BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’ItalFoppa continua a stravincere, è semifinale

L'Italia ha battuto la Serbia 3-0 (25-19 25-18 25-22) nella sesta partita degli Europei femminili di pallavolo in corso in Polonia.

Più informazioni su

L’Italia ha battuto la Serbia 3-0 (25-19 25-18 25-22) nella sesta partita degli Europei femminili di pallavolo in corso in Polonia. Le azzurre, al quinto 3-0 su sei gare, erano già qualificate per le semifinali.

Italia: Gioli 15, Lo Bianco 4, Del Core 6, Barazza 9, Aguero 13, Piccinini 10. Libero: Cardullo. Arrighetti, Ortolani. Non entrate: Rondon, Bosetti, Secolo. Allenatore: Barbolini.

Serbia: Nikolic 9, Rasic 9, Derisilo 10, Molnar 6, Veljkovic 7, Ognjenovic 4. Libero: Popovic. Majstorovic, Vesovic. Non entrate: Brakocevic, Antonijevic, Krsmanovic. All. Terzic.

Arbitri: Grieder (Sui) e Rodriguez (Esp).
Spettatori: 4100. Durata set: 20, 22, 24. Battute sbagliate Italia 7, Serbia 7; battute vincenti Italia 1, Serbia 1; muri vincenti Italia 12, Serbia 10; errori, Italia 7, Serbia 11.

L’Italia è scesa in campo con la formazione migliore ed ha giocato al massimo delle sue possibilità. La Serbia ha cercato di controbattere, ha fatto la sua onesta gara, ma è uscita dal campo sconfitta in maniera netta e indiscutibile. «Il rendimento della mia squadra non mi stupisce ma mi rende molto felice – ha spiegato il ct Barbolini -. Durante queste sei partite abbiamo giocato quasi sempre bene, male in alcune limitate occasioni, ma la mentalità giusta non è mai mancata. Oggi avevo chiesto alla squadra di giocare con intensità e senza cali di tensione. Credo che il campo in questo ci ha confortato. La Serbia è una squadra forte, ha fatto bene diverse cose, non ha mai mollato ha sempre lottato. Noi siamo stati risoluti come volevamo». Le azzurre salutano Katowice e in serata si trasferiscono a Lodz dove sabato e domenica si giocheranno semifinali e finali. Per conoscere l’avversaria delle azzurre nella semifinale in programma sabato occorrerà attendere il sorteggio che avverrà al termine delle gare di oggi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.