BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Casa Pound onora Impastato e attacca la sinistra

Il circolo culturale vicino all'estrema destra mette una targa a Ponteranica per ricordare il giovane siciliano, che definisce un "Eroe nazionale". "La sinistra non ha l'esclusiva dell'Antimafia".

Più informazioni su

Anche gli ambienti culturali vicini all’estrema destra si schierano in memoria, e “in onore”, di Peppino Impastato. Lo fanno con un blitz alla biblioteca di Ponteranica, messo a segno nella notte tra il 6 e il 7 ottobre, tramite l’affissione di una targa dallo sfondo giallo e con scritte ben chiare: “Onore a Giuseppe Impastato, ucciso dalla mafia il 9 maggio 1978. Amore e coraggio non hanno confini né partiti. Casa Pound Bergamo”. “Peppino Impastato è per noi un gigante e la targa a sua memoria è stata ingiustamente rimossa dal sindaco – recita il comunicato di Mirko Ferrari, per Casa Pound Bergamo -. Spesso, però, quando si vuol mettere una toppa si fa un buco ancor più grosso. All’ingiustizia del sindaco di Ponteranica ha risposto  il corteo di una sinistra allo sfascio che spesso si arroga il diritto di poter stabilire chi sono i buoni e chi i cattivi.  Ed ora vorrebbe addirittura appropriarsi dell’esclusiva anti-mafia. Combattere la mafia, simbolo di incultura, prepotenza e disprezzo per la vita, è il dovere di ogni cittadino onesto ed operoso, sia del Nord che del Sud. Le baruffe di bottega tra vivi lascino stare i Morti. Giuseppe Impastato deve essere ricordato come un Eroe Nazionale. Amore e Coraggio non conoscono “territorio” o partito politico”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da logica di ferro

    Indi per cui Casa Pound non può rendere onore al coraggio di Peppino nel combattere la mafia, perchè Peppino era antifascista e a Casapound ci sono solo fascisti brutti e cattivi che strumentalizzano (ed essendo fascisti, quindi generalmente contro il comunismo, sono anche mafiosi)
    ne consegue che:
    1- Borsellino (ex segretario del MSI palermitano, nonchè iscritto al FUAN) era in realtà un mafioso
    2- Peppino non avrebbe mai visto di buon occhio Borsellino
    [continua..]

  2. Scritto da logica di ferro 2

    3- Il simbolo di Casapound sulla targa serve a strumentalizzare Peppino, ma le bandiere rosse alla manifestazione (con tanto di invito sul sito di PRC Bergamo a portare le bandiere “per far vedere che ci sono”) e la candidatura della sig.ra Borsellino (di professione farmacista) da parte del PRC sono giuste dimostrazioni che solo a sinistra si può essere contro la mafia.

  3. Scritto da Roby

    Penso anche che di casa Memoria, dell’antifascismo, del fascismo e via dicendo non me ne frega niente.
    Peppino Impastato poteva essere anche un marziano anti-guardie svizzere, CHI SE NE FREGA… la sua lotta contro la mafia è giusta e sacrosanta ed è per questa, e solo per questa, che lo considero un eroe. Al contrario il “suo” ambiente, attualmente, si sta comportando in maniera idiota…se non sei antifascista sei un mafioso…se non sei di sinistra sei un camorrista…questa è idiozia.

  4. Scritto da Roby

    e per finire…
    Potrebbe anche scrivere Heil Hitler direttamente che non mi cambierebbe cmq la vita…
    la censura è uno strumento che non mi appartiene; mi è stato insegnato che le idee diverse dalla mia vanno affrontate con il dialogo, non con la censura… la censura è lo strumento delle idee deboli.

  5. Scritto da 88

    Noto che la censura qui in Bg-news funziona eccome !
    devo cambiare nick affinchè pubblichiate gli altri miei commenti ?
    Questa si che è vera democrazia !
    Prendere ordini dai 4 sbirri della reazione rossa presenti qui dentro !
    Col massimo disprezzo.

  6. Scritto da Roby

    noto che il primo dei 3 commenti non è stato pubblicato…
    Io non chiedo le dimissioni di un sindaco eletto dai suoi concittadini perchè ha tolto una targa…stiamo scherzando?! Non significa che è colluso con la mafia! Significa solo che ha preso una decisione stupida, a parer mio, per la quale deve fare ammenda e chiede scusa all’Italia onesta che vuole la mafia debellata. Deve rimettere la targa.

  7. Scritto da tennico&tecnico

    ada amis te dighe i laur ma ciapeselamia. I ditadure i fa prest a nda contra la mafia i è lur la mafia. La democrasia l’è unoter laur: la va contra la mafia e contra i ditature .
    Alura in italia i comunisti iè mai stac ditatura anse ia laurac compagn di mac per la democrasia invece chi de casa pound i era semper insema ai mafius.
    Roby, che problema c’è 62 ci fornisce il codice fiscale se vuole che nessuno sospetti che lo faccia apposta.

  8. Scritto da 88

    x57
    e = è
    giente = gente
    Paund= Pound

    Fallito per i numeri della Cabala…passi
    Ma di certo bocciato alle elementari

  9. Scritto da Roby

    il problema è che non ne vedo il motivo per cui dovrebbe farlo… vuoi la mia carta di identità per vedere se mi chiamo veramente Roby o se è solo un diminutivo, o se addirittura è un nome inventato?

    Per me voi potete sospettarlo di quel che vi pare e lui può continuare a tenere il numero 88 come firma…che siete, i vigili dei commenti online?

  10. Scritto da tennico&tecnico

    Ma vedi Roby non vedo nemmeno il motivo per cui Casa Pound, sconfessata da Casa Memoria, che ha rifiutato la targa, insista ad attaccare l’ambiente di Peppino Impastato invece che chiedere le dimissioni di Aldegani.
    E’ anche lui dell’88?

  11. Scritto da nota

    Non è che stiamo trattando del fruttivendolo Roby , se uno usa dei chiari riferimenti neofascisti, o neonazisti, passandoli per date di nascita, in un contesto come questo articolo, già contestato da Casa Memoria, la vigilanza, e i sospetti, non sono mai troppi.

  12. Scritto da celsius

    62 quand’è che ci fornisce il codice fiscale in modo che possiamo verificare la sua data di nascita come giustamente richiesto da lele?

  13. Scritto da Roby

    codici fiscali richiesti “giustamente” !?
    Levate di scudi e diritto unico di parola !?
    Lotta alla mafia esclusiva !?

    Inizio ad avere dei dubbi su chi siano i veri fascisti…

  14. Scritto da amis

    Be, in effetti anche al tep del poer crapù con la mafia i ghera andac so dur. Me regorde del “prefetto di ferro” Mori che ol Benito mandò so in sicilia a daga un po de legnade ai mafius. Certo, me so mia del fascio, però chei de la cà del pund i ga resù a di che l’antimafia l’ha ga mia bandere, de destra sinistra, sura e de sota. Anche me che sto in val, in montagna in mes ai ache e ai stale, me sente cuntra la mafia. E atensiu che la mafia l’è po a che de noter…mia noma so de là…

  15. Scritto da immobiliare Peppino Impastato?

    Quindi l’intervento di casapound è a supporto di Aldegani?
    Una sorta di falsa indignazione?
    Perchè invece di attaccare Aldegani si attacca l’ambiente dove proveniva di Peppino Impastato?

  16. Scritto da V.K.M.

    Bellissimo gesto di CasaPound Italia Bergamo….Peccato che certa gente non capisce i gesti di nobile animo…

  17. Scritto da orgoglioso antifa

    contro i mafiosi e altrettanto contro i fascisti! non infangate la memoria di chi ha lottato sul serio e ha perso la vita e non appropriatevi di idee non vostre per farvi belli alla gente,tanto tutti conoscono gli schifosi metodi fascisti!vergogna!morte al fascio sempre!

  18. Scritto da damiano

    signori miei, che tristezza, state riuscendo a rovinare tutto…comincio a credere che a voi, più che di Peppino e dei valori in cui credeva, interessi solo il vostro logo, la vostra bandiera, la vostra ideologia.
    Io ho stima di Peppino per il coraggio, forse qualcuno ce l’ha solo per il suo credo politico…Poi come si può pensare che la titolarità di certe lotte sia solo proprietà di qualcuno? con questo stile trionferanno sempre gli Aldegani e la loro “aurea mediocritas”…bravi

  19. Scritto da Roby

    complimenti per l’iniziativa.
    x immobiliare: con tutto il rispetto penso che ti stai ingarbugliando in ragionamenti esageratamente contorti. Da quanto ho potuto capire Casa Pound attacca il sindaco per l’assurda decisione di togiere la targa alla memoria (caso particolare) e attacca la sinistra per il suo “accaparrarsi unilateralmente” la lotta alla mafia (caso generale). Sono due cose diverse, non vedo tutto questo contorsionismo nella posizione di CPI.
    Ripeto, ottima iniziativa.

  20. Scritto da pier corradin

    a parte il fatto sottolineato da molti che Peppino era comunista e quindi antifascista, a parte questo sono assillato da una domanda: ma chi cavolo vi fa le foto?

  21. Scritto da Bella Ciao

    Peppino Impastato era un Antifascista che ha pagato con la morte la lotta alla mafia!! Casa pound e’ antifascista??????

  22. Scritto da lele

    chi inneggia al nazismo non deve aver diritto di parola su questo forum.
    88 deve essere escluso.

  23. Scritto da immobiliare Peppino Impastato?

    Non hai risposto:
    Quindi l’intervento di casapound è a supporto di Aldegani?
    Una sorta di falsa indignazione?
    Perchè invece di attaccare Aldegani si attacca l’ambiente dove proveniva di Peppino Impastato?

  24. Scritto da Bella Ciao

    D’accordo con Lele ..chi inneggia al nazifascismo non deve avere diritto di parola in questo forum e in Italia!! PS.mi sapete rispondere sinceramente?? Casa pound e’ Antifascista???

  25. Scritto da Militante di CasaPound Bergamo

    immobiliare: Roby ti ha dato una risposta esemplare. Rileggiti il comunicato. Il sindaco Aldegani lo si attacca eccome (e ci mancherebbe altro) e il gesto viene definito – letteralmente – ingiustizia. Se non vuoi capire, fatti tuoi. Di risposte alle tue domande ce ne sono state parecchie. Basta che te le rileggi, se non le hai capite.

  26. Scritto da Bella Ciao

    88 FUORI DA QUESTO FORUM!! L’APOLOGIA AL NAZIFASCISMO NON PUO’ ESSERE TOLLERATA!!!!!!!!

  27. Scritto da Militante di CasaPound Bergamo

    Per quanto riguarda poi, l’attacco all’ “ambiente da cui veniva Peppino” (sarei curioso di conoscere i commenti di Peppino stesso su quell’ambiente oggi) hai appena dimostrato ampiamente come noi non si possa fare un passo, chiaro e limpido, senza che ci si inventino dietrologie, complotti, addirittura – cito un tuo intervento, immobiliare – collusioni con l’istituzione e la persona che andiamo ad attaccare. Va bene l’essere schierati ma francamente mistificare il fatto mi sembra davvero troppo.

  28. Scritto da 88

    x 30.
    Tu in che anno sei nato ?
    io nel 1988.
    Se fossi nato nell’89 avrei scritto 89.
    Non ti pare, cabalista fallito ?

  29. Scritto da 88

    x 31 ?
    ma tu sei nornale ?
    sai leggere ?
    “…la targa a sua memoria è stata ingiustamente rimossa dal sindaco “

  30. Scritto da immobiliare Peppino Impastato?

    E’ stata ingiustamente rimossa dal sindaco? Allora perchè non si attacca il sindaco invece che Peppino Impastato e l’ambiente nel quale militava?
    Falsa indignazione? Un modo per salvare la sedia di Aldegani?

  31. Scritto da ecco!

    ALDEGANI
    adesso hai rotto
    rimetti la targa!

  32. Scritto da Roby

    x immobiliare: ma stai facendo apposta? Io non sono un militante di Casa Pound, ma la tua insistenza mi incuriosisce.
    Dove, nei 10 messaggi precedenti in cui ti si dice che CPI attacca “anche” il sindaco, ti sei perso?
    Possibile che stiamo parlando della stessa notizia???

  33. Scritto da 88

    x 38 e 34
    fatevi curare, ma da uno bravo.
    Solidarietà agli psichiatri

  34. Scritto da a.r.

    Ma si dai esageriamo….Perchè non cambiare il nome del Pese di Ponteranica in Paese di Impastato?? Ma smettiamola e concentriamoci sulle cose serie..

  35. Scritto da immobiliare Peppino Impastato?

    Non hai risposto:
    E’ stata ingiustamente rimossa dal sindaco? Allora perchè non si attacca il sindaco invece che Peppino Impastato e l’ambiente nel quale militava?
    Falsa indignazione? Un modo per salvare la sedia di Aldegani?

  36. Scritto da Pietro

    complimenti per l’iniziativa, Impastato eroe nazionale.

  37. Scritto da celsius

    a.r. , suvvia almeno lei che è “serio” chieda per raccomandata, con ricevuta di ritorno, le dimissioni di Aldegani.

  38. Scritto da Cividate

    Beh… mi viene la pelle d’oca a dirlo, ma sono d’accordo quasi su tutto!!

  39. Scritto da Bella Ciao

    X A.R ..smettiamola e concentiamoci sulle cose serie?? ..infatti il primo provvedimento preso dalla giunta leghista di Ponteranica e’ stato proprio quello di togliere la targa di peppino Impastato dalla biblioteca comunale!! non c’era nessun’altra priorita’ (o “cosa seria”) da sbrigare nel comune di Ponteranica?? RENDITI CONTO DI COSA STAI DICENDO!!

  40. Scritto da Bella Ciao

    se veramente i “militanti” di Casa pound avessero messo nella notte questa targa solo x il riconoscimento alla memoria di Peppino Impastato, non avrebbero messo il proprio simbolo!! sembra + un’operazione di propaganda x mettersi in mostra all’opinione pubbblica!! noi, di sinistra, non ci sogneremmo mai di “firmare” questa targa.. la rivogliamo al proprio posto come prima!! senza una parola di + ne’ una di meno!! in memoria di Peppino!! PUNTO

  41. Scritto da Daniele

    Penso per la prima volta.. ma sono d’accordo con loro..

  42. Scritto da 88

    Splendidi i Ragazzi di Casa Pound Bergamo !

  43. Scritto da Roberto

    Ieri sera alle “Jene” , ho sentito parlare il sindaco di Ponteranica.
    Mi permetto finalmente di avere una idea chiara di questa persona e quindi di esprimerla: è totalmente disinformato(di Impastato conosce a malapena l’anno della morte).PARLA DI STRUMENTALIZZAZIONE ,quando l’unico che ha usato la sostituzione della targa come strumento per affermare delle idee di “cultura del territorio” prive di fondamenta etiche e culturali è LUI!PERICOLOSO!

  44. Scritto da Bella Ciao

    Casa Pound.. non strumentalizzate la memoria di un comunista e antifascista che non e’ mai appartenuto alla vostra storia e (sicuramente) non vi avrebbe mai visto di buon occhio!! la vostra giornata di ribalta sulla cronaca l’avete avuta.. adesso togliete la vostra firma e il vostro simbolo da quella targa che dev’essere di Peppino e basta!!!!!

  45. Scritto da 88

    x il genio n°34
    se tu fai pubblicare un necrologio su un giornale in omaggio ad un defunto ci scrivi le parole che ti sembrano più adatte,giusto ?
    e lo firmi , giusto?
    Voi “di sinistra” poi che firmereste pure la carta igienica !
    Anche tu qui , ad esempio, per denotare il tuo rancore di nostalgico della guerra fratricida, ti firmi “bella ciao”….e non con l’anno di nascita come faccio io
    W l’anno di nascita ’88 !

  46. Scritto da lele

    Non conosco Bella Ciao, ma probabilmente si fa chiamare così solo in ricordo della prima volta che ha incontrato la sua attuale moglie.

  47. Scritto da immobiliare Peppino Impastato?

    Non si è capito se la targa è per onorare un comunista eroe oppure per dar contro ai nemici comunisti. Casa Pound non fa mai una cosa alla volta, bisogna sempre guardarsi dal fine ultimo..

  48. Scritto da Bella Ciao

    X 88 Bella Ciao e’ una canzone partigiana.. quegli stessi partigiani che hanno liberato l’Italia dal nazifascismo e che ci hanno permesso di vivere in un Paese libero!! nel quale tutti possono pensare e dire liberamente la propria opinione! diametralmente l’opposto di quello che vorrebbero fare Casa pound, Forza Nuova e fascistelli vari (dei quali forse anche tu ne fai parte) che inneggiano al ventennio xche’ nostalgici di quel regime oscurantista ..compreso adesso????

  49. Scritto da a.r.

    Ma non avevate tutti criticato quelli che durante la notte prima della manifestazione tagliarono la pianta??? Suvvia avete fatto la stessa e identica cosa…Agito di notte e di nascosto…TUTTI BRAVI A CRITICARE…MA SIETE UGUALI A NOI SE NON PEGGIO!!! SINISTRA VERGOGNA !!! DAI RISPONDETE ORA SE AVETE ANCORA QUALCOSA DA DIRE… STATE ZITTI CHE E’ MEGLIO!!!

  50. Scritto da silvio

    mi paice quella scritta hanno ragione certe cose non conoscono partiti o territori, i compagni come la lega vogliono solo strumentalizzare!!!
    Inoltre casa pound è un associazione di promozione sociale per la correttezza ne un movimento ne un partitto c. vatti a vedere il sito e leggi prima di dire cose non vere

  51. Scritto da Omar

    Ma si andrà avanti ancora per molto con questa storia?
    Qui c’è gente che commenta senza sapere niente, ne è un esempio il n°4 che esprime giudizi sul sindaco senza neanche conoscerlo!
    La cosa comica è che CasaPound ha toccato una ferita aperta, guai a toccare gli eroi di sinistra, “loro” ne hanno l’esclusiva!! Io sono di Ponteranica ed aver messo quella targa gli rende onore, perchè la manifestazione che avevano organizzato, era solo una cozzaglia di bandiere rosse che ha inorridito il Paese!

  52. Scritto da celsius

    Hai anche il codice fiscale 49?
    Così da soddisfare le giuste richieste di lele.

  53. Scritto da Militante di CasaPound Bergamo

    Al signor c (commento numero 6) vorrei rispondere che
    1) CasaPound con l’estrema destra ha ben poco a che fare. Al massimo avrà a che fare con la Destra Radicale, che è ben altra cosa. In secondo luogo, se avessimo voluto cercare visibilità avremmo fatto quest’azione subito, non quando ormai non ne parla più nessuno. Sull’utilizzo del simbolo, posso anche essere d’accordo, ma è il nostro doveroso tributo a Peppino, ed era logico che mettessimo “la firma”.

  54. Scritto da Militante di CasaPound Bergamo

    Inoltre, chiedo venia, come può un’azione del genere insultare coloro che, COME ME, quel sabato erano in piazza a manifestare? Insulta perchè porta la nostra firma, il nostro simbolo? Me lo spieghi, se c’è una ragione plausibile. Le risposte manichee (voi siete i cattivi qualunque cosa facciate) non mi interessano, la avverto anticipatamente. E, lo ribadisco, ancora una volta: “non ci viene in tasca” nulla da questa azione. E’ un doveroso tributo per onorare un Eroe comunista (commento 5). Punto

  55. Scritto da Franco Mandelli

    L’ambiente di destra della bergamasca ancora una volta a taciuto su un fatto così sconcertante per non contrastare la Lega, complimenti ai ragazzi di Casa Pound!

  56. Scritto da Bella Ciao

    X.88 Riproponiamo il regime fascista che rispondeva al nome di quel boiaccia di B.Mussolini x combattere la mafia?? ti farei un gran bel applauso!! ..

  57. Scritto da 88

    ” Combattere la mafia, simbolo di incultura, prepotenza e disprezzo per la vita, è il dovere di ogni cittadino onesto ed operoso”
    Ma non è detto debba esser per forza “antifascista”.
    Se non erro, l’unico Politico che sconfisse la Mafia risponde al nome di Mussolini Benito .
    Allo sbarco degli Alleati (amici oltretutto dei “bellaciao”e grattigiani vari)
    la Mafia riprese a fare il bello e il cattivo tempo …..

    Come mai ?

  58. Scritto da immobiliare Peppino Impastato?

    Militante, pike non fare una cosa alla volta e uscire in ritardo su un fatto così importante? Il fine ultimo è quello di sminuire Peppino?

  59. Scritto da Bella Ciao

    X A.R qualche pseudo leghista ha tagliato l’ulivo la notte prima della manifestazione… e qualche fascistello di Casa pound ha messo la targa con simbolo e firma la notte scorsa.. MI SPIEGHI COSA TIRI IN BALLO LA SINISTRA?? MA TU SCRIVI SOLO X PROVOCARE O RIESCI ANCHE A RAGIONARE PRIMA DI PARLARE?? A.R VERGOGNATI… e informati

  60. Scritto da Militante di CasaPound Bergamo

    immobiliare Peppino Impastato, non capisco in che modo si possa sminuire Peppino così. Giuro non lo capisco. Personalmente parlando, conosco la storia di Peppino da molto tempo e l’ho sempre ritenuto un Eroe al pari se non più, dei ben più noti Falcone e Brosellino. Sminuirlo? Tutt’altro! L’azione esce “in ritardo” per non far passare in silenzio (non ne parla pià nessuno ormai) il torto che il sindaco di Ponteranica ha fatto non solo ad un uomo ma ad una Nazione intera in lotta contro la mafia

  61. Scritto da immobiliare Peppino Impastato?

    Ne parlano diversi articoli di bergamonews, questo oltre ad arrivare in ritardo è ambiguo.
    Si celebra un comunista andando contro i comunisti che in tutta italia hanno celebrato Peppino, noto come Peppino e non come Giuseppe.

  62. Scritto da Militante di CasaPound Bergamo

    Ragazzo mio, più che scrivere a caratteri cubitali che vogliamo rendere onore a Peppino non so cosa dirti. Non è ambiguo per nulla il fatto di voler ricordare (in quanti leggono bergamonews? Sull’eco la notizia è già scomparsa da gioni), soprattutto alla sinistra, che non ha l’esclusiva dell’Antimafia (quante volte hanno chiamato mafiosi anche noi di CPI). Tacere e non schierarsi in questa vicenda come hanno fatto tutti negli ambienti “di destra” qui a Bergamo; quello sì, sarebbe stato ambiguo.

  63. Scritto da S.

    Militante e tutti quelli che applaudono casapound!!Peppino era comunista convinto e oltre a lottare contro la mafia lottava contro l’estremismo di destra!Io nn conosco casapound ma questo gesto mi pare di polemica inutile…Volevate onorare peppino ottimo,fatelo ma senza dover per forza attaccare chi (in questo caso) ha il vostro stesso intento!!!Si è persa un occasione secondo me, di poter per una volta lottare per un buon fine comune contro le mafie e contro l’ignoranza della lega!!!!

  64. Scritto da Militante di CasaPound Bergamo

    S. : Proprio perchè Peppino era un Comunista convinto (con tutto ciò che comporta) il nostro gesto, credo, è ancora più importante, disinteressato, sincero. L’azione parla chiaro. Alla targa non si accompagna nessun volantino. Solo Nel comunicato si mette in luce che troppo spesso (dal nostro punto di vista, chiaramente) a sinistra ci si arroga il diritto di stabilire chi è il buono e chi è il cattivo, chi è mafioso e chi no. Nient’altro. “Le baruffe di bottega tra vivi lascino stare i Morti”.

  65. Scritto da immobiliare Peppino Impastato?

    bellezza, Peppino Impastato è Peppino Impastato un comunista.
    O si prende in tutto e per tutto o, se l’intento è quello di offendere la memoria, casapound ha perso un’altra occasione per evitare opportunismi.
    Io ancora non ho letto alcun comunicato di casapound che chieda le dimissioni di Aldegani che invece i parenti di Peppino e migliaia di cittadini in tutta Italia hanno chiesto.

  66. Scritto da Tayler Durden

    Complimenti CASAPOUND!
    ai soliti rosiconi di sinistra non va giù che i “loro” miti vengano apprezzati anche in tutt’altri ambienti….
    NON SI FERMERA’ LA MARCIA!!!

  67. Scritto da Militante di CasaPound Bergamo

    immobiliare Peppino Impastato, rinuncio. Il dialogo tra sordi non m’è mai piaciuto. Pensa quel che ti pare. Dietrologie per offendere la memoria, ricerca di visibilità. Quel che ti pare. Ho già risposto alle tue domande. E per tua informazione ho anche sottoscritto le varie petizioni, sia online sia alla manifestazione di due sabati fa, oltre a richiedere le dimissioni del sindaco più volte al suo indirizzo di posta. Se poi vogliamo fare i manichei, tanto vale stare qui a parlare. Buona giornata

  68. Scritto da SILVI OLIVETTI RESPONSABILE REGIONALE DI CASA POUND LOMBARD

    L’azione dei ragazzi di Bergamo è chiara, qui si strumentalizza un uomo un eroe ucciso dalla mafia.
    Quale che fosssero le sue radici politiche e le sue convinzioni poco importa, l’intento era quello di rendere veramnete omaggio a quest’uomo e di denunciare la strumentalizzazione che la sinistra ha fatto su impastato in questa occasione, per andare contro un altra strumentalizzazione quella del sindaco della lega che per farsi un po di vile pubblicità ha fatto levare la targa.

  69. Scritto da Alfredo

    Comunicato allucinante, Peppino era un antifascista e di sinistra per questo combatteva la mafia, per questo lo hanno ucciso. Tutto il resto e fuffa…….

    Ps 88 sta per HH cioè per Heil Hitler bello pseudonimo che chiarisce che giente gira e difende Casa Paund, Peppino vi avrebbe riso in faccia.

  70. Scritto da mn

    bravi davvero,complimenti da mantova

  71. Scritto da Mirko

    Lasciando perdere la confusione che attanaglia qualcuno su casapound,la nostra azione,che viene quando ormai della targa tolta in memoria di Peppino Impastato non ne parla più nessuno,è volta a ricordare la figura di un ragazzo che ha pagato con la propia vita un impegno civile che dovrebbe essere di tutta la nazione,da Nord a Sud.
    Che Peppino fosse di sinistra non ci importa,rimane un Eroe Nazionale e questo va oltre il colore e lo schieramento politico

  72. Scritto da lele

    a me su certe cose non piace scherzare..
    Mi piacerebbe che il militante di CasaPoundBergamo si DISSOCIASSE dal “signor” 88 che ha commentato positivamente l’accaduto.
    88, si sa, è un simbolo neonazista (l’ottava lettera dell’alfabeto è “H”, quindi 88 = HH = Heil Hitler) e spero che anche in CasaPoundBergamo i neonazisti non abbiamo spazio

  73. Scritto da piero

    Complimenti a Casapound per l’iniziativa.
    La memoria di Peppino Impastato è patrimonio comune di tutti gli italiani onesti, al di là di speculazioni e strumentalizzazioni politiche di bassa lega.
    Il giudice Borsellino era dichiaratamente missino quindi secondo alcuni commenti precedenti avrebbero il diritto di ricordarlo solo quelli di destra? Ma smettetela con questo atteggiamento da bambini!