Scout salvo per miracolo, cade per 150 metri e sopravvive - BergamoNews
Nel lecchese

Scout salvo per miracolo, cade per 150 metri e sopravvive

Uno scout di Dalmine è precipitato in un canalone, cavandosela miracolosamente con diverse fratture. Il 17enne è stato recuperato dopo tre ore dal soccorso alpino e portato all'ospedale di Lecco.

Salvo per miracolo. Uno scout 17enne di Dalmine può accendere un cero visto che è sopravvissuto a una caduta di circa 150 metri in un canalone sopra Mandello, mentre stava passeggiando con i compagni in località Zucco di Sileggio, nel Lecchese. I soccorsi hanno dovuto lavorare più di tre ore per recuperarlo: l’allarme è stato dato attorno all’una e mezza del pomeriggio e il ragazzo è stato tratto in salvo intorno alle 17 dal soccorso alpino di Lecco, che poi lo hao caricato sull’elicottero del 118. Trasportato all’ospedale Manzoni di Lecco, ha riportato diverse fratture. Ma quel che conta è che sia vivo.

Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it