BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bond inutilizzati? Dateli agli enti locali

Per realizzare infrastrutture per la mobilità e le opere pubbliche. Si otterrebbero servizi per la collettività, imprese incluse, e un aiuto diretto alle imprese.

Più informazioni su

Egregio direttore, gentile redazione,
mi permetto di spedirvi questa lettera per chiedere, se possibile, la vostra attenzione e quella dei rappresentanti nelle istituzioni.
Il ministro Tremonti lamenta che il mancato utilizzo dei bond offerti dal governo alle banche "è uno sgarbo alle imprese".
A questo punto dato che per quelle risorse non c’è domanda da parte delle banche, perchè non renderle disponibili agli enti locali per anticipare subito la realizzazione di infrastrutture per la mobilità e le opere pubbliche necessarie?
Con un possibile doppio risultato: servizi per la collettività, imprese incluse, e un aiuto diretto alle imprese, in questo momento particolarmente critico.
Ringrazio per l’attenzione e porgo distinti saluti.
Stefano Cattaneo

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da imprenditore

    Effettivamente anzichè dare prestiti alle banche che poi li prestano alle aziende si poteve trovare uno strumento per sbloccare i debiti arretrati delle pubbliche amministrazioni nei confronti delle imprese innescando così un volano finanziario che avrebbe coinvolto l’intero sistema economico. Succede invece che anche il Comune di Bergamo blocchi i pagamenti ai fornitori; poi è difficile spiegare alle banche di anticiparti i soldi