BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il questore va a Bolzano “Attenti ai tifosi e ai giovani” video

Il ministero dell'Interno ha promosso a "dirigente generale" Dario Rotondi, gi?? questore a Vicenza e a Bergamo dall'inizio del 2008. Da settimana prossima sar?? questore Bolzano. Al suo posto, da Varese, potrebbe arrivare Matteo Turillo. "Lascio una citt?? straordinaria, con due problemi: il tifo e i giovani".

Più informazioni su

Il ministero dell’Interno ha promosso a "dirigente generale" Dario Rotondi, questore di Bergamo dall’inizio del 2008. Da mercoledì prossimo Rotondi non dirigerà più la questura bergamasca e si trasferirà a Bolzano. Al suo posto potrebbe arrivare Matteo Turillo (nella foto sotto), attuale questore di Varese. A ore l’ufficializzazione.
"Lascio una città di gente seria. I bergamaschi sono persone fuori dall’ordinario, sono orgoglioso di averli conosciuti – dice Rotondi congedandosi – La mia famiglia resterà qui, del resto anch’io mi sento un po’ bergamasco ad honorem…"
Nel ricordo del questore Bergamo resterà immortalata come una realtà con pochi eguali in Italia, quasi un’isola felice. Con un lato oscuro, anzi due. "C’è il problema del tifo, forse il più grosso. E poi i giovani. Non necessariamente le due questioni si intrecciano. I tifosi devono capire che devono togliersi di dosso una cattiva fama: nella scorsa stagione quella bergamasca, secondo i provvedimenti presi dall’Osservatorio, è risultata la terza tifoseria più cattiva d’Italia. Ma se qualcuno vede questo come una medaglia, significa che siamo sulla cattiva strada… L’attaccamento alla squadra è straordinario, in curva ho visto tante famiglie e alla camminata nerazzurra c’erano persino i boliviani con la maglia atalantina, quindi mi chiedo: che motivo c’è di rovinare tutto questo?"
Altro tasto dolente, i giovani, da sempre argomento a lei caro. "Bisogna seguirli con attenzione, perché se i bergamaschi sono persone doc, forse i giovani lo sono un po’ meno. Devono essere educati senza buonismo, chi ha la responsabilità nei loro confronti deve esercitarla in modo equo. E poi conta soprattutto il buon esempio".
In compenso, i reati sembrano in diminuzione.
"Vero, ma non bisogna abbassare la guardia. La questione criminalità va poi affrontata in modo globale, se non si risolvono i problemi nazionali è difficile riuscirci con quelli locali. Anche perché i criminali si spostano, sfruttano benissimo la facilità di movimento offerta dalle vie di comunicazione".
Possono servire le ronde?
"Come tutte le cose, se sono fatte bene possono avere conseguenze positive, se sono fatte male non possono che avere un impatto negativo…"
Gli scontri di via Paleocapa del 28 febbraio sono stati il momento più difficile del suo mandato?
"A parte lo stadio sì. A posteriori posso però dire di aver fatto le scelte giuste in quelle condizioni: non si è fatto male nessuno, dunque l’obiettivo principale è stato raggiunto. Poi, chi ha commesso reati è stato denunciato. L’ordine pubblico è l’aspetto più delicato del nostro mestiere, bisognerebbe avere la sfera di cristallo per prevedere quello che accadrà. E comunque, tanti di coloro che hanno parlato del 28 febbraio lo hanno fatto conoscendo poco le leggi. Meglio informarsi, dunque, prima di emettere giudizi".
Che clima c’è verso gli immigrati?
"Direi buono, molto buono. Qualcuno che non ragiona c’è sempre, ma la perfezione non esiste. In questo aiuta molto il senso religioso dei bergamaschi: un sentimento vero, sentito. Qui la gente non va in chiesa per abitudine, ma per convinzione. E non succede dappertutto. Anche in questo Bergamo è davvero straordinaria".

Più informazioni su

Video correlati

1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da capo nord

    basta 33!

  2. Scritto da no sud

    basta maridionali !!!!

  3. Scritto da 1 tifoso dell'Atalanta

    “..gli arresti domicilari, le circa 20 denunce i 15 anni totali di diffida..” forse non avete capito che questi numeri non sono cose di cui lodarsi!!! sono i numeri di uno che dovrebbe esser bandito dallo stadio e non messo su un piedistallo!! non orgnaizzare feste per pagargli l’avvocato (come a chiunque altro intendiamoci) ..finchè si ragionerà in questo modo bergamo (la curva) non crescerà, resterà solo posto per bestemmie, violenza e piagnistei (“non ero io..”)

  4. Scritto da Giuseppe

    X il 30: l’hai scritto te “lasciano qualche dubbio sulla correttezza e integrita morale delle forze dell’ordine” quindi devo dedurre che quando vado in giro devo preoccuparmi più di loro che dei veri delinquenti!!!!!

  5. Scritto da cesare

    grande io quarant’enne e non tifoso posso continuare nelle mie malefatte !!

  6. Scritto da Giuseppe

    X Dario: ah già hai ragione visto ke ci son stati quegli episodi, allora bisogna pensare che siano tutti uguali ergo delinquenti!!!!!

  7. Scritto da C.T.

    l ex questore ha commesso un errore dicendo di fare attenzione al tifo bergamasco,perchè ha paragonato tutti i tifosi dell atalanta con le poche mele marce pluridiffidati che continuano ad andare in curva a comandare.

  8. Scritto da dario x giuseppe

    x28 allora è vero, leggere è una cosa, capire ciò che si legge è un’altra cosa . dimmi in che punto ho detto che sono tutti dei delinquenti. anche nei medici ci sono dei delinquenti e il parlarne a certa gente, da fastidio, meglio tacere e far finta di nulla.
    secondo la tua logica anche i politici sono tutti dei gentleman.

  9. Scritto da Giuseppe

    X il 23: che vuol dire “le divise blu che ti ammazzano per strada”?????

  10. Scritto da dario

    x 24 …………..bhe non voglio essere di parte ma, i vari spaccarotella, quelli che hanno ucciso aldrovandi, i 16 vigili corrotti di milano, i nostri carab della bassa condannati perchè menavano, i vari depistaggi come via d’amelio, quelli della uno bianca ecc cc lasciano qualche dubbio sulla correttezza e integrita morale delle forze dell’ordine

  11. Scritto da volperossa

    sono proprio contento che il caro questore consideri noi giovani un problema..
    si vede che da piccolo i bulletti della scuola gli rubavano sempre la merendina!

  12. Scritto da cecco

    l’Italia ha Berlusconi e la curva nord ha Bocia!
    “(quasi) tutti lo vogliono, lui fa come gli pare, monopolizza, se la gode e va avanti” un giorno qualcuno aprira gli occhi ma (probabilmente) sarà tardi.

  13. Scritto da MM

    e poi tanto per capirci, la terza “peggior” tifoseria in base ai provvedimenti presi… certo se gli interisti vengono a Bergamo con la loro bella tessera del tifoso a lanciare fumogeni ad altezza uomo e nessuno muove un dito contro di loro (questo solo per fare un esempio), saremo sempre considerati tra le “peggiori” tifoserie d’Italia. Poi però nessuno mai ricorda il “perfetto” comportamento avuto dai ragazzi nelle trasferte di Verona o Cagliari (lasciati fuori con il biglietto in mano)

  14. Scritto da per paolo

    caro paolo quando avrai provato sulla tua pelle gli arresti domicilari, le circa 20 denunce i 15 anni totali di diffida che ha passato il nostro reuccio…forse allora potrai parlare!!!
    qui se c’è chi si è sempre preso responsabilità, messo la faccia, e strapagato in termini di diffide e denunce è proprio il reuccio

  15. Scritto da marilena

    la mia domanda è: come mai duran o sempre così poco questi incarichi? Non è controproducente? Abbiamo appena criticato le nomine degli insegnanti! E poi non sono per niente d’accordo sul fatto che i bergamaschi sono buoni perchè religiosi: primo perchè si può essere buoni senza essere religiosi, secondo perchè i bergamaschi religiosi non sono per niente tutti buoni!

  16. Scritto da @paolo

    con l’inter i problemi li hanno creati loro?ma vai a leggerti la cronaca del giorno dopo…………..

  17. Scritto da pippo1907

    il problema sono io tifoso della dea non che da più di un anno dove svolgo la mia attività rubano tutti i giorni e devo mettere una guardia al parcheggio,non sono i clandestini e gli italiani che spacciano,non sono i pirati della strada,non sono le divise blu che ti ammazzano per strada,ec ecc ecc ma dove cavolo vive questo questore!!!!!!!!!!!!!!!

  18. Scritto da Marica

    “Bisogna seguirli con attenzione, perché se i bergamaschi sono persone doc, forse i giovani lo sono un po’ meno. Devono essere educati senza buonismo, chi ha la responsabilità nei loro confronti deve esercitarla in modo equo.”
    I giovani sono meno ‘persone’ degli adulti? Esercitare la responsabilità in modo equo?
    Ma come parla questo???

  19. Scritto da @ paolo

    guarda che quest’anno ci sono stati più incidenti prima della famosa diffida rispetto a dopo……..questi sono dati oggettivi……poi ognuno può dire ciò che vuole,ma ci vuol poco a verificare visti che non sono opinioni ma fatti di cronaca………..

  20. Scritto da paolo

    parecchi incidenti prima? citali pure.. io le ultime “genialate” le ho viste tutte dopo..
    quando abbiamo giocato in casa con il bologna..
    quando il brescia ha giocato con l’albino.. e si sono lanciati i sassi al treno
    e quando quei 4 hanno lanciato sassi alla volante..

  21. Scritto da paolo

    x non parlare di tutta la mobilitazione contro giornalisti e società, con strisiconi ben preparatie appesi a doc (nonostante il famoso scioglimento curva) dalla partita con reggina in avanti.. come tu scrivi, fatti non opinioni..
    quest’anno prima nn c’era stato nulla (a Bergamo) non c’era nulla da quella famosa partita del tombino col Milan (dove anche li i responsabili si sono nascosti dietro un “andremo in montagna”)..

  22. Scritto da terza tifoseria più cattiva d'Italia

    nella scorsa stagione quella bergamasca, secondo i provvedimenti presi dall’Osservatorio, è risultata la terza tifoseria più cattiva d’Italia…

    Fiero di essere Bergamasco fiero di essere diffidato per questa grande curva ! Only violence only atalanta BG Hoolignas on tour……

  23. Scritto da per paolo

    paolo se hai qualche problema con bocia e le varie genialate…sarebbe carino e coerente andare a dirglielo in faccia…anche per quanto riguarda gli euro della festa dea…coraggio cosa aspetti…sai dove trovarlo o te lo devo dire io?

  24. Scritto da paolo

    già fatto..(ricordate le magliette wka di 4 anni fa)
    siete voi che dovreste aprir un pò gli occhi.. e non continuare a contraddirvi, una volta facendo i violenti e quella dopo gli agnellini.. Bergamo ha sempre avuto una certa fama, si è sempre aftta rispettare ma ognuno si prendeva anche le proprie responsabilità..
    non come dice di esser fierio di esser diffidato e poi corre dall’avvocato con i soldi raccolti da altri.
    con questo..vi saluto

  25. Scritto da seguace_della_dea

    paolo ce ne sono di fatti accaduti prima della diffida: atalanta-juve, atalanta-inter e anche atalanta-bologna (che tu dici sono avvenuti dopo, invece no..). quando il brescia ha giocato con l’albino la diffida era già stata annullata. gli unici atti tepistici durante il periodo della diffida sono stati con la fiorentina. se poi tu vuoi per forza vederci qualcosa dietro fai pure, io ti ho citato i fatti. la festa della dea è stata decisa di fare all’ultimo..

  26. Scritto da paolo

    cmq il problema qui..era la risposta a quanto detto dal questore.. e io ho detto il come mai ututti sti problemi verso la fine del campionato che tra l’altro hanno impedito la trasferta di TUTTI prima a Cagliari e Milano (Napoli la bloccavano cmq..) grazie

  27. Scritto da MM

    I bambini del Rwuanda, i ragazzi dell’Acquila ed il piccolo operato in America di cui adesso non ricordo il nome sono sicuramente d’accordo con le “belle” parole di Paolo…. Gente come te è il vero problema di BG altro che la curva. Da oggi posso mettermi il cuore in pace, se un questore pensa che il problema della ns città siano i tifosi, i veri problemi non verranno mai risolti.

  28. Scritto da @paolo

    i fatti del bologna(prima del girone di ritorno)sono precedenti alla diffida del bocia…….questo ti fa capire quanto sei informato……..era gennaio la diffida è arrivata successivamente: dopo la partita di ritorno con la samp………..
    ps sempre a parlare di questa persona…..poveracci

  29. Scritto da @paolo

    non c’era stato nulla prima? e le partite con juve ed inter?ma per piacere……….le 2 partite menzionate erano a fine girone di andata………

  30. Scritto da @paolo

    non riempirti la bocca con un gruppo glorioso (WKA):

  31. Scritto da MM

    ovviamente .. Aquila

  32. Scritto da paolo

    con l’inter i problemi li hanno fatto loro..
    vero bologna era a cavallo (scusa ma nn mi segno sul calendario cosa fa il vostro reuccio) ma cmq i ben informati sapevano.. testimonianza è che volevate sciogliere prima (e non negate)
    nessuno critica le buone iniziative, anzi..ma si criticano le brutte e violente (“la mia droga è la violenza” “io cerco lo scontro” ecc..)

  33. Scritto da tosca

    E’ inutile che ci si giri intorno. Questa è una tifoseria che da un lato
    costituisce un indubbio valore aggiunto per la squadra, dall’altro costituisce motivo di vergogna per l’intera bergamo.
    Negli anni si sono viste scene di guerra civile, non dimentichiamolo.
    Io non so se ora la colpa sia dei giovani cani sciolti o della vecchia guardia, ma mi pare che certi daspo siano stati anche giusti nel corso degli anni…..comunque sempre forza magica dea