BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Pagamenti con il cellulare in 180 locali della Valtellina

È partita da qualche giorno la prima sperimentazione in Italia, e seconbda solo a Londra, per pagare nei bar con il telefonino

Più informazioni su

“Mi offri un caffè? Ho dimenticato il cellulare”. Ha preso il via in Valtellina una particolare sperimentazione: in 180 esercizi commerciali è entrato in funzione il pagamento con il telefonino. Basta dare il proprio telefonino alla cassiera che lo avvicina al lettore delle carte di credito per pagare.
Coinvolte nella sperimentazione ci sono edicole, tabaccai e negozi di Sondrio, Chiavenna, Morbegno, Tirano e Bormio. L’unico precedente è quello di Londra, dove però i pagamenti con il telefonino sono abbinati alle carte Visa. La sperimentazione, avviata dal Credito valtellinese, si avvale della tecnologia Nfc (Near Field Communication), che consente di trasmettere delle informazioni tra il cellulare e un lettore Pos grazie alle onde radio.
I cellulari utilizzabili al posto della carta di credito sono per ora forniti solo da Nokia.  
La sperimentazione dovrebbe durare tra sei e 12 mesi e, per ora, è limitata a pagamenti fino a 15 euro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.