BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Pillola Ru486: “Sacconi guardia svizzera ad honorem”

???Per il suo indefesso e pervicace ostruzionismo, dal caso Englaro alla pillola Ru486, il ministro Sacconi si merita una nomina a guardia svizzera ad honorem???. Lo afferma l'ex europarlamentare Pia Locatelli. .

Più informazioni su

“Siamo certi che per il suo indefesso e pervicace ostruzionismo, dal caso Englaro alla pillola Ru486, il ministro Sacconi si meriti almeno una nomina a guardia svizzera ad honorem”.
Lo afferma la bergamasca Pia Locatelli, già europarlamentare e presidente dell’internazionale socialista donne.  “E’ sorprendente – continua l’esponente socialista di Sinistra e Liberà – scoprire giorno dopo giorno su quanti alleati possa contare la Chiesa cattolica nel suo sforzo millenario di mantenere le donne in uno stato di debolezza e soggezione. Perfino l’Aifa ha dimenticato di essere un organismo tecnico approvando, con quasi due anni di ritardo, solo il verbale della precedente seduta ‘in omaggio alla Commissione Igiene e Sanità del Senato’ finendo così per esprimere un giudizio politico che proprio non gli spettava. Su certi temi, – conclude la Locatelli – grazie anche al comportamento ambiguo di una parte rilevante del Pd, che si scopre laico solo nella fase precongressuale, il nostro Paese finisce così per essere sempre più vaticano e sempre meno europeo”.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Andrea

    Grande Pia, finalmente una voce laica in mezo a tanto clericalismo bigotto e oscurantista.
    Andrea

  2. Scritto da Mauro

    La Chiesa cattolica ci ha scassato i santissimi! E che un ex socialista (Sacconi) sia diventato un viscido baciapile per tornaconto elettorale fa venire il voltastomaco. Difesa della vita un corno, qui c’è la difesa della poltrona carpendo il voto agli elettori cattolici. BRUCIAMO IL CONCORDATO!

  3. Scritto da Maverik

    Ringrazio infinitamente Sacconi, non guardia svizzera, ma guardiano a difesa della vita e contro la cultura della morte della sinistra

  4. Scritto da Mario Mazzoleni

    La Chiesa cattolica sui temi etici trova innumerevoli alleati non tanto in singoli ministri (nel caso, Sacconi), quanto nelle coscienze di milioni di cittadini e non solo italiani.