BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Gruppo bergamasco vince “Previsioni Teatro”

E il MatèTeatro, nato a Bergamo nel 2006 per volontà delle attrici Alessandra Ingoglia e Maria Teresa Galati. Lo spettacolo è stato scelto dal Teatro CRT per aprire la stagione.

Più informazioni su

"I blues" è lo spettacolo vincitore, per il teatro CRT, di Previsioni Teatro 2009, promosso dalla Fondazione Scuole Civiche Milano e dalla Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi, realizzato in collaborazione con CRT, Sala Fontana, Teatro Litta, Teatro Out Off, Teatro Ringhiera, Teatro Verdi
e con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano.
"Previsioni" è un progetto artistico e formativo che intende favorire l’incontro tra giovani artisti e la città, dare voce a nuove visioni, creare occasioni di sviluppo a progetti e gruppi teatrali, musicali, cinematografici e multidisciplinari.
Ispirato al testo di Tennessee Williams “American Blues”, I blues è la nuova produzione di
MatèTeatro, il gruppo nato a Bergamo nel 2006 per volontà delle attrici Alessandra Ingoglia e Maria Teresa Galati. Lo spettacolo è stato scelto dal Teatro CRT per aprire la stagione 2009/2010 del CRT Salone di via Ulisse Dini 7 a Milano. Questo importante riconoscimento premia non solo i tre anni di attività del gruppo bergamasco, ma anche la recente collaborazione con il trombettista Graziano Gatti, il pianista Paolo Guarneri e il contrabbassista Stefano Fascioli.
Sarà in scena dunque da mercoledì 7 a domenica 11 ottobre: Alessandra Ingoglia e Maria Teresa Galati; Tromba: Graziano Gatti; Piano: Paolo Guarneri; Contrabbasso: Stefano Fascioli; Sculture di Maria Galati.
Crt salone – via Ulisse Dini, 7 Milano
MM2 Abbiategrasso, uscita via Palanti
www.teatrocrt.it
È consigliata la prenotazione al numero 02 89011644

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.