbattuto sin’ora a Bergamo, Enel volumi da PRG discusso e manipolato da ben due amministrazioni (Vicentini, Veneziani), con cambio di destinazione da UFFICI e TERZIARIO a Residenza.
    Conoscere per deliberare!

  9. Scritto da Pdiellino cittadino

    In ogni caso la segreteria provinciale non è esente da errori, come aver insistito su Lussana in terza circoscrizione. Se avesse messo Pesenti ora la circoscrizione non sarebbe a sinistra.
    Però sbaglia solo chi fa…. e per il PDL vedere qualcuno che fa è già una gran cosa.

  10. Scritto da Matteo Oriani

    @ Grossi: come ha scritto pdiellino cittadino (che invito a scrivere non a mio nome) un incontro pubblico sul tema c’è stato a metà settembre, ed erano presenti e sono intervenuti anche esponenti del centrosinistra cittadino.
    Il PDL organizzerà a breve sul tema un altro incontro e non mancherò di invitarla.

  11. Scritto da Fulvia

    @Fulvyo dici “La sinistra quando va al potere fa incetta di ogni carica e sistema tutti i suoi uomini. Il centrodestra invece nomina uomini di sinistra nei posti chiave” .
    Gulp ! ma ti sei guardato intorno ? in tutta la provincia !

  12. Scritto da Controcorrente

    Non è vero che Pirovano sta solo demolendo tutto.
    Le carriere dei suoi amici di scuola, vicini di casa, parenti e quasi parenti le sta costruendo benissimo.

  13. Scritto da Commerciante stradeluso

    Forse Tentorio al panettone ci arriva ma non so se mangerà la colomba.
    Sig. Sindaco, lei ha tanta esperienza a differenza dei suoi assessori, dovrebbe fare da “padre” e coordinarli, dovrebbe almeno fingere di provare a mantenere le promesse elettorali. Non era lei che chiedeva ai suoi assessori un lavoro intenso e a tempo pieno? Bene, cominci lei. O non e’ troppo remunerativo? La gente la sta già criticando duramente e lei non fa nulla. Immobile. Invisibile. In visibile difficoltà. Un fantasma.

  14. Scritto da Triste spettacolo

    dott. Saffioti scenda dalla pianta. Gli assessori mosci li ha indicato lei insieme a quel fascista di Macconi e a quel genio di Invernizzi. Non dia la colpa al Sindaco che si sapeva già che era troppo occupato tra le parcelle milionarie incassate. Poi Sig. Oriani la smetta di fare lo zerbino e di difendere l’indifendibile. La realtà e’ una sola: avete stravinto e nonostante ciò non siete in grado di lavorare con serietà. I bergamaschi ricorderanno fra 5 anni. Forse prima. (forse???)

  15. Scritto da Difficile ammetterlo

    …..è difficile da ammettere
    che in Provincia state gettando fango sul vostro stesso lavoro.

    ….è difficile da ammettere
    che in città vi si percepisce quanto un commissario prefettizio

    ….è difficile da ammettere
    che la giunta Bruni aveva un’idea della città mentre quella attuale sta ancora decidendo cosa farà da grande

    ….è difficile da ammettere
    che così non ci guadagna nessuno

    ….è difficile da ammettere anche per me
    che vi auguro di migliorare per il bene di tutti

  16. Scritto da Matteo Oriani

    @ Grossi: vada a leggere l’osservazione presentata da Saffoti e Macconi e si renderà conto che i numeri da lei forniti sul PGT non erano completamente veritieri, o meglio, lei ha usato parametri superati per giustificare le sue scelte amministrative. Se è vero che siete stati tanto bravi come mai nei quartieri dei maggiori interventi (SACE, Enel, Porta Sud) avete perso una marea di consenso? Conoscere per deliberare!!!!

  17. Scritto da Matteo Oriani

    @ Triste Spettacolo: non faccio lo zerbino, sono uno dei tre responsabili degli enti locali del coordinamento provinciale e propongo la mia visione, come lei propone la sua.

  18. Scritto da STAKANOV

    carissimo Saffioti per quanto riguarda la SACBO avete lasciato al loro destino le centinaia di impiegati e operai che vi hanno votato.Il settore operativo e’ stato vergognosamente diminuito.Non c’e’ personale e i voli partono in ritardo. Lasciate pure tutto cosi’ che quando la ryanair se ne andra’ vedrete che ricaduta negativa, economica e di immagine avrete.Tentorio, Saffioti, Pirovano andate in aeroporto a fare una visita e ve ne accorgerete…..societa’ controllata allo sbando

  19. Scritto da Carlo Forse

    @Oriali: Saffioti dopo aver perso nel confronto diretto con Tentorio ha proposto una sottospecie di abolizione del 25 Aprile e del 1 Maggio e. proprio per aver perso, è stato nominato dal gran visir responsabile forzapdiellista per la provincia. Più che giocarsela è stato giocato giocato giocato. O no?

  20. Scritto da Matteo Oriani

    @ Carlo forse: Saffioti non ha perso un contronto diretto con Tentorio, perchè la scelta del candidato sindaco è avvenuta attraverso il sistema degli equilibri interni al PDL tra ex An ed ex FI in un quadro regionale complesso. Se altrove, (vedi Brescia) il candidato presidente della provincia fosse stato di AN a Bergamo il candidato Sindaco sarebbe stato di FI e quindi Saffioti.
    (continua)

  21. Scritto da Calandrino

    Tentorio è poco visibile forse anche perché non ha l’Eco che gli fa da grancassa e da violino ad ogni iniziativa, come accadeva prima con Bruni.

  22. Scritto da Matteo Oriani

    (segue) Per quel che riguarda 25 aprile e 1 maggio la proposta di Saffioti era di eliminare le spese eccessive dovute ai festeggiamenti, di limitarle per devolverle i risparmi alle popolazioni terremotate. Una proposta di buon senso che è stata accolta da qualche amministrazione comunale (alcune amministrate anche dal centrosinistra).
    La nomina a coordinatore non è avvenuta per compensazione come dice lei, ma ha seguito altre logiche interne al partito.

  23. Scritto da diggggggiamolo

    Saffioti dopo aver perso nel confronto diretto con Tentorio ha proposto una sottospecie di abolizione del 25 Aprile e del 1 Maggio e. proprio per aver perso, è stato nominato dal gran visir responsabile forzapdiellista per la provincia. Più che giocarsela è stato giocato giocato giocato

  24. Scritto da fail il bravo

    Saffioti fai il bravo per favore, fai il bravo che altrimenti ti tolgono anche quella panca e ti rimandano in corsia a fare lo psichiatra cioè a laurà. Lavoro, ricordi questa parolina?

  25. Scritto da Carlo Forse

    Queste “logiche” di partito sono coperte da segreto o gli elettori possono conoscerle? Quali sono le amministrazioni che hanno seguito l’inenarrabile proposta di Saffioti sul 25 Aprile e il primo Maggio (confutata perfino da capo supremo)?

  26. Scritto da lele

    “Forse è ancora in una fase di riorganizzazione della propria vita professionale…” Traduco: per Tentorio fare il sindaco è un hobby
    “Credo che una iniziativa anche solo simbolico andasse fatta”
    Traduco: ragazzi non vi dico di lavorare, ma almeno fate finta..

  27. Scritto da cuìn

    è vero oriani, il sindaco di bg è stato scelto indirettamente altrove. per quanto riguarda lo zerbino, sì, vabè, insomma, su…

  28. Scritto da Valter Grossi

    Ma il consigliere regionale Saffioti sa che la legge regionale 12 sul governo del territorio non obbliga ad indicare le volumetrie, ne tantomeno consente di normarle rigidamente nei Documenti di Piano, considerandole, laddove vengono indicate,esclusivamente delle indicazioni?

  29. Scritto da Carlo Forse

    Spese di Jannone da eliminare per i festini mai? E palazzo grazioli?
    Come si fa, Oriali, a scambiare il 25 aprile e il 1 maggio per dei festini!?!

  30. Scritto da forza carlo

    Bravo Carlo dai una sveglia a questo sindaco dormiente che amzichè dare un segno di discontinuità mantiene in piedi il vecchio apparato e i funzionari amici del centro sinistra e nomina un segretario generale comunista. Mettetelo sotto tutela i bergamaschi hanno votato Tentorio perchè di centro destra e perchè non facesse quello che faceva Bruni e portasse avanti gli uomini del centro sinistra.

  31. Scritto da Carlo Forse

    Invernizzi dove è?

  32. Scritto da Valerio M.

    X 6: invernizzi è impegnato a pianificare i nuovi assetti politici della lega con la terzi sindaco di dalmine ndr. cosa vi aspettavate? stringetegli la mano e capirete tutto.

  33. Scritto da EGB

    Domanda: ma c’è qualche cosa di positivo fatto in questi 100 giorni? La risposta la conosciamo gia’ e la considerazione è sempre la stessa. Inutile votare visto che comunque non cambia nulla e le persone che governano, in un modo o nell’altro, sono sempre le stesse. Le decisioni non le prendono i politici ma quelli che da sempre agiscono nell’ombra e che non hanno alcuna intenzione di cambiare le cose. Quello che invece appare drammatico è il lassismo sulle cose banali (parcheggiatori abusivi)!

  34. Scritto da amis

    L’oter dre fo a l’ospedal i mè riat ados in des per vendem dai acendini al corlas per ol melgot. l’è mia depusibel andà innach isse.

  35. Scritto da Carlo Forse

    Belotti dove è?

  36. Scritto da EGB

    Condivido al 100% l’intervento di Valerio. Per poter giudicare un uomo e capire il suo reale valore è sufficiente stringergli la mano. Non occorre altro (se volete provare portatevi magari appresso una salviettina umidificata per il dopo).

  37. Scritto da Antonio

    O signur, ma allora ci hanno cotato balle in campagna elettorale (che novità)!

  38. Scritto da un amico disilluso

    Dopo la ripartizione delle “cadreghe” ci si accorge di avere nominato degli inesperti ai vari assessorati, ora si spera nel futuro. Anche noi bergamaschi lo speriamo, ma se il giorno si vede dal mattino, le speranze sono poche. Saffioti ha su di se varie sconfitte. Ponteranica, la Circoscrizione 3, la nomina mancata di Scotti Foglieni e con questi insuccessi vorrebbe dare consigli a Pirovano e Tentorio. Illuso. Le incompetenze sono di casa, speriamo che col tempo rinsaviscano.

  39. Scritto da Matteo Oriani

    @ Grossi: come dovrebbe ben sapere le osservazioni al pgt a cui fa riferimento Saffioti sono state stese da due architetti esperti di urbanistica. La legge la conosciamo bene e proprio grazie alla mancanza di un obbligo di indicazione delle volumetrie lei e la Giunta Bruni avete predisposto un PGT da far accapponare la pelle.
    E’ sul PGT che avete perso consenso e su scelte scellerate come le torri della Sace. Caro Grossi mediti sui suoi errori!

  40. Scritto da elettore pdiellino

    Saffioti ha ragione: Tentorio dove è? La giunta cittadina in questi 4 mesi ha fatto poco!
    Posso capire che il mese di giugno è andato perso nella ricerca degli equilibri e della squadra e che agosto è di vacanza…. ma a settembre speravo in una ripartenza che non c’è stata.
    Tentorio sta deludendo e non poco!

  41. Scritto da Carlo Forse

    Viscidi e verdi?

  42. Scritto da canestrino

    quando Saffioti dice che il problema della terza circoscrizione è un caso personale intende parlare della vittima sacrificale mistri oppure di chi ha creato volutamente il problema al PDL cioè l’autonominatosi plenipotenziario della Lega belotti e del suo ossequiente socio invernizzi??

  43. Scritto da andrea

    @Calandrino: no, ma dimmi che stai scherzando, per carità…

  44. Scritto da ureidacan

    Grossi cita fatti e norme, Oriani, Pdl, opinioni in libertà e invettive.

  45. Scritto da paolo

    preferisco uno che non si fa vedere ma lavora… e vi assicuro (perchè l’ho sempre visto, lavorando vicino al comune) che tentorio quest’estate non ha fatto vacanze

  46. Scritto da pavel

    in sintesi ” Tentorio, rampa fò!!”

  47. Scritto da Stefano

    Ottima l’intervista, molto bravo a rispondere il dott. saffioti, peccato che parli bene di uno che non sa fare proprio niente (eccetto riscuotere molto bene dallo stato!), e parlo di Jannone

  48. Scritto da Valerio M.

    X11: vedo che lo conosci bene l’invernizzi…aldilà della mano sudaticcia la cosa inquietante è che è molle…l’ideale per un assessore alla sicurezza. L’UOMO LO GIUDICHI DALLA STRETTA DI MANO.

  49. Scritto da Matteo Oriani

    @ Ureidacan: la normativa la conosco, come conosco le osservazioni a cui fa riferimento Saffioti nell’intervista. Lei invece?
    L’osservazione proposta dal PDL è complessa, spiega perfettamente con cifre alla mano che l’incremento della popolazione secondo il PGT predisposto da Bruni non sarà di 13.000 abitanti (teorici) + 8240 degli interventi in corso, ma di ben 28240 abitanti (effettivi) + 10.000 derivanti dagli alloggi vuoti.
    I conti li sappiamo fare come vede!

  50. Scritto da Segreteria PDL

    @ amico disilluso: le sconfitte della segreteria affrontiamole una per una:
    – Circoscrizione 3: è stata causata da problemi di carattere personale e non politico. Le segreterie, in particolare quella del PDL, hanno cercato ogni possibile soluzione. Ma quando si ha a che fare con persone che non ascoltano è difficile trovare soluzioni.
    – Scotti Foglieni: mi pare sia stato nominato recentemente nel collegio revisori della provincia per cui mi chiedo quale sarebbe la mancata nomina

  51. Scritto da Nando Mericoni

    Il problema vero è l’alleanza Lega-PDL, quando i leghisti hanno il potere datogli da una qualsiasi carica pensano solo a sè stessi, Saffiotti ha commesso l’errore di concedere troppo negli accordi pre elettorali, in Bergamasca l’alleanza non funziona, vedi Ponteranica, Sorisole, l’accordo mancato di Albino… e ne vedremo sicuramente altri, ma proprio qui da noi dove la Lega è più forte che in tutta Italia è necessario avere a capo del PDL provinciale una figura forte che non è certo Saffiotti!

  52. Scritto da Segreteria PDL

    @ amico disilluso:
    – Ponteranica: l’errore è stato fare l’alleanza, ma non con la Lega ma con quegi esponenti leghisti di Ponteranica che hanno dimostrato incapacità di ascolto in questi mesi. Ai tempi dell’alleanza i presupposti sembravano buoni, poi alcuni esponenti della Lega di Ponteranica hanno dimostrato di essere diversi ed Aldegani non mi pare abbia dato esempio di grande capacità amministrativa.

  53. Scritto da ziobo

    In Comune ed in Provincia
    chiedon tutti ai vincitori:
    ma quand’è che si comincia
    qualcheduno a buttar fuori?

    Il buon Tentorio, poverino,
    dopo solo giorni cento
    come primo cittadino,
    dice: calma, un momento!

    Faccio lesto una promessa:
    immigrati, clandestini
    che s’affollan come ressa
    oltrepassino i confini!

    Son contenti i bergamaschi
    il lor sonno è più sereno
    gli stranieri son fuggiaschi
    e la città può farne a meno!

  54. Scritto da Valter Grossi

    X Sig. Oriani Non so di che cifre parla, dal momento che non porta mai numeri, ne nomi, quindi la lascio alla sua propaganda da politicante perchè torno a lavorare. Quando i suoi due “campioni” se la sentiranno sarò disponibile ad affrontarli in un confronto pubblico.
    Se poi si portano i consulenti (esperti”di partito) le garantisco che ci divertiamo pure. In quel caso io porterò il mio dal Canton Ticino, però.

  55. Scritto da Carlo Forse

    Saffioti quanti stipendi prende?
    Spese di Jannone da eliminare per i festini mai? E palazzo grazioli?
    Come si fa, Oriali, a scambiare il 25 aprile e il 1 maggio per dei festini!?!

  56. Scritto da Elettore Pdl con speranze

    L’ex assessore Grossi e’ come sempre sull’arrogante andante.
    Grossi avete perduto. Noi siamo dei baluba perché come al solito non riusciamo a concretizzare e abbiamo formato una giunta che ha un peso specifico irrisorio. Si sperava che lo spessore e l’esperienza di Tentorio compensasse, pero’ così sembra non essere.
    Ma siamo solo all’inizio. Lasciamolo lavorare e non diamo retta a Saffioti che se voleva parlava quando serviva, adesso si prenda la sua fetta di responsabilità. Lui e Oriani!

  57. Scritto da Io, l'altro e il vucono

    Previti sta a Silvio come Oriani sta a Saffioti.
    Non userei mai il sostantivo zerbino, mi pare poco elegante peró rende l’idea.
    Ogni 10 giorni succede qualcosa, qualcosa che a detta sua Oriani e’ sempre colpa altrui. Saffioti e’ un santo? Non sbaglia mai? E come mai tante critiche, seppur costruttive, a tentorio e piropiro e nulla sulla condotta di invernizzi, complice e responsabile della maggior parte delle porcate successe? Coraggio, ci vuole coraggio! Ce ne?

  58. Scritto da PDL ?

    ma saffioti e lorenzi si parlano? Uno dice che bisogna tagliare le volumetrie; l’altro, invece, sostiene che non è necessario tagliarle…

  59. Scritto da riccardo

    Pirovano critica Bettoni per le società è la prima cosa che ha fatto comunque è creare ANITA…. sarà che anche lui deve “sistemare” qualcuno e ha bisogno di nuove poltrone?

  60. Scritto da Franco

    per noi agricoltori il migliore assessore che abbiamo avuto è stato PISONI. Dubbio che Piccinelli possa arrivare a fare 1/10 di tutto quello che ha fatto il suo predecessore: Piccinelli ha già confermato la sua ignoranza!!

  61. Scritto da udc mozzo

    Bufera a Mozzo: il Pdl succube…che succede?
    http://udcmozzo.splinder.com/post/21453328/Bufera+in+maggioranza+in+comun

  62. Scritto da a

    Care segreterie varie pro e contro Saffioti o Tentorio, continuate a suonarvela e cantarvela tra di voi che tanto a voi della maggior parte della gente che fatica a andare avanti ve ne frega ben poco. Siete occupati coi vostri giochini di potere. Traduzione: scollamento della politica dai bisogni attuali della maggior parte della gente. Un consiglio: smettetela perché cominciate a fare innervosire.

  63. Scritto da Pdiellino cittadino

    Caro Grossi, le cifre le ho messe in un mio intervento, i due professionisti sono Poli e Tosetti ed un confronto pubblico su questo tema c’è già stato a settembre…. forse era in vacanza!
    Saffioti prende lo stipendio da consigliere regionale. Oriani non ha definitio il 25 aprile e il 1 maggio dei festini.
    Jannone è un ottimo manager, come parlamentare magari lascia a desiderare ma come manager è capace.
    Oriani rappresenta la realtà dal punto di vista della gestione del partito.

  64. Scritto da politica per passione w pdl

    non è che ziobo ha consigliato il comunista come segretario dimostrando di essere sul pezz?..
    comunque tentorio può scegliere se fare il PODESTA ose fare il coordinatore di assessori ….. a lui la scelta non di certo agli invidiosi sinistrati

  65. Scritto da Fulvyo

    La sinistra quando va al potere fa incetta di ogni carica e sistema tutti i suoi uomini. Il centrodestra invece nomina uomini di sinistra nei posti chiave. Mah.
    Tentorio, Saffioti, Macconi, invernizzi, pirovano, belotti hanno dimostrato la loro incapacità e a pagare sono i bergamaschi. Grazie. La prossima volta col cavolo che voto pdl, almeno x quanto riguarda le amministrative. Vergogna, siete stipendiati da noi, lavorate SERIAMENTE!

  66. Scritto da luca

    Walter Grossi, ma nella vita ogni tanto ci vorrebbe la capacità di stare zitti. Stia zitto. Freni quelle insulse incoerenti purtroppo frequenti citazioni a vanvera e si quieti al suo lavoro.