BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bergamo Scienza dà il via alle danze con una scarica di entusiasmo fotogallery video

E' partita all'insegna dell'entusiasmo travolgente la nuova edizione di Bergamo Scienza. Più che una presentazione, quella svoltasi nel pomeriggio di sabato alla Borsa Merci è stata una sorta di festa, sobria ma non meno sentita.

E’ partita all’insegna dell’entusiasmo travolgente la nuova edizione di Bergamo Scienza. Più che una presentazione, quella svoltasi nel pomeriggio di sabato alla Borsa Merci è stata una sorta di festa, sobria ma non meno sentita. E’ stata l’occasione per presentare la manifestazione, per illustrare gli eventi, per ringraziare quanti a diverso titolo hanno contribuito a far decollare anche questa settima "puntata" che fin dall’esordio lascia prevedere numeri record.
E’ toccato ad Andrea Moltrasio, nelle vesti di presidente dell’Associazione che cura tutti gli aspetti organizzativi, condurre le danze di un pomeriggio in cui si sono susseguite diverse emozioni. Come l’avere in sala un premio Nobel (John Nash), come il discorso dell’astronauta Paolo Nespoli (dipintosi "un gruista d’alta quota"), come la consegna di una targa agli insegnanti che in silenzio lavorano da anni per perparare le iniziative per le scuole, come ammirare l’orgoglio delle "mamme di Bergamo Scienza" (presenze tanto importanti quanto lontane dalla vetrina).
Al di là e oltre dei discorsi ufficiali, al di là e oltre i numeri, al di là e oltre i nomi degli ospiti illustri, nell’alzare il sipario ancora una volta il festival ha trasmesso ai presenti, e per loro conto alla città, una vera e propria scossa. Un segnale di apertura, una voglia di fare, una sete di sapere e di conoscere che non sono abituali a queste latitudini. Ora tocca ai bergamaschi, ma non solo, approfittarne. Ci sono appuntamenti per tutti ni gusti: da quelli più seri ai più leggeri. Come già l’anno scorso con gli inviati di Striscia la notizia, la scelta di partire con le Iene è un’altra dimostrazione dell’approccio non pedagogico con cui è stata concepita Bergamo Scienza. 
Per il programma completo degli eventi clicca su www.bergamoscienza.it

Altri articoli sul tema:

IL PRESIDENTE  "Offriamo risposte alla crisi economica"

Video correlati

1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Filippo

    Deplorevole notare l’assenza dei rappresentanti il Comune di Bergamo. Dov’era il Sindaco,l’assessore alla cultura?g li altri rappresentanti del Comune. 2 file di poltrone riservate a loro..vuote. Ciò è stato notato da tutti. Complimenti!

  2. Scritto da Luciano

    Ho visto lo spettacolo di ieri sera, a parte il disguido della corrente saltata sul più bello, devo dire che A Bergamo questa serie di appuntamenti non può che giovare…
    Brutto vedere che in prima fila non cera nessuno del comune di Bergamo.
    Bella manifestazione che giova a una Bergamo addormentata
    Belle le foto, e la documentazione che fornite.
    Gli appuntamenti sono tanti e con mio figlio cerco di vederne alcuni
    COMPLIMENTI a voi e algi organizzatori di BGscienza