BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Patto di sindacato Sacbo prorogato al 2010

I soci bergamaschi hanno deciso di posticipare la scadenza dell'accordo che li lega dal 31 ottobre 2009 al giugno del prossimo anno. D'ora in avanti previsti incontri più frequenti.

Più informazioni su

Nella sede di Confindustria Bergamo si è riunito il Patto di Sindacato della S.A.C.B.O.. Erano presenti: il Presidente della Provincia Ettore Pirovano, il sindaco di Bergamo Franco Tentorio, il Presidente di Ubi Banca Emilio Zanetti, il Presidente del Credito Bergamasco Cesare Zonca, il Presidente della Camera di Commercio Roberto Sestini, il Presidente di Confindustria Bergamo Carlo Mazzoleni, in rappresentanza del Gruppo Italcementi l’ing. Pierfranco Barabani. Dopo un’ampia e approfondita discussione, i presenti hanno convenuto di prorogare la scadenza del Patto, prevista per il 31 ottobre 2009, sino alla data del 30 giugno 2010. 
Questa proroga ha il significato di consentire nei prossimi mesi di perfezionare tutte le operazioni derivanti dalla recente acquisizione del 19% della quota SEA e di approfondire i punti più rilevanti che in questo momento compongono il quadro dentro il quale operano gli aeroporti che gravitano sul territorio lombardo e sull’intero Nord Italia. 
I partecipanti all’incontro hanno anche assunto l’impegno reciproco di cadenzare le riunioni secondo un calendario che preveda incontri più ravvicinati e maggiormente focalizzati sui temi da affrontare, nominando, al riguardo, il dott. Ferdinando Bertino, già Direttore di Confindustria Bergamo, Segretario del Patto di Sindacato.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da ureidacan

    E il Pirovano che voleva mandare tutto per aria?

  2. Scritto da stakanov

    La crisi e’ arrivata….l’aeroporto e’ sempre in crescita ma chissa’ perche’ c’e’ chi dice che la societa’ di gestione non va bene.forse troppi consulenti o uffici inutili.si usa la crisi degli altri per portarla a propio favore.Peccato che gia’ prima dell’arrivo dei consulente la societa’ di gestione non aveva abbastanza dipendenti per svolgere l’attivita di handling.Pirovano e Tentorio controllate cosa stanno facendo in Sacbo certi personaggi comandati dalla SEA……