BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Comark Treviglio, vittoria agile contro Fidenza

Arriva la prima vittoria per la Comark Treviglio, che batte senza troppi patemi la meno quotata Siram Fidenza.

Più informazioni su

Tratto da Basketnet.it

Comark Treviglio – Siram Fidenza 82-72

Treviglio: Minessi 14, Degli Agosti, Planezio, Reati 19, Milani 2, Moruzzi 7, Demartini 6, Zanella 6, De min 14, Da ros 14. All. Morandi

Fidenza: Marchetti 5, Cornacchione, Bonacini 9, Nanut 17, Agostini 7, Lorenzetto 2, Furlanetto 14, Magro 10, Avanzini 8. All. Ghizzinardi

Treviglio – Arriva la prima vittoria per la Comark Treviglio, che batte senza troppi patemi la meno quotata Siram Fidenza. Avvio tutto per i padroni di casa, che si portano subito avanti e infilano il break del 10-2 con un ottimo Minessi. Fidenza sembra non reggere l’alta intensità di Treviglio, così il primo quarto si chiude 23-9 per la Comark. Nel secondo periodo accade quello che non ti aspetti: Treviglio si rilassa, pensando di avere già in mano la partita. Fidenza ne approfitta e rientra in partita, grazie soprattutto alle giocate di Nanut. La Comark sembra non rendersi conto che gli ospiti rientrano dallo svantaggio, dopo il 27-11 Fidenza tiene costante il distacco (33-19) e si riavvicina pericolosamente fino al 35-27 di fine secondo quarto, con Treviglio che tiene un discreto margine grazie soprattutto alla mostruosa precisione dalla lunetta di Minessi e a Reati come sempre decisivo. Dopo la prevedibile strigliata di Morandi negli spogliatoi, l’inizio di terzo periodo non sembra incoraggiante, con una schiacciata di Magro in penetrazione che riavvicina gli emiliani. Terzo periodo che vede un avvio difficoltoso della Comark, che ha una scarsa vena realizzativa a inizio periodo ma riesce a mettere in cascina i due punti grazie ad un ottimo Reati, ben coadiuvato da Moruzzi e De min. I biancoblù tornano a macinare punti con i tre punti di De min, e riescono grazie ad un’ottima difesa a tenere Fidenza sulle dieci lunghezze di distanza, Il terzo periodo si chiude con una bellissima stoppata di Reati e De min su Furlanetto e il contropiede dello stesso De min che va a canestro per il 58-45.
Nel quarto e ultimo periodo di gioco, la Blubasket si limita a conservare il vantaggio e condurre in porto la partita, mentre Fidenza non insiste più nella ricerca della rimonta e non cerca nemmeno il fallo sistematico. Ci parla della partita Thomas De Min: "“Abbiamo sempre avuto un buon margine di vantaggio, ma avremmo potuto giocare meglio di così e magari avere qualche patema in meno. La prestazione della squadra è sicuramente sufficiente, ma abbiamo ancora molto da lavorare. Personalmente mi ero posto come obiettivo di riscattare le prove opache e sottotono che avevo fatto fin ora. Questa è la mia prima esperienza nel girone nord, un girone che mi sembra essere più fisico rispetto allo scorso girone sud dove ho giocato”.
Thomas offre anche una presentazione sul prossimo match della Comark e sul proseguo del campionato: "La sfida di Bologna farà un pò storia a sè in questo campionato. Loro sono la squadra da battere, ma è evidente che giocando di fronte a 5000 persone, tutti troveranno stimoli. Io penso che abbiamo le capacità per andare a fare una buona partita al Paladozza. Per il resto, il nostro primo obiettivo dev’essere quello di arrivare ai playoff".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.