BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Un nastro rosa per sconfiggere il tumore al seno

Al via da oggi la campagna di sensibilizzazione della Lega italiana per la lotta ai tumori: visite gratuite per la prevenzione in oltre 370 ambulatori in tutta Italia

Più informazioni su

Al via da oggi e per tutto il mese di ottobre l’edizione 2009 della Campagna Nastro Rosa, dedicata alla prevenzione del tumore al seno dalla LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori) e da Estée Lauder Companies, società leader nella profumeria di prestigio,ancora una volta in prima linea nella lotta a questa grave patologia neoplastica.

La Campagna Nastro Rosa, ideata nel 1989 negli Stati Uniti proprio da Evelyn Lauder e promossa in tutto il mondo, ha come obiettivo quello di sensibilizzare un numero sempre più ampio di donne sull’importanza della prevenzione e della diagnosi precoce dei tumori della mammella, informando il pubblico femminile anche sugli stili di vita sani da adottare e sui controlli diagnostici da effettuare.
In tutto il mondo occidentale, il tumore al seno è il primo tumore femminile per numero di casi e la sua incidenza è in costante aumento, tanto da essere considerato alla stregua di una vera e propria malattia sociale. In Italia, i nuovi casi di cancro al seno sono oltre 40mila l’anno. Sconfiggere la malattia è possibile nella stragrande maggioranza dei casi se gli esami di controllo vengono praticati con regolarità.

E proprio sulla prevenzione e la diagnosi precoce ruotano tutte le iniziative della Campagna Nastro Rosa, che quest’anno avrà come testimone Elisabetta Canalis. Durante il mese di ottobre gli oltre 370 ambulatori Lilt, la maggior parte dei quali all’interno delle 105 Sezioni provinciali della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, saranno a disposizione per visite senologiche gratuite. Sul sito della Lilt è possibile consultare l’elenco degli ambulatori dove vengono effettuate le visite gratuite.

Oltre a questa importante possibilità di diagnosi precoce offerta a tutte le donne, la Campagna avrà anche momenti più "ludici", utilissimi strumenti per sensibilizzare e tenere alta l’attenzione sui messaggi della campagna stessa.
Nel mese di ottobre, l’Italia intera si tingerà di rosa, colore simbolo della lotta contro il tumore al seno. Una luce rosa, infatti, unirà idealmente la nostra Penisola dal Nord al Sud, con tanti monumenti, edifici e statue che resteranno illuminati per una o più notti a testimoniare che, grazie a un’efficace e corretta prevenzione, questa malattia tumorale si può, e si deve, vincere! E come in Italia, anche in tutto il resto del mondo si accenderanno di luce rosa location famosissime e prestigiose, quali l’Empire State Building (New York, USA), le Cascate del Niagara (Ontario, Canada), Opera House (Sidney, Australia), la Torre 101 (Taipei, Taiwan), il Ponte di Nan Pu (Shangai, Cina), la Torre di Tokyo (Tokyo, Giappone), l’Arena di Amsterdam (Amsterdam, Olanda). Anche nella nostra provincia diversi monumenti ricorderanno con la loro illuminazione rosa l’importante messaggio derlla campagna.

Sul web l’iniziativa “Sorridi in rosa” metterà a disposizione delle donne l’esperienza di Estée Lauder e Clinique nel campo della bellezza: tutte coloro che si iscriveranno al sito www.nastrorosa.it nel mese di ottobre potranno, infatti, scaricare il voucher con cui recarsi presso molti corner Estée Lauder de “La Rinascente” d’Italia e quelli “Coin” di molte città (l’elenco esatto è sul sito), per usufruire di una seduta di make up gratuita ad opera di visagisti professionisti, oppure scegliere tra uno dei servizi dei menù di bellezza Estée Lauder e Clinique, come analisi della pelle, scelta del fondotinta perfetto, percorso profumato, eccetera. Inoltre, presso tutti i banchi Estée Lauder Companies de La Rinascente e Coin d’Italia si potrà ritirare la Guida Pocket alla prevenzione e l’ormai inconfondibile nastrino rosa, simbolo della Campagna. Il nastro rosa è distribuito gratuitamente anche nella boutique e nel corner Jo Malone di Milano, nei saloni Aveda e nelle farmacie che distribuiscono il marchio Darphin in tutta Italia.

Infine, anche quest’anno Estée Lauder Companies supporterà l’attività degli ambulatori della Lega Italiana per la Lotta contro i  tumori, contribuendo con il 10% delle vendite del mese di ottobre di alcuni prodotti di bellezza.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.