BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Kebab e bar, nuovi controlli dei Nas fotogallery video

Dopo il blitz del 28 luglio proseguono i controlli. Nella mattinata del 31 i carabinieri, e in particolare gli uomini del Nucleo antisofisticazione e Sanit??, sono intervenuti di nuovo in via Quarenghi, zona calda.

Più informazioni su

Dopo il blitz del 28 luglio proseguono i controlli in via Quarenghi. Nella mattinata del 31 i carabinieri, e in particolare gli uomini del Nucleo antisofisticazione e Sanità, sono intervenuti di nuovo in via Quarenghi, zona calda, sotto la lente dei cittadini e dell’Amministrazione comunale.
Giusto negli ultimi giorni l’assessore alle Attività produttive Enrica Foppa Pedretti aveva sottolineato la necessità di controlli regolari e assidui, soprattutto per chi non rispetta le norme igienico sanitarie. Detto e fatto: i carabinieri, compresi quattro uomini del Nas e il nucleo cinofilo, sono entrati in azione attorno alle 10,30, controllando in particolare il bar Maquis, due market cinesi e un bar gestito da un italiano. Il cane poliziotto nel frattempo ha passato in rassegna portoni, cortili e anfratti alla ricerca di eventuali sostanze stupefacenti nascoste. 
Il bilancio – Nel bar Maquis sono stati sequestrati 13 chili di carne e tre chili di pasta già cotta, in entrambi i casi mal conservati. denunciato il titolare, i carabinieri hanno fatto rapporto a Comune e Asl che dovranno decidere un’eventuale sospensione o la chiusura dell’attività. Portati in caserma per essere analizzate alcune bottigliette contenti olio di cucina esausto.
Multato un market cinese di via Paleocapa, mentre in un altro sono state sequestrate 89 bottiglie di bibite di una nota marca, probabilmente contraffatte: mancavano infatti le indicazioni di legge sull’etichetta. Lo stesso esercizio è stato multato di 2 mila euro perché sporco. Anche per questo verrà proposta la chiusura o la sospensione dell’attività. Infine, è risultato in regola il bar Mondo di Alice. L’operazione si è conclusa intorno alle 14.

(Vedi gli articoli correlati allo stesso argomento sulla destra della pagina)

Più informazioni su

Video correlati

1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da frenk

    facile anna , perchè sono razzisti .

  2. Scritto da Anna

    Va bene , ma se li facessoero anche ai commercianti orobici quanti di questi casi verrebbero a galla? Come mai solo in via Quarenghi e solo a negozzi d’immigrati?