BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

In piazza sì, alla Camera no: è giallo

Gabriele Cimadaro in prima fila a protestare contro lo scudo fiscale. Ma assente al voto per l'incostituzionalità del decreto. Lui smentisce: "Errore della tastiera elettronica".

Più informazioni su

Gabriele Cimadaro in prima fila in piazza con l’Italia dei valori a protestare contro lo scudo fiscale. Ma assente quando si vota l’incostituzionalità del decreto. Un voto che avrebbe concretamente fermato la nuova normativa. Come riferisce "Il fatto quotidiano", martedì 29 settembre la Camera ha votato la pregiudiziale di incostituzionalità  dello scudo fiscale proposta proprio dall’Idv e a cui si erano associate tutte le opposizioni. Il risultato finale della votazione, visto che mancavano ben 70 esponenti della maggioranza Pdl e Lega, avrebbe potuto essere la sonora sconfitta dello scudo. Ma molte erano le assenze dei deputati del Partito democratico (quasi uno su 4), mentre dell’Italia dei valori, presente a ranghi quasi compatti, mancava proprio Gabriele Cimadoro. Il quale però smentisce seccamente: "Mi sono sempre assunto le mie responsabilità quando, avendo la libertà di scelta, ho votato in maniera difforme dal mio partito. Ma non è questo il caso. In questo caso si tratta solo di una svista ‘informatica’. Martedi scorso, infatti, ero presente in aula e naturalmente ho votato no. Purtroppo risulta solo un mio voto su due. Se errore da parte mia c’è stato è solo quello di non aver subito protestato formalmente per il mancato funzionamento della tastiera elettronica”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Daniele Lussana

    On. Cimadoro, per favore, per carità…. un po’ di contegno…
    Errore della tastiera eletttronica? Mi ricorda le parole dell’On. N. Consiglio che per giustificarsi dopo aver votato al posto dell’On e Pres. della Prov. E. Pirovano disse che si era confuso, non ricordava se fosse lunedì o martedì. Stessa faccia tosta.
    Dato che c’era On. Cimadoro perche non ha gridato al complotto o al boicottaggio? Sarebbe stato per lo meno nello stile del Suo partito e nel Suo leader.
    Che figuraccia….

  2. Scritto da Mill

    In questa seconda repubblica la decenza è un optional, per opportunismo si può pure diventare professionisti dell’antiberlusconismo, dopo esserne stati quasi un’espressione emblematica.

  3. Scritto da johnjohn

    macche giallo…. rosso, sì, rosso dovrebbe essere la Cimadoro ma dalla vergogna….. condivido i commenti di lussana e mill