BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Check-in solo on line agli aeroporti Ryanair

Da giovedì 1°ottobre con il vettore lowcost irlandese occorre arrivare all'aeroporto di partenza con la carta d'imbarco già stampata. Pena una spesa di 40 euro.

Più informazioni su

Stop al check-in all’aeroporto per Ryanair. Da giovedì 1°ottobre con il vettore lowcost irlandese il check-in è possibile solo on line e occorre arrivare all’aeroporto di partenza con la carta d’imbarco già stampata. La novità, che è scattata sull’intero network di Ryanair e in tutti gli scali europei serviti dalla compagnia aerea, è stata introdotta per tappe graduali da maggio scorso. Il web check-in è obbligatorio in ogni caso, sia provvisti di bagaglio a mano o da imbarcare. In quest’ultimo caso, si arriva ai banchi aeroportuale direttamente con il bagaglio da spedire per essere etichettato e avviato all’imbarco. Attenzione: per chi dimentica o perde la carta d’imbarco stampata, la ristampa costerà ben 40 euro a passeggero per tratta. Nessun problema particolare nella giornata di debutto dell’operazione, fa sapere Ryanair che da ha eliminato le postazioni di check-in dai suoi 146 aeroporti, compreso quello di Bergamo Orio al Serio . "L’operazione comporta un notevole risparmio di costi e questo permetterà di praticare tariffe ancora più vantaggiose per i nostri clienti".

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da JJ

    che balle che raccontao.
    perchè non si limitano a dire che spesso ( ma non sempre ) costano meno di altre compagnie?
    la nuova procedura fa solo risparmiare la stampa di una carta di imbarco, quanto sarà, dieci centesimi a passeggero?
    invece adesso tutti devono pagare 5 euro di check-in, avete mai visto una compagnia che fa pagare il check-in?

  2. Scritto da orazio

    Ryanair attira passeggeri facendo balenare l’idea che le sue tariffe siano le più basse: basta vedere il costo totale del biglietto per rendersi conto che non è cosi’.Dove toglie ,sul biglietto ,aggiunge sugli extra e non si lascia certo mancare niente.Un biglietto che offrono a 0,1 E risulta poi costare anche 30 E .Poi si vada a vedere cosa succede se si sgarra un attimo ,ti fanno piangere.